Tag archive

contest

EIZO Wildlife Photo Contest

(C) Marco Colombo

La fotografia naturalistica è un genere straordinario che si presta a innumerevoli interpretazioni. Partecipa al contest organizzato in collaborazione con EIZO e condivi il tuo personale punto di vista. Scegli il soggetto che preferisci: gli animali rappresentano quello più popolare, è vero, ma nulla ti impedisce di montare il grandangolo e dedicarti al paesaggio, oppure di concentrarti su fiori e piante immortalandoli a distanza ravvicinatissima con la tua ottica macro. Una regola ferrea: i protagonisti degli scatti devono essere liberi: non rinchiusi in una gabbia o in una vasca.

Sfoga dunque tutta la tua creatività, e fallo con passione, ma senza cercare immagini sensazionalistiche e rispettando la Natura in tutti i suoi aspetti.
Le foto che arriveranno alla redazione entro il 15 settembre 2019 saranno selezionate da una giuria di esperti composta dalla redazione, da Denis Curti (direttore dell’area Fotografica Sprea), dal noto naturalista fotografo Marco Colombo e da Roberta Scalisi, Product & Marketing Manager di EIZO. Le foto più belle, oltre ad essere pubblicate sulle nostre riviste Il Fotografo, N-Photography, Photo Professional e Digital Camera, saranno esposte in una mostra che si terrà il prossimo autunno presso Photo Square, il prestigioso spazio espositivo all’interno dell’aeroporto di Malpensa, Terminal1.

Per iscriverti e caricare le tue foto clicca qui 
Carica le foto JPEG nella risoluzione originaria della tua fotocamera, no RAW. Solo la redazione avrà accesso al file in grande formato (necessario per la stampa su carta), online apparirà automaticamente in formato ridotto

©Marco Colombo
©Marco Colombo
©Marco Colombo

Quanto è importante l’acqua per il Paese? Un contest fotografico per insegnarlo

Un contest fotografico per insegnare quanto è importante l’acqua

Un’iniziativa per educare al rispetto dell’acqua come risorsa preziosa e per aumentare la sensibilità sull’importanza di una sua corretta gestione per la sicurezza ambientale, ma anche come fattore strategico per il futuro dell’agricoltura italiana. La Coldiretti, l’ANBI (Associazione nazionale consorzi gestione tutela territorio ed acque irrigue) e la Fondazione Univerde hanno lanciato con queste finalità il primo concorso fotografico “Obiettivo Acqua”, le cui premiazioni godranno del patrocinio del Ministero dell’Ambiente. L’accessibilità all’acqua, la disponibilità di risorsa in quantità e qualità adeguata, nonché l’efficienza della sua distribuzione garantiscono benefici anche economici in termini di presidio del territorio, difesa idrogeologica, conservazione della biodiversità, mitigazione ed adattamento ai cambiamenti climatici. Basti pensare che sono quasi 2,6 milioni, le famiglie italiane che vivono in oltre 300.000 chilometri quadrati di aree ad alta o media pericolosità di alluvioni, come testimonia anche le recenti ondate di maltempo, abbattutesi su gran parte del Paese e che hanno causato frane ed esondazioni, i cui danni, solo nelle campagne, sono stimati in milioni di euro. Il contest fotografico vuole, in particolare, valorizzare la conoscenza delle peculiarità dei sistemi irrigui collettivi italiani e le esternalità positive in termini ambientali, paesaggistici, per la multifunzionalità delle imprese agricole e dello sviluppo rurale; oltre a ciò, il format punta a selezionare fotografie, che presentino particolari caratteristiche artistiche per valorizzare i molteplici e differenziati aspetti ambientali e sociali, legati all’impiego dell’acqua.

Le iscrizioni al concorso sono aperte fino il 31 marzo prossimo; per informazioni è consultabile il sito:  www.obiettivoacqua.it .

Alghero Street Photography Awards: al via il contest internazionale di fotografia

ASPA – Alghero Street Photography Awards

ASPA – Alghero Street Photography Awards, festival internazionale dedicato alla fotografia d’autore, ritorna con un secondo appuntamento che consolida la sua formula ma propone alcune innovazioni. Come nella prima edizione, il festival ASPA è preceduto da un concorso internazionale, opportunità di riflessione, osservazione di una realtà che muta velocemente, contatto con un mondo eterogeneo.

