Tag archive

eventi - page 3

Domani si inaugura il Meeting Nazionale di Fotografia 2017

Grande appuntamento con la passione per le immagini. Dal 12 al 14 maggio si svolge a Roseto degli Abruzzi la settima edizione del Meeting Nazionale di Fotografia UCOP. La manifestazione, organizzata da Domiad Photo Network di cui Sprea Fotografia è media partner, si arricchisce quest’anno di iniziative ed eventi e si distingue per essere la prima manifestazione nazionale a unire tra loro le principali e più autorevoli community fotografiche che riuniscono migliaia di appassionati.

“È un evento incredibile, emozionante che è cresciuto anno dopo anno – spiega il direttore artistico, Domenico Addotta. Siamo riusciti a creare un appuntamento capace di riunire sotto un unico cappello le più numerose rappresentanze di fotoappassionati, fotografi professionisti e innamorati delle immagini. Ci siamo riusciti anche grazie al supporto della FIAF, del Comune di Roseto degli Abruzzi, della Provincia di Teramo e della Regione Abruzzo e dei nostri partner tecnici Sprea Editori e Fornitureconti.it. Saranno tre giorni interamente dedicati alla cultura, alla tecnica fotografica e alla bellezza delle immagini con tantissimi workshop di fotografia paesaggistica e fotografia street, seminari gratuiti a cura di Canon Academy, escursioni fotografiche”. Il meeting avrà come sede principale lo spazio eventi dell’Hotel Bellavista di Roseto degli Abruzzi ma poi si snoderà all’interno delle vie cittadine e su tutto il territorio della provincia.

 

 

 

 

Il programma:

Venerdì 12 Maggio 2017
• Ore 9.00 – (Evento Indoor) Accoglienza e registrazione utenti all’evento
• (Evento Indoor) CANON DAY per tutta la giornata , con tutte le ultime novità Canon e tante
attività da svolgere insieme e in forma totalmente gratuita con Canon Academy, IRISTA, HD BOOK
• Ore (validità per la scelta delle foto) 01.00 – 16.00 (Evento Outdoor) Contest Landscape a premi
presso il Lago di Campotosto
• Ore 9.00 – (Evento Outdoor) CAMPOTOSTO – Workshop Landscape a cura di Marco Cimorosi
con la partecipazione di Canon Italia. Partenza da Roseto degli Abruzzi ore 7,00 (con mezzi propri)
Ritrovo a Campotosto ore 8,30 – Inizio workshop ore 9,00 – Rientro a Roseto degli Abruzzi ore 12,00
• Ore 10.00 – (Evento Indoor) Conferenza stampa inaugurazione evento “United Colors Of
Photography”, con la presenza dei principali esponenti della manifestazione, nonché di giornalisti
invitati alla conferenza. Intervento di Mauro Fabbri sulla fotografia e sull’editoria in Italia.
• Ore 11.00 – 13.00 – (Evento Indoor) “IL RITRATTO FOTOGRAFICO” di Roberto Fiocco –
Sessione Teorica
• Ore 13.00 – 14.00 – Pausa Pranzo
• Ore 14.00 – 16.00 – (Evento Indoor) “IL RITRATTO FOTOGRAFICO” di Roberto Fiocco –
Sessione Pratica
• Ore 16.00 – 18.00 – Seminario sulla stampa Fineart con i prodotti Pixma a cura di Andrea
Benedetti Docente Canon Academy
• Ore 18.00 Termine ultimo consegna file del Contest Landscape, che saranno stampate da Canon
Italia
• Ore 18.00 – 20.00 – (Evento Indoor) “PROGETTUALITA’, COMPOSIZIONE E
REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO FOTOGRAFICO” di Paolo Agazzi
• Ore 18.00 – 20.00 – (Evento Indoor) “IL RITRATTO FOTOGRAFICO” di Roberto Fiocco
– Replica Sessione Teorica (per coloro che hanno partecipato all’uscita di Campotosto e si
sono persi la Sessione Teorica del mattino.
• Tutta la Giornata – Lettura Portfolio di Mosè Franchi (Canon Italia)

