Tag archive

fiaf

La Fiaf apre il bando “Crediamo ai tuoi occhi”

Il Club Fotografico Avis Bibbiena e la FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche hanno annunciato l’apertura del bando per l’edizione 2019 di “Crediamo ai tuoi occhi”.

Il concorso “Crediamo ai tuoi occhi”

Il concorso è suddiviso in due differenti sezioni: “Percorsi” e “Autoedizione”

Sezione percorsi: Obiettivo di questa sezione è quello di premiare il miglior progetto fotografico conferendogli visibilità e diffusione. In palio la pubblicazione editoriale gratuita del lavoro vincitore in un volume della collana monografica FIAF, con dono di 50 copie al vincitore, e l’allestimento di una mostra presso il CIFA, il Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena.

Sezione autoedizione: Questa sezione è dedicata al miglior libro fotografico d’autore in autoedizione e prevede come premio la pubblicazione gratuita di 100 copie del libro vincitore, di cui 30 verranno consegnate all’autore, e l’allestimento di una mostra presso il CIFA, il Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena. Altri 6 lavori selezionati riceveranno in premio l’allestimento di una mostra presso il CIFA.

A tutti i partecipanti sarà inviata, alla restituzione delle opere, 1 copia della monografia dell’autore vincitore della sezione “Percorsi”.
Il concorso è a tema libero e la partecipazione è aperta a tutti. Si può partecipare con un minimo di 30 immagini.

Per maggiori informazioni:

www.centrofotografia.org
www.fiaf.net
www.fotoconfronti.it 

La FIAF annuncia i vincitori del «19° Spazio Portfolio»,

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, ha annunciato i vincitori del «19° Spazio Portfolio», prima tappa di “Portfolio Italia 2019 – Gran Premio FUJIFILM”, che si è tenuta a Napoli il 13 e 14 aprile nell’ambito del 71° Congresso Nazionale della Federazione.

I vincitori del «19° Spazio Portfolio»

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono stati i fotografi Alessandro Fruzzetti con “La Nila” e Monica Benassi con “Eterno d’istante”.Alessandro Fruzzetti, fotografo di Collesalvetti (LI) che ha presentato un Portfolio composto da 8 immagini a colori realizzate nel 2019, con il progetto “La Nila” ha vinto il primo premio che gli è stato attribuito con la seguente motivazione: «L’Autore ha creato un percorso tra memoria e presente per raccontare con affetto la propria madre malata. È un omaggio realizzato con l’utilizzo di foto della sua gioventù e una elaborata struttura grafica e cromatica.» “Eterno d’istante” di Monica Benassi, fotografa di Boretto (RE) che ha presentato un portfolio composto da 7 immagini a colori realizzate nel 2019, è il progetto che si è classificato al secondo posto ed è stato premiato con la seguente motivazione: «Un delicato guardare che vive una profonda necessità interiore, trovando un’essenzialità formale di grande pregio. Una preghiera visiva a cui rivolgere attenzione e rispetto. Preziosa carta di riso conserva istanti d’eterno che diventano ‘Eterno d’istante’.»

I lavori dei due primi Autori premiati a Napoli, insieme a quelli di tutti gli Autori vincitori delle altre tappe della manifestazione, saranno esposti al CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena), in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno sabato 30 novembre 2019. I vincitori di ciascuna tappa potranno partecipare alla selezione conclusiva e concorrere al premio finale di vincitore di Portfolio Italia 2019.

 

Al via la nuova edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio Fujifilm”