Alghero Street Photography Awards: contest

Il contest si suddivide in tre categorie principali – Fotografia di viaggio, Fotografia Documentaria e Fotografia di strada a cui si aggiungono la categoria Fotografia di ricerca e Insula/Insulae, tema speciale sviluppato interamente in Sardegna. A questi si sommano i premi della categoria Blow-up, riconoscimenti speciali dal taglio maggiormente fotogiornalistico che mirano a dare un particolare approfondimento sulla realtà. Gli autori saranno selezionati da una giuria internazionale composta da professionisti del settore: Siegfried Hansen, Viviana Gravano, Valerio Bispuri, Simone Sbaraglia, Ezio Ferreri, Salvatore Ligios, Ivo Serafino Fenu, Sonia Borsato.

Alghero Street Photography Awards: al vincitore un soggiorno ad Alghero, interamente pagato e la pubblicazione sulla prestigiosa rivista Digital Camera 

La vera novità di questa seconda edizione è la sinergia tra lo sponsor ufficiale.
Fujifilm Italia e il nuovo sponsor Il Fotografo che ha dato vita al Premio sponsor: un soggiorno ad Alghero, interamente pagato, per la realizzazione di un progetto autoriale nella nostra città per raccontarla in modo inedito tra natura e tradizioni, passato e contemporaneo. Il vincitore sarà coadiuvato dall’associazione Officine di idee, ideatrice del festival, che sarà disponibile, sin da prima dell’arrivo ad Alghero, a dare tutto il supporto necessario alla realizzazione del progetto (contatti, informazioni logistiche, curiosità sul luogo).
Al vincitore verrà fornito in prestito un corredo Fujifilm di ultima generazione e il suo progetto verrà successivamente pubblicato sulla prestigiosa rivista Digital Camera con un articolo di 5 pagine a lui dedicate.
Il vincitore verrà selezionato tra tutti i 40 semifinalisti delle categorie in concorso da una giuria composta da un membro di Fujifilm Italia, uno della casa editrice Sprea e da un rappresentante dell’amministrazione comunale di Alghero.

https://www.aspawards.com/

ASPAwards, proroga al 17 febbraio 2019: svelato il premio sponsor “Fujifilm” e “Il Fotografo”

Svelato il premio sponsor “Fujifilm” e “Il Fotografo”

Sarà possibile inviare le proprie foto e partecipare così all’ASPAwards fino al 17 febbraio 2019. E’ questa la nuova dead line dell’Alghero Street Photography Awards, il Festival Internazionale della Fotografia di Strada e d’Autore promosso e organizzato dall’associazione culturale “Officine di Idee” giunto alla seconda edizione.
Colonna portante del festival è il concorso internazionale, un’opportunità di riflessione, osservazione di una realtà che muta velocemente, contatto con un mondo complesso. Aperto dal 1 novembre 2018, ci sarà tempo fino al 17 febbraio 2019 per caricare le fotografie sul sito www.aspawards.com. Tre le categorie principali “Fotografia di Viaggio”, “Fotografia Documentaria” e “Fotografia di strada”, cui si aggiungono la categoria “Fotografia di ricerca” e “Insula/Insulae” (tema speciale che dovrà essere sviluppato interamente nel territorio della Sardegna). ASPAwards si caratterizza da subito per una grande possibilità espressiva, un’eterogeneità che dà libero accesso a diverse tipologie di linguaggio, differenti sguardi sul mondo. A queste si aggiunge il “Premio Blow-Up”: Non una categoria vera e propria, ma un percorso a latere, il “Premio è un riconoscimento speciale che indica il passo e la visione di ASPA, ne rivela il mood e la poetica, e sarà conferito a lavori che, fra tutti i progetti presentati in tutte le categorie, si distinguono per un’audace lettura di argomenti rilevanti nel quotidiano, ardimento giornalistico, coraggio di indagine, maturità espressiva e una particolare attinenza al tema dell’edizione che, in questo secondo anno, si concentra sulle migrazioni.

ASPAwards: la giuria e il festival

Tutti i partecipanti sottoporranno i loro lavori alla valutazione di un’importante giuria, composta di fotografi, creativi, curatori e critici di fama internazionale. Loro sono Valerio Bispuri, Simone Sbaraglia, Siegfried Hansen, Viviana Gravano, Ivo Serafino Fenu, Ezio Ferreri, Salvatore Ligios e Sonia Borsato (direttore artistico Aspa).
Il festival ASPA avrà da cornice la splendida città di Alghero e si aprirà venerdì 26 aprile 2019 con la serata di premiazione presso il Teatro Civico. Proseguirà con un calendario pensato per accontentare un pubblico eterogeneo, alternando momenti di formazione per professionisti ma anche per un pubblico molto più giovane, incontri di riflessione, mostre e installazioni urbane. Un’occasione per mettere a fuoco l’oggi, coltivando uno sguardo che sia autentico, responsabile, etico ed estetico al tempo stesso. Il tutto declinato in una città che si spalanca al mondo e che sa fare della cultura e dell’accoglienza i pilastri del contemporaneo. Anche per il 2019 fulcro delle installazioni sarà l’ex Mercato Ortofrutticolo di Piazza Pino Piras.

ASPAwards: la premiazione

Per l’ASPAuthor 2019 è previsto il premio in denaro di 1000,00 euro, mentre ai migliori autori nelle diverse categorie andranno 500,00 euro. Previsti il Premio Giovani (serie e singola), il Premio Blow-Up e le menzioni d’onore. Tutti i premi saranno consegnati ai vincitori in diretta streaming durante la serata di gala che si terrà presso il Teatro Civico di Alghero venerdì 26 aprile 2019, col vincitore assoluto del concorso che sarà proclamato dalla giuria riunita in seduta comune sulla base delle opere dei vincitori delle singole categorie.
“Fujifilm” e “Il Fotografo” offriranno la possibilità a un fotografo – selezionato tra i 40 semifinalisti (serie/singole) di tutte le categorie in concorso (“Viaggio”, “Documentario”, “Fotografia di strada”, “Fotografia di ricerca” e “Tema speciale”) – di realizzare un lavoro autoriale nel territorio di Alghero. Il fotografo sarà coadiuvato dall’associazione “Officine di idee” che lo supporterà in tutte le fasi organizzative fornendogli contatti e assistenza durante la realizzazione del progetto. Al vincitore sarà fornito in prestito un corredo fotografico “Fujifilm” di ultima generazione e il suo progetto sarà in seguito pubblicato sulla prestigiosa rivista “Digital Camera” con un articolo di 5 pagine a lui dedicate.

Tutti i dettagli su come partecipare al contest, le biografie dei giudici, i premi e il festival su www.aspawards.com

Nikon Talents:grande opportunità per i giovani fotografi

Nikon Talents: una grande opportunità per i giovani fotografi

Anche quest’anno torna una nuova edizione di Nikon Talents; il contest che è giunto alla sua sesta edizione, si prefigge l’obiettivo di stimolare la creatività dei giovani e la loro passione per la fotografia.
Il concorso è riservato ai giovani appassionati di fotografia con un’età compresa tra 18 e 35 anni, i quali sono chiamati a svuluppare il tema “2018: anno del cibo italiano”; dovranno quindi fornire una loro interpretazione all’insegna della creatività, dell’eccellenza italiana nell’ambito del food & beverage

Nikon Talents, nuova edizione

Largo spazio dunque alle fotografie di piatti tipici e di trattorie storiche, cantine e opere d’arte con protagonista il cibo; non ci sono limiti alla creatività e alla fantasia: ampio spazio quindi anche agli scatti con protagonisti coloro che permettono di apprezzare la qualità delle materie prime del nostro territorio, come agricoltori, apicoltori e anche allevatori. 

Nikon Talents: regolamento 

I giovani fotografi possono partecipare presentando tre scatti o un progetto multimediale.
I progetti multimediali e gli scatti dovranno essere caricati entro il 30 settembre 2018 su www.nikontalents.it.
Saranno decretati tre vincitori per la categoria Portfolio fotografico che si aggiudicheranno buoni acquisto da 1.000, 1.500 e 2.000 euro, per acquisti da effettuarsi su Nikonstore.it.
Per la categoria Progetto multimediale, sarà nominato un solo vincitore: per il fortunato un buono acquisto da 2.000 euro da spendere su Nikonstore.it.

Contest Auto firmato Spreafotografia

Il nuovo contest di Spreafotografia è dedicato all’auto

Il nuovo contest di Spreafotografia è dedicato all’automobile: utilitaria, city car, sportiva,
di lusso, c’èsolo l’imbarazzo della scelta. Hai tempo fino al 15 aprile per caricare le tue foto sul sito www.spreafotografia.it/contestauto. Che la macchina sia tua o meno, individua la location, posiziona le luci e rendila protagonista per un giorno!

La partecipazione ai contest è gratuita e aperta a tutti i fotografi e fotoamatori purchémaggiorenni. Sono ammesse fotografie, in alta risoluzione ( massimo 3MB ) sia b/n che a colori, con inquadrature sia verticali che orizzontali, ma solo in formato JPEG, PNG e GIF, purchénon esulino dal tema in oggetto. Non sono ammesse foto realizzate interamente tramite software o ritoccate ed elaborate in maniera sostanziale, né quelle non conformi al regolamento. Le fotografie saranno visibili online e quelle selezionate dalla redazione saranno pubblicate anche sulle riviste.

Ecco come fare:

1 Collegati al sito www.spreafotografia.it Inserisci i tuoi dati d’accesso (se non l’hai ancora fatto,iscriviti premendo REGISTRATI e compilando i campi nel modopiùcompletopossibile) e clicca sul pulsante Carica Foto.

2 Fai clic su Seleziona foto e scegli quella che vuoi pubblicare.Indica la Categoria, inserisci il Titolo e scrivi una Descrizione, la piùpossibile dettagliata, dello scatto (come l’hai realizzato, l’idea che c’èdietro, eccetera). Compila il modulo dati EXIF (il sistema, di solito, puòfarlo al posto tuo, basta spuntare la casella Dati Exif Automatico e metti i TAG).

Partecipa alla IV° Edizione del Premio di Fotografia Siena International Photo Awards

 

Siena International Photo Awards


 

© Alessandra Meniconzi (Switzerland

 

 

 

Partecipa alla IV° Edizione del Premio di Fotografia Siena International Photo Awards, dedicato a fotografi amatoriali e professionisti di tutto il mondo.

Un’opportunità di essere selezionati tra i vincitori, di poter essere esposti alla mostra Beyond the Lens, di ricevere l’ambito Premio Pangea e di partecipare come ospite d’onore alla cerimonia di premiazione che si terrà nell’incantevole Teatro dei Rozzi di Siena.


Per iscriverti hai tempo fino al 31 gennaio 2018. Per iscriverti ora clicca qui 

 

I vincitori saranno pubblicati in centinaia di riviste tra le più famose e prestigiose a livello internazionale. Le foto dell’edizione 2017 del concorso sono state pubblicate su più di 300 riviste, siti Web e giornali di tutto il mondo, inclusi The Figaro, The Guardian, USA NPR National Public Radio, Lonely Planet, Der Spiegel, GEO-Foto, Daily Mirror, DigitalPHOTO-Magazine, El Pais, Digital Photo, raggiungendo una vasta copertura mediatica.

I vincitori saranno premiati a Siena con il “Premio Pangea” durante la cerimonia che si terrà in occasione di una spettacolare serata di gala. Cogli l’opportunità di esporre il tuo lavoro a Siena, di essere visto dagli addetti del settore della fotografia e di avere il tuo lavoro esposto al Siena International Photo Awards Festival.

I vincitori del Siena International Photo Awards saranno inoltre pubblicati e veicolati in tutto il mondo attraverso gli importanti Media Partners del SIPAContest.


 

© Emmanuel Rondeau (France)


 

Per maggiori informazioni sul contest clicca qui

 

 

 

 

Sprea Fotografia: è nuovo record!

Condividi le tue immagini e partecipa ai concorsi

Per il secondo mese consecutivo il portale Spreafotografia.it ha conquistato un record superando i 14 milioni totali di visite alle fotogallery degli utenti con una media di 500.000 pagine viste ogni mese per la sezione news. In 30 giorni sono state creati 210 nuovi profili personali completi di gallery.

Continua a caricare, condividere e commentare i tuoi scatti. Come di consueto la nostra redazione selezionerà i più originali e tecnicamente apprezzabili per la pubblicazione sulle pagine della rivista.

Seguici ogni giorno online, su Spreafotografia.it, sono in arrivo novità straordinarie!

Spreafotografia ha raggiunto cifre eccezionali: 38.008 immagine caricate, 12.788 profili di utenti e 14.240.773 viste totali!

Crea la tua gallery personale cliccando qui!

Huawei e Airbnb insieme con un contest all’insegna del #RitrattoUrbano

Huawei Italia annuncia una nuova partnership con Airbnb Italia, la piattaforma leader per la condivisione di alloggi unici che ha rivoluzionato il modo di concepire il viaggio e di vivere la città. I due brand, che condividono l’attenzione per l’arte e il design e l’obiettivo di porre gli utenti al centro della propria offerta, hanno deciso infatti di stringere una collaborazione per promuovere la co-creazione e la condivisione di contenuti artistici.
 
L’iniziativa legata alla  partnership è il lancio del concorso #RitrattoUrbano che invita le persone a esprimere la propria creatività raccontando se stessi nel luogo che maggiormente rappresenta l’essenza dell’umanità contemporanea: la città.
 
Gli utenti dovranno scattare delle foto che comunichino da un punto di vista artistico il modo in cui loro stessi si vedono all’interno del contesto urbano, realizzando il proprio ritratto urbano personale. Immagini come quelle che è possibile creare grazie alle nuove funzioni fotografiche di Huawei P10 e P10 Plus, che stanno ridefinendo il ritratto fotografico attraverso la doppia fotocamera di seconda generazione e le innovazioni tecnologiche nate dalla partnership con Leica.
 
Per partecipare al contest, attivo dal 5 Maggio al 7 Luglio, gli utenti dovranno caricare almeno tre foto a tema sul sito makeitpossible.me e per ricevere un bonus voti, potranno condividere la propria gallery su Instagram con l’hashtag #RitrattoUrbano o invitare amici a partecipare al contest.
 
Le foto saranno votate dalla community, oltre che valutate da esperti scelti da Huawei e Airbnb. La giuria selezionerà 2 vincitori tra i 30 partecipanti più votati e 2 tra coloro che avranno saputo mostrare il proprio punto di vista sulla città nel modo più creativo e originale.
 
Il premio sarà una art experience unica, in una delle quattro città più interessanti e vivaci del mondo: Miami, Londra, Parigi e Firenze. Il viaggio comprenderà un soggiorno nelle abitazioni di design più belle ed esclusive tra quelle disponibili su Airbnb, la visita ad uno dei famosi musei di arte contemporanea ospitati da queste città e la partecipazione a una delle Esperienze d’arte selezionate da Airbnb tra quelle offerte dagli host del portale. Si tratta di attività pensate e proposte con passione dai membri della community: ripropongono l’unicità di un’esperienza, offrendo accesso a luoghi privati o difficilmente accessibili, e mettendo in contatto i viaggiatori con le persone del luogo. Inoltre, uno o più tra i vincitori, potranno avere la possibilità di partecipare personalmente o attraverso i propri contenuti fotografici ad una delle campagne pubblicitarie Huawei.


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’sebastiao salgado’ unit=’list’]

“GIOCO DI SCATTI”: Da oggi le Stelle non avranno più segreti per gli Instagrammers!

È appena partito il concorso di Stars for Europe, progetto europeo a carattere divulgativo dedicato alla Stella di Natale, che mette in palio il Messico: terra d’origine di questa pianta.


stars_for_europe_mychristmasstar_it


Partecipare è molto semplice: basta scattare una fotografia della Stella di Natale e postarla su Instagram con l’hashtag #mychristmasstar2016. La foto che riceverà più like sarà la ‘Stella’ vincitrice.

Non resta che prepararsi dunque, scegliendo la nostra Stella di Natale preferita tra le varietà disponibili: rossa, bianca, rosa, gialla o glitter?

Una cosa è certa, anche i ‘non pollice verde’ si potranno cimentare nell’impresa!

In palio un viaggio in Messico di una settimana per due persone all inclusive. Si può partecipare sino al 24 dicembre.


2016_poinsettia_mexican_heritage_081


Maggiori info sul regolamento qui.

Questi i riferimenti social.

 

SIPAContest – Oggi al via la nuova edizione del Siena International Photography Awards

Tante le novità del concorso internazionale di fotografia, alla sua terza edizione
Oggi al via la nuova edizione del SIPAContest 2017
Si accende la sfida tra i fotografi di tutto il mondo
Iscrizioni dal 15 dicembre 2016 al 15 febbraio 2017. Tema dell’anno: ghiaccio fragile


logosipa


SIENA. Fotografi di tutto il mondo preparatevi: è già tempo per una nuova edizione del concorso Siena International Photography Awards, meglio conosciuto come SIPAContest. Da ieri, giovedì 15 dicembre, ci sono due mesi di tempo per partecipare: i fotografi professionisti, dilettanti e amatori di tutto il mondo potranno inviare le foto più belle del proprio portfolio fino al 15 febbraio 2017. Le categorie in gara restano dieci: libero colore; libero monochrome; viaggi & avventure; persone e volti accattivanti; la bellezza della natura; animali nel loro ambiente naturale; architettura e spazi urbani; sport in azione; portfolio storytelling e il ghiaccio fragile, tema dell’anno 2017.


Ghiaccio fragile, categoria novità 2017. Ghiacciai e regioni polari in un pianeta che cambia: è anche su questo tema che i fotografi saranno chiamati a sfidarsi con l’obiettivo di rappresentarne bellezza e fragilità. “Sebbene il ghiaccio abbia il potere di scolpire le montagne e di creare praterie e laghi, la sua forza sta diminuendo giorno dopo giorno – sottolinea il direttore artistico del SIPAContest, Luca Venturi. Per questo abbiamo scelto di accendere i riflettori su questa tema. Cerchiamo immagini nella parte più settentrionale della terra o più a sud, in Antartide, che mostrino la sua incredibile bellezza: elegante e fragile. Questa raccolta di fotografie catturate in ogni parte del mondo farà da stimolo a una serie di attività e iniziative, che sveleremo nel corso dei prossimi mesi, sia a carattere divulgativo che scientifico, sul tema del progressivo scioglimento dei ghiacciai artici causato dal riscaldamento globale”.

Giuria internazionale, le new entry. Saranno anche quest’anno molti i componenti della giuria cui spetterà il difficile e stimolante compito di valutare le immagini in concorso. Tra loro alcune tra le firme più prestigiose della fotografia mondiale: insieme a Melissa Farlow, Beth Wald e Tomasz Tomaszewski, già in giuria nell’edizione 2015 e 2016 del contest, entrano Ben de la Cruz, pluripremiato video produttore documentarista e giornalista multimediale, nonché picture editor della rete pubblica americana NPR; David Lazar, fotografo di viaggio australiano e Marco Pinna, redattore di National Geographic Italia per cui copre il ruolo di photoeditor e ricercatore iconografico. Conferme per altri nomi illustri: Ami Vitale, fotografa e regista di reportage, Nikon Ambassador e collaboratrice di National Geographic Magazine; Timothy Allen, fotografo britannico di fama mondiale nonché responsabile della serie TV Human Planet per la BBC; Sarah Gilbert, Picture Editor per il The Guardian US a New York.

I tempi del contest. La prima scadenza per la sottomissione delle immagini è la early bird dell’8 gennaio 2017, che darà il diritto di accedere a un’iscrizione a prezzo scontato, a seconda del pacchetto scelto. La data di chiusura del contest è fissata alle ore 24.00 del 15 febbraio 2017. La votazione della giuria si terrà dal 15 marzo al 15 maggio, mentre ad aprile sarà data comunicazione delle foto finaliste per l’invio del file di stampa in alta definizione. La comunicazione dell’esito del concorso ai premiati è fissata al 10 giugno. Ai partecipanti che andranno in nomination sarà richiesto di presentare i file RAW o i file originali di scatto. Nelle categorie open color e open monochrome sono invece ammessi tutti i tipi di editing, digital blending, layering.


I premi. Il contest prevede diverse categorie di premi: SIPAContest Photographer of the Year, il vincitore assoluto a cui andrà un premio in denaro e la preziosa sfera di cristallo Pangea; il SIPAContest Storyboard Winner; SIPAContest Category Winner e SIPAContest Student Category Winner; 2° e 3° posto per ogni categoria; SIPAContest Honorable Mention e Remarkable Artwork Winner e Best Author. Pangea, il premio che verrà consegnato ai vincitori (assoluto, di categoria e Best Author) è opera dell’artista toscano Carlo Pizzichini.

Info. Il Siena International Photography Award è promosso dall’associazione culturale Art Photo Travel. Per informazioni sul concorso è possibile consultare il sito web www.sipacontest.com e i canali social Facebook sipacontest; Instagram @sipacontest; Twitter SIPAContest e YouTube Siena International Photography Awards.
0 0,00
Go to Top