Atterrato in Italia il fotografo Gabriele Micalizzi: ricoverato al San Raffaele

Gabriele Micalizzi, il fotografo ferito in Siria è stato ricoverato al San Raffaele

Gabriele Micalizzi,  il fotoreporter italiano ferito l’11 febbraio in Siria e di cui vi abbiamo parlato in un articolo precedente, è rientrato in Italia con un aereo dell’ Aeronautica militare. Micalizzi è stato trasferito all’ospedale San Raffaele.
Il fotografo è stato dichiarato fuori pericolo, ma pesanti sono state le conseguenze delle schegge del razzo che lo hanno colpito: amputazione di due falangi della mano destra, frattura del braccio sinistro e compromissione  dell’udito dalla parte sinistra.
La conseguenza più grave riguarda la lesione al nervo ottico dell’occhio sinistro per il quale le cure proseguiranno all’Ospedale San Raffaele di Milano.


Latest from News

0 0,00
Go to Top