Sabato 13 Maggio 2017
• Ore 9.00 – (Evento Indoor) Accoglienza e registrazione utenti all’evento (consegna gadget,
fotolibro…)
• (Evento Indoor) CANON DAY per tutta la giornata , con tutte le ultime novità Canon e tante
attività da svolgere insieme e in forma totalmente gratuita con Canon Academy, IRISTA, HD BOOK
• Ore 9.45 – 11.45 – (Evento Indoor) “SHOOTING” di Roberto Fiocco – Sessione Teorica
• 11.45 – 12.30 (Pausa Pranzo)
• Ore 12.30 – 14.30 – (Evento Indoor) “SHOOTING” di Roberto Fiocco – Sessione Pratica
• Ore 14.30 – 16.30 – Workhop di Moda – Paolo Esposito (Canon Italia)
• Ore 16.00 – 18.00 – (Evento Indoor) Workshop Street (Sessione Teorica) a cura di Enzo Truppo
e Marco Cimorosi, con intervento di Canon sui prodotti EOS M5 e M6 (La Sessione Pratica si
effettuerà Domenica 14 Maggio, vedi sotto)
• Ore 18.00 – 20.00 – (Evento Indoor) “MARKETING – COMUNICAZIONE – IMMAGINE” di
Paolo Agazzi
• (Evento indoor) ore 20.00 – Cena di Gala (durante la quale ci saranno: proiezioni, premiazioni,
presentazioni)
• Tutta la Giornata – Lettura Portfolio di Mosè Franchi (Canon Italia)
Domenica 14 Maggio 2017
• Ore 9.00 – (Evento Indoor) Accoglienza e registrazione utenti all’evento
• (Evento Indoor) CANON DAY per tutta la giornata , con tutte le ultime novità Canon e tante
attività da svolgere insieme e in forma totalmente gratuita con Canon Academy, IRISTA, HD BOOK
• Ore 10.00 (Evento Outdoor ) PESCARA – Workshop Street Photography a cura di Enzo Truppo e
Marco Cimorosi, con la partecipazione di Canon Italia dalle ore 10,00 alle 13,00
• Ore 9.45 – 11.45 – (Evento Indoor) “SPEEDLIGHT” di Roberto Fiocco – Sessione Teorica
• Ore 11.45 – 12.30 – Pausa Pranzo
• Ore 12.30 – 14.30 – (Evento Indoor) “SPEEDLIGHT” di Roberto Fiocco – Sessione Pratica
• Ore 14.30 – 16.30 – Paolo Esposito (Workshop Canon Italia – in aggiornamento)
• Ore 16.30 – 18.30 – (Evento indoor) Lettura scatti Street Photography a cura di Enzo Truppo e
Marco Cimorosi
• Ore 18.30 – 20.30 – (Evento Indoor) “SPEEDLIGHT” di Roberto Fiocco– Replica Sessione
Teorica (per coloro che hanno partecipato all’uscita Street a Pescara e si sono persi la Sessione
Teorica del mattino.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’fotografia di paesaggio’ unit=’list’]

I giovedì in CAMERA: Ritratti per tutti | 11 maggio 2017

André-Adolphe-Eugène Disdéri 1819 - 1889

Nella seconda metà dell’Ottocento, grazie all’invenzione della carte de visite ad opera di André Disdéri, il ritratto diviene una pratica accessibile a tutti e le piccole stampe in serie montate su cartoncino un oggetto di culto e collezionismo famigliare. Mentre lo straordinario successo della pratica di Disdéri favorisce il sorgere di studi di professionisti, l’album fotografico diventa un ‘must’ in Europa e negli Stati Uniti. Qualche decennio più tardi, grazie allo sviluppo tecnico firmato Kodak, la fotografia diventa ‘istantanea’ e passa nelle mani dei dilettanti, che scattano immagini informali ad amici, parenti e conoscenti, diffondendo per la prima volta la pratica dell’autorappresentazione e della narrazione personale. Con quale impatto sulla storia e il futuro della fotografia fino ad oggi?


