Trentanove anni fa moriva Cecil Beaton, fotografo anglosassone che ha narrato gli orrori della Seconda Guerra mondiale

Cecil Beaton

Cecil Beaton, fotografo inglese, è famoso soprattutto per i suoi ritratti con protagonisti i divi di Hollywood negli anni ’30, e per le sue fotografie realizzate durante la seconda guerra mondiale.
Cecil Beaton nasce a Londra nel 1904 e si appassiona alla fotografia sin dalla giovanissima età: i suoi primi approcci fotografici si concentrano nel ritratto artistico e stilizzato che lo renderanno poi famoso in tutto il mondo.
Grande cura dedica ai dettagli estetici e alla composizione. Nel 1926 le sue opere vengono esposte in una galleria semi sconosciuta di Londra ma grazie a questa esposizione il fotografo guadagna un contratto con la rivista Vogue, per la quale lavorerà come fotografo di moda, fino agli anni cinquanta.
Nel 1937 Cecil Beaton viene nominato fotografo di corte dalla famiglia reale.
Il fotografo, durante la sua carriera non si occupa esclusivamente del mondo del cinema e della televisione, ma le sue opera si concentreranno anche nella narrazione fotografica della distruzione e degli orrori della seconda guerra mondiale.
Beaton il 18 gennaio 1980

 


Latest from News

0 0,00
Go to Top