Portfolio Italia. Dopo il grande successo dell’edizione 2018, alla quale hanno partecipato quasi 500 Autori presentando più di 600 Portfolio, riparte la rassegna itinerante di letture portfolio organizzata dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia ufficialmente la 16a edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio FUJIFILM”, l’unico circuito italiano che riunisce le più importanti manifestazioni italiane caratterizzate da incontri di lettura di portfolio e che offre a tutti gli appassionati di fotografia un’importante occasione di confronto e di visibilità.  Quest’anno sarà Fujifilm Italia il partner esclusivo della manifestazione. Il brand sarà presente a tutte le tappe della manifestazione con un corner dedicato ai propri prodotti che, Serie X e gamma medio formato GFX, si contraddistinguono per semplicità di utilizzo, grandi prestazioni, innovazione tecnologica e design accurato, segnando una vera trasformazione, se non rivoluzione, nell’approccio alla tecnica e alle tendenze fotografiche. FUJIFILM oggi è a pieno titolo utilizzata per affrontare qualsiasi situazione di scatto, dalla fotografia di reportage, di street, di sport, di architettura, in studio, di moda, a quella naturalistica e paesaggistica. Inoltre, organizzerà interessanti contenuti culturali come workshop, seminari e incontri con gli Autori. FUJIFILM ha sposato il progetto per dare un sostegno concreto alla fotografia e ai giovani autori, consapevole di quanto un’immagine riesca a parlare alle coscienze con immediatezza, senza filtri.

Portfolio Italia – Gran Premio Fujifilm: calendario

1. 19° Spazio Portfolio (71° Congresso Naz. FIAF) – dal 12 al 14 aprile, Napoli

2. 16° FotoArte in Portfolio (16° FotoArte) – 18-19 maggio, Taranto

3. 10° Portfolio dello Strega (10° FacePhotoNews) – 22 e 23 giugno, Sassoferrato AN

4. 12° Portfolio Jonico (17° Festival Corigliano Calabro Fotografia) – 6 e 7 luglio, Corigliano Calabro CS

5. 13° Portfolio al mare (13° Festival Una Penisola di Luce) – 13 e 14 luglio, Sestri Levante GE

6. 18° Portfolio dell’Ariosto (20° Garfagnana Fotografia) – 3 e 4 agosto, Castelnuovo Garfagnana LU

7. 28° Premio SI Fest Portfolio (28° SI Fest Savignano Immagini Festival) – 14 e 15 settembre, Savignano sul Rubicone FC

8. 20° FotoConfronti (20° FotoConfronti) – 21 e 22 settembre, Bibbiena AR

9. 4° Portfolio sul Po (35° Ottobre Fotografia) – 5 e 6 ottobre, Torino

10. 9° Premio Maria Luigia (10° ColornoPhotoLife) – 19 e 20 ottobre, Colorno PR

Tutti i venti portfolio premiati nel corso di questa 16a edizione saranno esposti a Bibbiena (AR) presso il CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache, 2) in una mostra che verrà inaugurata il giorno sabato 29 novembre 2019. Gli Autori dei portfolio premiati saranno inoltre invitati a partecipare al Galà di chiusura della manifestazione che si terrà lo stesso giorno nell’ottocentesco Teatro Dovizi di Bibbiena (Via Rosa Scoti Franceschi 21). Nel corso della cerimonia saranno resi noti i tre portfolio finalisti e, successivamente, sarà proclamato il vincitore di questa edizione 2019. L’Autore riceverà quale riconoscimento finalizzato al prosieguo della sua attività fotografica 1.500,00€. Gli Autori degli altri due

 

Ancona: laboratorio di fotografia per i bambini del reparto di cardiochirurgia

Laboratorio di fotografia per piccoli pazienti

Ancora un mese di tempo per visitare la mostra fotografica Fiaf ” Un anno di portfolio”

Lorenzo Zoppolato La luce necessaria
Lorenzo Zoppolato La luce necessaria

Fiaf ” Un anno di portfolio”

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, ricorda che la mostra “Un anno di portfolio” è in esposizione al CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena) fino a domenica 10 febbraio 2019. Il vincitore della 15a edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX” è stato Lorenzo Zoppolato con il lavoro “La luce necessaria”. Al secondo posto ex aequo sono stati premiati “PMA (procreazione medicalmente assistita)” di Gemma Rossi e “Scomparsi” di Fabio Itri.A questa XV edizione di Portfolio Italia hanno partecipato 491 Autori sottoponendo all’attenzione degli esperti ben 632 Portfolio.

Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX: i vincitori

La luce necessaria” di Lorenzo Zoppolato, il portfolio vincitore, ha vinto il prestigioso riconoscimento con la seguente motivazione «Se camminare è scrivere sulla terra possiamo dire che l’autore giunge a Huautla de Jiménez in Messico e vi rimane più di venti giorni. Qui scrive di sé e di quella gente, entra nella loro storia e nei loro riti, e per questo nei loro sogni, nel baratro di un essere che si è protratto nel tempo; scrive poi la sua storia, fotografa, attraverso un realismo magico sempre nel sogno però, da cui non può prescindere la conoscenza visiva del tutto: la luce necessaria.»
Il lavoro di Gemma Rossi, “PMA (procreazione medicalmente assistita)”, è stato invece premiato per la capacità di riuscire a narrare, in ventotto immagini, il faticoso percorso previsto dal protocollo medico per la procreazione medicalmente assistita (PMA) in un viaggio fotografico contraddistinto dal sogno della maternità.
Scomparsi” di Fabio Itri, premiato alla pari con il lavoro di Gemma Rossi, è stato gratificato grazie alla capacità dell’Autore di esporre in maniera originale un dramma difficile da percepire con gli occhi: il sequestro di persona. Ricorrendo ad immagini del territorio, a documenti d’epoca e a suggerimenti iconici, il fotografo utilizza una narrazione che diventa denuncia e allo stesso tempo conoscenza del fenomeno.

Il portfolio vincitore, “La luce necessaria”, sarà esposto nell’ambito di tutte le manifestazioni aderenti all’edizione 2019 del Circuito “Portfolio Italia”. Lorenzo Zoppolato ha ricevuto in premio 1500 euro; 500 euro a testa sono stati invece assegnati ai secondi classificati ex aequo.

“Anche quest’anno la manifestazione “Portfolio Italia” è giunta a conclusione e ancora una volta chiudiamo l’edizione con grandissima soddisfazione per quanto portato a termine: 491 Autori provenienti da 16 regioni italiane diverse e anche da alcune Nazioni estere hanno presentato 632 Portfolio, numeri in costante crescita per una manifestazione che, anno dopo anno, riesce a coinvolgere una quantità sempre maggiore di partecipanti e di appassionati – ha commentato Fulvio Merlak, Presidente d’Onore della FIAF e Direttore del Dipartimento Manifestazioni – Il grande successo della manifestazione è dato dalla impeccabile gestione degli organizzatori ma non solo, siamo grati anche a tutti i fotografi che credono in noi e nel nostro operato per valutare i loro progetti, senza di loro infatti Portfolio Italia non sarebbe uno degli appuntamenti fotografici più importanti del nostro Paese e non avrebbe la popolarità che lo contraddistingue e che per noi è motivo di così tanto orgoglio”.

Per maggiori informazioni su Portfolio Italia: www.fiaf.net/portfolioitalia

Mostra fotografica “Un anno di Portfolio”
CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore – Bibbiena (Arezzo), Via delle Monache, 2,
Tel. 0575 1653924 – Cell. 349 2335011
Ingresso: Gratuito
Chiusura: Domenica 10 febbraio 2019
Orario mostra: da martedì a sabato 9,30 / 12,30 e 15,30 / 18,30 – domenica 10,00 / 12,30
Per maggiori informazioni: http://www.centrofotografia.org/

Lorenzo Zoppolato è il vincitore di Portfolio Italia – Gran Premio Lumix

Lorenzo Zoppolato è il vincitore di Portfolio Italia – Gran Premio Lumix con ” Luce Necessaria”

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, annuncia il vincitore della 15a edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX”: Lorenzo Zoppolato con il lavoro “La luce necessaria”. Al secondo posto ex aequo sono stati premiati “PMA (procreazione medicalmente assistita)” di Gemma Rossi e “Scomparsi” di Fabio Itri. In occasione della proclamazione del vincitore è stata inaugurata al CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena) la mostra con i diciotto portfolio finalisti visitabile fino al 10 febbraio 2019.

Lorenzo Zoppolato ” La luce necessaria”

La luce necessaria” di Lorenzo Zoppolato, il portfolio vincitore, ha vinto il prestigioso riconoscimento con la seguente motivazione «Se camminare è scrivere sulla terra possiamo dire che l’autore giunge a Huautla de Jiménez in Messico e vi rimane più di venti giorni. Qui scrive di sé e di quella gente, entra nella loro storia e nei loro riti, e per questo nei loro sogni, nel baratro di un essere che si è protratto nel tempo; scrive poi la sua storia, fotografa, attraverso un realismo magico sempre nel sogno però, da cui non può prescindere la conoscenza visiva del tutto: la luce necessaria
Il lavoro di Gemma Rossi, “PMA (procreazione medicalmente assistita)”, è stato invece premiato per la capacità di riuscire a narrare, in ventotto immagini, il faticoso percorso previsto dal protocollo medico per la procreazione medicalmente assistita (PMA) in un viaggio fotografico contraddistinto dal sogno della maternità.
Scomparsi” di Fabio Itri, premiato alla pari con il lavoro di Gemma Rossi, è stato gratificato grazie alla capacità dell’Autore di esporre in maniera originale un dramma difficile da percepire con gli occhi: il sequestro di persona. Ricorrendo ad immagini del territorio, a documenti d’epoca e a suggerimenti iconici, il fotografo utilizza una narrazione che diventa denuncia e allo stesso tempo conoscenza del fenomeno.
Il portfolio vincitore, “La luce necessaria”, sarà esposto nell’ambito di tutte le manifestazioni aderenti all’edizione 2019 del Circuito “Portfolio Italia”. Lorenzo Zoppolato ha ricevuto in premio 1500 euro; 500 euro a testa sono stati invece assegnati ai secondi classificati ex aequo.

Per maggiori informazioni su Portfolio Italia: www.fiaf.net/portfolioitalia

Mostra fotografica “Un anno di Portfolio”
CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore – Bibbiena (Arezzo), Via delle Monache, 2,
Tel. 0575 1653924 – Cell. 349 2335011
Ingresso: Gratuito
Chiusura: Domenica 10 febbraio 2019
Orario mostra: da martedì a sabato 9,30 / 12,30 e 15,30 / 18,30 – domenica 10,00 / 12,30
Per maggiori informazioni: http://www.centrofotografia.org/

A Bibbiena un weekend fotografico da non perdere!

A Bibbiena un weekend fotografico da non perdere: presentazione del libro fotografico FAC²E di Roberto Rossi, Presidente FIAF

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia un appuntamento da non perdere: domenica 25 a partire dalle 11.00 a Bibbiena, presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore, verrà presentato in anteprima assoluta il libro FAC²E di Roberto Rossi, Presidente della Federazione. Il libro, pubblicazione antologica, raccoglie i ritratti realizzati da Roberto Rossi dal 1989 al 1998. I proventi delle vendite saranno interamente devoluti alla Federazione. Il libro, composto da 90 fotografie, è realizzato in occasione del settantesimo compleanno della FIAF e ogni copia sarà numerata e firmata dall’Autore.

FAC²E di Roberto Rossi, Presidente FIAF

Vi imbatterete, sfogliando queste pagine, in un mistero della fotografia. La transustanziazione del ritrattato nel ritrattante. Voglio dire che tutti questi ritratti, nessuno escluso, somigliano a Roberto Rossi che li ha fatti. Sì si va bene, se volete è un’iperbole. Roberto non è un bambino, non è una bella ragazza, non è uno spiritoso concorrente del Festival dei Brutti di Piobbico. Ma prima di dire che non siete d’accordo, dovete conoscere Roberto. Io non conosco quasi nessuna delle persone qui presenti. Ma conosco lui. E in ciascuna di quelle persone lui c’è. Ma quel che più conta, è che la sua presenza non annulla la loro. E questo, vedete, non è scontato”. “Quel ritratto ti somiglia”, Michele Smargiassi

Il libro è acquistabile a questo link: http://shop.fiaf.net/index.php/fac-e-roberto-rossi-303.html

Portfolio Italia 2018 – Gran Premio LUMIX

Oltre alla presentazione del libro di Roberto Rossi, questo weekend a Bibbiena si terrà la proclamazione dei vincitore di “Portfolio Italia 2018 – Gran Premio LUMIX” e l’inaugurazione della mostra relativa con i portfolio dei 18 Autori finalisti. La mostra sarà poi visitabile fino a al 10 Febbraio 2019.

Programma completo del weekend:

  • Ore 10.00: Apertura Mostra Fotografica “Un anno di Portfolio” – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena).
  • Ore 16.30: Incontro con il fotografo Lorenzo Cicconi Massi – Centro Italiano della Fotografia d’Autore.
  • Ore 17.30: Inaugurazione dell’opera di Lorenzo Cicconi Massi per il progetto “Bibbiena Città della Fotografia” – Centro Storico.
  • Ore 17.45: Inaugurazione della mostra di Ilaria Sagaria “Imago Imaginis” – Galleria Parentesi.
  • Ore 18.00: Cerimonia di Premiazione Portfolio Italia 2018 – Gran Premio Lumix G- Panasonic – Teatro Dovizi.
  • Ore 19.30: Apericena offerto a tutti gli intervenuti.

Fiaf: cerimonia di proclamazione di Portfolio Italia – Gran Premio Lumix

Portfolio Italia – Gran Premio Lumix

La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, annuncia la cerimonia di proclamazione della XV edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX” che si terrà sabato 24 novembre 2018, alle ore 18.00, nell’ottocentesco Teatro Dovizi di Bibbiena, sito in Via Rosa Scoti Franceschi, 21. Grandissimo il successo di questa edizione, alla quale hanno partecipato 491 Autori sottoponendo all’attenzione degli esperti 632 Portfolio. Complessivamente, sono state effettuate 1.576 letture da parte di 56 lettori differenti. Globalmente sono state fatte 496 ore di lettura e sono stati premiati 18 Autori provenienti da 9 regioni italiane differenti (Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Puglia e Calabria).

Portfolio Italia – Gran Premio Lumix: i diciotto finalisti delle otto tappe

A conclusione dei nove incontri previsti per questa edizione, sabato 24 novembre verrà inaugurata la mostra con i diciotto portfolio finalisti (due per ogni singola tappa) e, nella stessa giornata, verrà proclamato il Vincitore dell’edizione 2018 e i due Autori secondi classificati. Il vincitore riceverà in premio 1500 euro; 500 euro a testa verranno invece assegnati al secondo e al terzo classificato. La mostra con tutti i portfolio rimarrà poi aperta al pubblico fino a domenica 10 febbraio 2019. Di seguito i diciotto finalisti delle otto tappe, tra i quali si cela il vincitore di Portfolio Italia 2018:

  1. 18° Spazio Portfolio – 1° classificato “Lessico famigliare” di Federica ZUCCHINI; 2° classificato “Futopia Emilia” di Francesca ARTONI;
  2. 15° FotoArte in Portfolio – 1° classificato “Riportando tutto a casa” di Giuliano REGGIANI; 2° classificato “PMA (Procreazione Medicalmente Assistita)” di Gemma ROSSI;
  3. 9° Portfolio dello Strega – 1° classificato “La vita sottile” di Giulio BONIVENTO; 2° classificato “Il mio nome non è Alzheimer” di Pietro SORANO;
  4. 12° Portfolio al mare – 1° classificato “Black out” di Alessandro FRUZZETTI; 2° classificato “Uscita” di Irene VITRANO;
  5. 17° Portfolio dell’Ariosto – 1° classificato “La luce necessaria” di Lorenzo ZOPPOLATO; 2° classificato “Cammino portoghese” di Andrea ANGELINI;
  6. 11° Portfolio Jonico – 1° classificato “Scomparsi” di Fabio ITRI; 2° classificato “Ora et labora” di Gemma ROSSI;
  7. 27° Premio SI Fest – 1° classificato “Wish it was a coming out” di Melissa IANNIELLO; 2° classificato “Caro amore” di Marianna LEONE;
  8. 19° FotoConfronti – classificato “Il dolore non è un privilegio” di Ilaria SAGARI; 2° classificato “Santabarbara” di Simone D’ANGELO;
  9. 3° Portfolio su Po – 1° classificato “Kintsugi” di Raffaella CASTAGNOLI; 2° classificato Timmy di Antonio LORENZINI.

Per maggiori informazioni su Portfolio Italia: www.fiaf.net/portfolioitalia

Continua Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX la rassegna annuale ideata dalla FIAF

Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX

Prosegue “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX”, la prestigiosa rassegna annuale ideata nel 2004 dalla FIAF.

Sabato 15 e domenica 16 settembre Portfolio Italia farà tappa a Savignano sul Rubicone, in provincia di Forlì-Cesena, con il “27° Premio SI Fest Portfolio”, rassegna appartenente alla più ampia manifestazione “27° SI Fest Savignano Immagini Festival”.

Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX: le iniziative 

Tantissime le iniziative e le mostre fotografiche in programma. Tra gli autori che espongono quest’anno Emanuele Camerini con “Beginner’s Luck”, Giulia Mangione con “Halfway Mountain”, Špela Volčič con “Et Fiat Lux”, Andrea e Magda con “Rawabi. Birth of a utopia”, Filippo Venturi con “Korean Dream”, Francesco Levy con “Azimuth of Celestial Bodies”, Paolo Ciriegia con “125”, Piergiorgio Casotti e Emanuele Brutti con “INDEX G – discontinuità tra sistemi spaziali umani adiacenti”, Lucie Khahoutian con “All This Darkness Around Me I Feel Less Alone”, Ina Lounguine con “The Price of a Black Life in America”, Max Pinckers con “Margins of Excess”, Carolyn Drake con “Internat”, Murray Ballard con “The Prospect of Immortality. An Investigation of Cryonics” e Richard Renaldi con “I Want Your Love”.

Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX: lettura portfolio

Per questa tappa sono previste due diverse tipologie di lettura portfolio:

  • REGULAR REVIEW, della durata di 30 minuti, si terrà in Piazza Borghesi. Dai portfolio che si distingueranno durante le Regular Review verrà decretato il vincitore del Premio Portfolio SI FEST 18 ‘Lanfranco Colombo’ che verrà inserito nel programma ufficiale della prossima edizione di SI FEST e potrà accedere come finalista al Premio “Portfolio Italia – Gran Premio Lumix”. I lettori saranno: Raphaële Bertho, Leonello Bertolucci, Francis Jolly, Christophe Laloi, Fulvio Merlak, Giuseppe Oliverio, Lina Pallotta, Fiorenza Pinna, Petra Stavast, Lisa Stein, Raffaele Vertaldi.
  • SPECIAL REVIEW: Le Special Review, letture di 60 minuti, sono in programma nelle sale della Biblioteca comunale di Savignano in corso Vendemini 67. Non è previsto l’accesso del pubblico. I lettori saranno Tim Clark, Eva Maria Kunz, redazione RVM Magazine, Giulia Ticozzi, Denise Wolff.

L’Autore vincitore del “Portfolio Italia 2018 – Gran Premio Lumix” riceverà, quale riconoscimento finalizzato al prosieguo della sua attività fotografica, 1.500,00 €. Gli Autori degli altri due portfolio, giudicati ex aequo, riceveranno (per le stesse finalità) 500,00 € cadauno.

Dopo la 7a tappa di Savignano sul Rubicone gli ultimi due incontri di Portfolio Italia si succederanno con il seguente calendario:

  • 19° FotoConfronti”, 19° FotoConfronti – Bibbiena (AR), 22/09–23/09
  • 3° Portfolio sul Po”, 34° Ottobre Fotografia – Torino, 06/10–07/10

Per ulteriori informazioni:

www.fiaf.net/portfolioitalia

www.sifest.it

La Famiglia in Italia: progetto fotografico FIAF dedicato alle famiglie italiane

La Famiglia in Italia, il grande progetto fotografico FIAF dedicato alle famiglie italiane

La mostra fotografica del nuovo grande progetto nazionale “La Famiglia in Italiaè visitabile presso il CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena sino al 9 settembre.
Lo scopo del progetto LA FAMIGLIA IN ITALIA è quello di documentare e interpretare la famiglia italiana contemporanea alla luce delle trasformazioni epocali che hanno riguardato i diversi ruoli dei suoi componenti, le identità sessuali, le esigenze economiche, il ruolo della donna, la presenza di immigrati e italiani di nuova generazione e molti altri aspetti che modificano continuamente un’idea di famiglia che per molti anni era apparsa congelata nelle sue statiche certezze.

Cosa è dunque oggi famiglia?