Andre-Adolphe-Eugene Disderi 1819 – 1889

Ingresso: 3 €
Ingresso incontro + mostra: 10 € intero | 6 € ridotto

E’ richiesta la prenotazione: camera@camera.to
(fino ad esaurimento posti)

Clicca qui per maggiori informazioni


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’giovanni gastel’ unit=’list’]

I giovedì in Camera: Susan Meiselas. Fotografia e impegno civile

© Susan Meiselas/Magnum Photos. Sandinista National Liberation Front, Masaya, Nicaragua 1978

Il mese di maggio a CAMERA inizia con un appuntamento imperdibile del ciclo “I giovedì in CAMERA”: l’incontro pubblico con la fotografa Magnum SUSAN MEISELAS.


© Susan Meiselas/Magnum Photos. Sandinista National Liberation Front, Masaya, Nicaragua 1978

Accompagnandosi con una proiezione di immagini tratte da numerosi progetti, Susan Meiselas racconta la sua carriera di fotografa, fondata sull’impegno civile e una costante necessità di approfondimento. Nata nel 1948 a Baltimora, dopo un master all’Università di Harvard, Susan Meiselas realizza un lungo lavoro sulle spogliarelliste che si esibiscono in occasioni di alcuni piccoli festival nel nordest degli Stati Uniti, grazie al quale entra a fare parte dell’agenzia Magnum nel 1976 e, successivamente, espone al Whitney Museum di New York. I suoi straordinari lavori sulla guerra civile in Nicaragua, la drammatica storia del Kurdistan e un club di sadomasochismo a Manhattan, insieme a saggi visivi e preziose raccolte di informazioni, sono solo alcuni tra quelli che verranno presentati in questa imperdibile occasione.


4 maggio 2017, ore 19.00

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia – Via delle Rosine 18, Torino

Intervengono:
Susan Meiselas, fotografa Magnum Photos
Francesco Zanot, curatore CAMERAIngresso: 3 €
Ingresso incontro + mostra: 10 € intero | 6 € ridottoÈ richiesta la prenotazione: camera@camera.to (fino a esaurimento posti)


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’susan meiselas’ unit=’list’]

Presentata la nuova edizione di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA: DAL 5 MAGGIO AL 9 LUGLIO FOTOGRAFIA EUROPEA 2017, XII edizione

Mappe del tempo. Memoria, archivi, futuro

Giornate inaugurali 5-6-7 maggio 2017



Le principali istituzioni culturali della regione e le sedi espositive della città si aprono dal 5 maggio al 9 luglio 2017 a un ricco programma di mostre ed eventi interamente dedicati alla fotografia.

Gli artisti coinvolti testimonieranno il loro approccio critico e creativo al tema dell’archivio, come sintesi tra idea di storia, memoria, lettura del presente e visione del futuro.

Il festival, giunto alla XII edizione, conferma la sua rilevanza nel panorama espositivo nazionale e internazionale e si presenta con un vastissimo programma nei luoghi più suggestivi della città: oltre trenta esposizioni del circuito ufficiale a cui si affiancano quelle dei prestigiosi partner regionali e le trecento mostre del circuito Off.

Fotografia Europea 2017 “MAPPE DEL TEMPO. MEMORIA, ARCHIVI, FUTURO” consolida la propria collaborazione con la Regione Emilia Romagna e allarga sempre più i propri confini attraverso sinergie e partnership con le importanti realtà culturali e artistiche della regione

Infatti, per questa XII edizione, oltre a Reggio Emilia, mostre ed eventi collegati al festival saranno ospitati dalla Fondazione Mast (Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia) di Bologna, dallo Csac Centro studi e archivio della comunicazione dell’Università di Parma, dalla Collezione Maramotti, raccolta privata di arte contemporanea con sede a Reggio Emilia; la novità è rappresentata dalla Fondazione Fotografia di Modena, una delle realtà italiane più interessanti nell’ambito della fotografia e dell’immagine contemporanea.

