Avatar Vincenzo Avallone

Dicono che siamo ciò che ripetutamente facciamo ed io sono Vincenzo, colui che con un battito di obiettivo fissa attimi sulla linea del tempo. I miei primi scatti descrivono il caos urbano e i colori vividi di Napoli, città  in continua crescita del sud Italia. Nel 2015 in compagnia della mia prima reflex ho iniziato ad appassionarmi sempre più allo spazio circostante, iniziando a fotografare sia spazi urbani che naturali, ritrovandomi così in un anno a visitare ben 9 Nazioni e 25 città . In modo amatoriale mi sono avvicinato alla fotografia ed ho iniziato a studiarla costantemente per migliorarmi. Con il tempo ho iniziato anche a focalizzare la mia attenzione sulla bellezza espressiva umana, attraverso i ritratti, che insieme a luoghi mi permettono di arrivare in modo più completo al mio scopo: raccontare ciò che i miei occhi vedono e mostrarlo a voi.

PAESEItaly

ATTREZZATURA- Sony a7iii - Tamron 28-75mm f2.8 - Zeiss 18 mm f2.8 - Sony 85mm f1.8 - Sigma Art 35mm f1.4 - Sony 70-200 f4

SITOvincenzoavallone.it/

FACEBOOKfacebook.com/vincenzoavallonetravel

TWITTERv

INSTAGRAMinstagram.com/vincenzoavallone.it/

Vincenzo Avallone - Sguardi dall’Asia all’Europa

Sguardi dall’Asia all’Europa

Istanbul è una delle città  più belle del mondo. Chi non c’è mai stato, non riesce a capire il perché di questa affermazione. E forse hanno ragione loro, perché le cartoline o le foto non bastano a mostrare la bellezza di una città  multiforme, immensa e caotica, che è fatta anche di atmosfera, momenti, della gente che ci vive e ci ha vissuto, della storia che si respira: è tutto questo che rende Istanbul unica. La reputo particolare perché è stato il primo incontro con i confini orientali dell’Europa, dell’Asia. Durante questo viaggio ho cercato di catturare maggiormente l’essenza delle persone del posto.

Turchia

5/5/2021

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento