Selfie estremo: giovane precipita da un monumento e sbatte la testa

Un business milionario quello dei selfie estremi, detto anche Daredevils Selfieche ha già provocato molte vittime in tutto il mondo e fatto correre ai ripari diversi governi promuovendo un vademecum per i selfie sicuri.
L’ultimo caso riguarda un giovane che si è arrampicato sul monumento equestre in piazza Bodoni, nel centro di Torino per scattarsi un selfie ed è precipitato sbattendo la testa. Il  ventitreenne 
è stato trasportato dal 118 all’ospedale Cto, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico. Si trova ora in prognosi riservata.
Intubato, ha riportato un trauma cranico.

 

 

Immagine di repertorio


Latest from News

0 0,00
Go to Top