Si tratta di collaborazioni di grande valenza che sottolineano il ruolo centrale assunto da tempo da Reggio Emilia e dalla regione Emilia Romagna – in termini di elaborazione, confronto e ricerca – in campo fotografico nel panorama nazionale. Non è infatti un caso che proprio Reggio Emilia sia stata scelta, insieme a Roma, dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, quale sede per la seconda giornata degli STATI GENERALI DELLA FOTOGRAFIA. Due giornate – il 5 maggio quella di Reggio Emilia – dedicate alla fotografia con operatori, addetti ai lavori e ospiti internazionali, al fine di definire un piano di sviluppo sul rapporto tra intervento pubblico e mutazioni tecniche ed economiche del settore, con l’obiettivo di determinare nuove opportunità per la fotografia italiana.

Da quest’anno si è attivata una forte sinergia tra il Festival reggiano e altre iniziative nazionali: Photolux Festival di Lucca, Cortona on the move. International Photography Festival di Cortona e Festival della Fotografia Etica di Lodi. I 4 Festival dialogheranno nell’ottica di costituire un network virtuoso in grado di generare contaminazioni, nuovi contenuti e produzioni condivise in campo fotografico.

Mostre, conferenze, spettacoli e attività formative, ospitati nelle principali istituzioni culturali e sedi espositive della città, saranno gli ingredienti di un ricco programma, animato da protagonisti della fotografia, della cultura e del sapere, per sollecitare un confronto fra differenti espressioni di creatività e di pensiero.

Maggiori informazioni su programma, mostre ed eventi sul sito ufficiale www.fotografiaeuropea.it.


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’zavattini strand’ unit=’list’]

I giovedì in CAMERA: Ferdinando Scianna e Walter Guadagnini | 13 aprile 2017

Il secondo giovedì di aprile degli incontri a Camera vede come protagonista Ferdinando Scianna, fotografo della scuderia Magnum di fama mondiale che viene così descritto dal conterraneo Leonardo Sciascia: “È il suo fotografare, quasi una rapida, fulminea organizzazione della realtà, una catalizzazione della realtà oggettiva in realtà fotografica: quasi che tutto quello su cui il suo occhio si posa e il suo obiettivo si leva obbedisce proprio in quel momento, né prima né dopo, per istantaneo magnetismo, al suo sentimento, alla sua volontà e – in definitiva – al suo stile”.

13 aprile 2017, ore 19.00

© Ferdinando Scianna/Magnum Photos ITALY, Milano -Arcore: Italian politician Silvio Berlusconi

Intervengono
Ferdinando Scianna, fotografo Magnum Photos
Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA

Ingresso: 3 €.
Omaggio per i visitatori delle mostre nella data dell’incontro.

È richiesta la prenotazione: camera@camera.to
(fino ad esaurimento posti)

Clicca qui per maggiori informazioni


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’ferdinando scianna’ unit=’list’]

 

Sebastião Salgado – Palazzo Ducale Genova

GENESI – SEBASTIÃO SALGADO – GENOVA PALAZZO DUCALE

salgado

Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentarista del nostro tempo.
Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura e di quanto ci circonda, di conquistare una nuova armonia.
Il mondo come era, il mondo come è. La terra come risorsa magnifica da contemplare, conoscere, amare. Questo è lo scopo e il valore dell’ultimo straordinario progetto di Sebastião Salgado.
In mostra oltre duecento fotografie eccezionali: dalle foreste tropicali dell’Amazzonia, del Congo, dell’Indonesia e della Nuova Guinea ai ghiacciai dell’Antartide, dalla taiga dell’Alaska ai deserti dell’America e dell’Africa fino ad arrivare alle montagne dell’America, del Cile e della Siberia.
Genesi è un viaggio fotografico nei cinque continenti per documentare, con immagini in un bianco e nero di grande incanto, la rara bellezza del nostro principale patrimonio, unico e prezioso: il nostro pianeta.

Progetto di Contrasto e Amazonas, organizzazione Civita.

Sede
Palazzo Ducale, Sottoporticato
Piazza Matteotti, 9
16123 Genova
Date
dal 27 febbraio al 26 giugno 2016
Sottoporticato
Orari
lunedì 14 – 19
da martedì a domenica 10 – 19
La biglietteria chiude un’ora prima

Biglietti

Intero con audioguida 11 €
Ridotto con audioguida 9 €
Gruppi dal lunedì al venerdì 9 €
Ridotto giovani fino a 27 anni compiuti, con ingresso il venerdì (ad eccezione dei festivi) 5 €
Ridotto speciale scuole e bambini dai 6 ai 14 anni € 4

Siena International Photography Awards

Stanno arrivando da tutto il mondo e sono già tantissime. Sono le immagini in gara per la 2° edizione del concorso fotografico Siena International Photography Awards (SIPAContest) promosso dall’associazione Art Photo Travel e da Viaggi&Miraggi, con il patrocinio di Comune di Siena. Per partecipare c’è ancora tempo fino al 9 maggio 2016: il premio è aperto a fotografi professionisti, dilettanti e  amatori, e si avvale di una giuria internazionale qualificata, dove figurano importanti collaboratori di National Geographic e fotografi di fama mondiale come Timothy Allen, Pete Oxford, Melissa Farlow, Tomasz Tomaszewski, Richard Olsenius, Walter Astrada, che quest’anno affiancheranno Francesco Cito, uno tra i migliori fotoreporter italiani di sempre e Stefano Unterthiner, il fotografo naturalista italiano più noto a livello internazionale. Il concorso fotografico, già alla sua prima edizione, ha registrato la maggiore partecipazione internazionale di sempre, con decine di migliaia di immagini provenienti da oltre 100 paesi nel mondo.

Le categorie in concorso sono dieci, di cui una riservata alla sezione Portfolio: tema libero a Colori, tema libero in Bianconero, Fotografia di viaggio, Persone e Ritratti, Natura, Wildlife, Architettura, Sport, Il Vino, Storyboard, ovvero sequenze di immagini che raccontino una storia. Molti i riconoscimenti assegnati, che andranno ai primi classificati di ciascuna categoria, per un montepremi complessivo di oltre 3.000 euro. Al vincitore assoluto andrà il titolo di Siena Photographer of the Year 2016, un premio in denaro ed una visibilità internazionale garantita dai numerosi magazine partner del Premio Internazionale di Fotografia.

Premiazione e mostra ad ottobre. Il concorso si concluderà con una cerimonia di premiazione che si terrà a Siena il 29 ottobre 2016 presso il Teatro dei Rozzi, in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Beyond the Lens” che esporrà, oltre alle opere premiate, centinaia di fotografie tra le migliori in concorso. La rassegna sarà uno dei principali eventi del Siena Art Photo Travel Festival che a novembre esporrà mostre personali e collettive di fotografi di fama internazionale che attrarranno nella cittadina toscana numerosi appassionati di fotografia, di arte e di cultura, offrendo un’occasione in più per visitare la città e le sue straordinarie bellezze. Un affascinante viaggio attraverso la fotografia e la città, ma anche un invito a guardare oltre l’obiettivo per farsi sorprendere dalla bellezza di volti e situazioni di vita quotidiana, incontaminati contesti della natura o divertenti ritratti di animali e insetti che gli autori hanno “catturato” grazie alla conoscenza degli ambienti, alla loro creatività e pazienza, alla capacità di esprimersi con una macchina fotografica.

Le iscrizioni si sono aperte il 15 dicembre scorso e per partecipare c’è ancora tempo fino al 9 maggio 2016.

Siena International Photography Awards

Website: www.sipacontest.com

Siena Art Photo Travel Festival

Website: www.artphototravel.it

Email

info@sipacontest.com

Incontra la redazione! | Sabato 17 dicembre, Mondadori Megastore Milano

Sabato 17 dicembre, dalle 15 alle 19, vi aspettiamo al Mondadori Megastore di Piazza del Duomo – Milano, per la festa della fotografia!

In collaborazione con MICROSOFT, un pomeriggio interamente dedicato alla passione per la fotografia.

>>>Registrati Gratuitamente<<<

Quattro esperti redattori de Il Fotografo saranno a vostra disposizione per leggere il vostro portfolio e darvi consigli e suggerimenti per lavorare al vostro progetto fotografico.

  • Denis Curti
  • Silvia Taietti
  • Federica Berzioli
  • Giada Storelli

Assicurati la lettura portfolio, Prenotati Gratis!


Rimani collegato sul nostro portale e sull’evento Facebook per tutti gli aggiornamenti.

Carica le tue foto su una chiavetta, verranno visualizzate dai nostri professionisti sul nuovo Microsoft Surface Pro4, il tablet che sostituisce il portatile. Ecco un’anticipazione delle caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono in questo video.

https://www.youtube.com/watch?v=nSDmCPH3OWc

Mutamenti con Nicholas Javed – Fashion Photography

Nicholas Javed, nato il 3 dicembre 1984. Autodidatta fotografo e un libero professionista.

La sua passione nasce dieci anni fa durante numerosi viaggi attraverso l’Europa. Ha iniziato con la fotografia di paesaggio. Le opere piene di composizione malinconia sono state la sua fonte di ispirazione. Dopo numerose pubblicazioni, tra cui sul sito di Vogue Italia e Dreamingless Magazine, Nicholas ha deciso di espandere i suoi orizzonti fotografici. Nel 2010, la donna apparve al centro del suo interesse e della sua fotografia.

Ha ricevuto numerose pubblicazioni: Dark Beauty Magazine, Fashion World Magazine, Solis Magazine, Fotografo professionista, Stylist, IPremere Magazine, Visual Magazine Artistry, Vogue Italia ‘The Best of Vogue”. Da allora, Nicholas è alla continua ricerca, in bilico tra fotografia di ritratto e di moda, tra i luoghi comuni tradizionali postproduzione digitale, tuttavia, pone sempre particolare attenzione alla bellezza del paesaggio, donne, situazioni quotidiane.

Domenica 28 febbraio non puoi mancare!

Scopri il programma completo qui.

 

mutamenti

PHOTODAYS – XII EDIZIONE

1 Invito PhotoDays 2016

SAVE THE DATE: 11-12-13 marzo torna il Photo Days!

Appuntamento a Sant’Antonio Abate (NA) presso la Sala Congressi Maristella.

Resta collegato per scoprire il programma completo e tutti gli eventi correlati!

A questo link la pagina Facebook di PHOTO DAYS.

Noi ci saremo, vi aspettiamo numerosi

HENRI CARTIER-BRESSON E GLI ALTRI

Dopo i ritratti d’Italia dei fotografi nostrani, sbarca a Palazzo della Ragione (Milano) la seconda parte di Italia Inside Out. In questa occasione vanno in scena gli scatti dei grandi fotografi internazionali. Il fascino del nostro Paese, della sua gente, della cultura e della storia è raccontato attraverso reportage e documentari firmati dai grandi maestri, tra cui spiccano i nomi di Henri Cartier-Bresson, Sebastião Salgado, Robert Capa e Steve McCurry. Oltre duecento immagini, selezionate da Giovanna Calvenzi, offrono uno straordinario viaggio di scoperta, accompagnando il pubblico in un percorso romantico e commovente dedicato alla storia recente dell’Italia e degli italiani.

FINO AL 7 FEBBRAIO!

Palazzo della Ragione

0 0,00
Go to Top