Se l’articolo 29 della Costituzione Italiana afferma che “la famiglia è una società naturale fondata sul matrimonio”, è lecito domandarsi l’attualità dell’affermazione: le trasformazioni sociali hanno messo in discussione sia l’esistenza di un’unica forma naturale di famiglia, sia il matrimonio come suo istituto fondativo per eccellenza. Dalle famiglie allargate fine alle coppie di fatto e le unioni civili, le nuove famiglie si presentano in maniera poliforme: Cosa è dunque oggi famiglia? Partendo da tale interrogativo, la ricognizione fotografica collettiva della FIAF ha inteso esplorare e rappresentare la famiglia italiana in tutte le sue declinazioni, tracciandone i nuovi confini. Ogni Autore ha affrontato la tematica del progetto partendo dalla propria esperienza personale, con uno sguardo intimo verso la realtà della propria condizione affettiva, oppure ha voluto aprirsi al racconto delle famiglie degli altri, senza alcuna preclusione linguistica.

Il progetto ha incoraggiato la ricerca della molteplicità e delle specificità familiari

Il progetto ha incoraggiato la ricerca della molteplicità e delle specificità familiari, chiarendo che per famiglia italiana si doveva intendere la famiglia che vive stabilmente in Italia, indipendentemente dalla nazionalità di origine dei suoi componenti. I campi di indagine hanno riguardato tematiche classiche come la nascita della coppia, le modalità di convivenza, il rapporto con l’esterno e gli equilibri interni, i figli o la loro mancanza, il rapporto tra fratelli, i rapporti con i genitori e con gli anziani, le risorse condivise (la casa, i mezzi di spostamento, etc.), gli spazi privati della famiglia e del singolo, le affinità, i vincoli, i rapporti tra padre/madre e figli, il ruolo dei nonni e degli zii, insieme a tematiche relativamente nuove quali l’omosessualità e la riproduzione assistita, la discriminazione, il ricorso alle terapie di sostegno, le famiglie allargate, quelle mono-genitoriali, le famiglie cosiddette “miste”, le comunità, le case famiglia e tutto quanto la sensibilità e la ricerca degli Autori fotografici potesse portare a scoprire nei mille universi dei nuclei famigliari contemporanei.
A partire dalla nascita del progetto, nel marzo 2017, gli iscritti sono stati quasi 1200, 742 dei quali hanno inviato le loro opere per la selezione. Delle 12.780 immagini arrivate sono stati selezionati 313 Autori con un totale di circa 1.300 fotografie, in rappresentanza di diciassette Regioni italiane.

Le immagini prodotte mostrano complessità e articolazione di rapporti, affetto e solidarietà. La famiglia appare prevalentemente sana e robusta, frutto di scelte ponderate e resistente nelle difficoltà. Ma non mancano accenni a un lessico meno famigliare e più esistenziale, come quello del singolo per scelta, per necessità, per ritorno o per anzianità.

Mostra fotografia “La Famiglia in Italia”

Date: da sabato 16 giugno a domenica 9 settembre 2018

Dove: CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena (AR), Via delle Monache 2

Orari da martedì a sabato 9,30 / 12,30 e 15,30 / 18,30 – domenica 10,00 / 12,30

Biglietto: ingresso gratuito

Per maggiori informazioni: www.fiaf.net/lafamigliainitalia

Sito: www.centrofotografia.org

A Castelnuovo di Garfagnana, 17° Portfolio dell’Ariosto, quinta tappa del Circuito FIAF

Al via il 17° Portfolio dell’Ariosto, quinta tappa del Circuito FIAF Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX

Prosegue “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX”, la rassegna annuale ideata nel 2004 dalla FIAF, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

Sabato 4 e domenica 5 agosto Portfolio Italia farà tappa a Castelnuovo di Garfagnana, in provincia di Lucca, con il “17° Portfolio dell’Ariosto”, rassegna appartenente alla più ampia manifestazione “19° Garfagnana Fotografia” (20 luglio – 5 agosto 2018), festival ricco di contenuti e di iniziative culturali come mostre, letture, workshop, presentazione di libri e di film e molto altro ancora. Organizzatore della manifestazione è il Circolo Fotocine Garfagnana.

Le mostre fotografiche

Tra le mostre fotografiche di questa edizione: “Un’Italia dimenticata. Ragioni e idealità del ’68” di Uliano Lucas, “Bianco su nero” ritratti di Roberto Rossi (Premio Rodolfo Pucci “La Fibula d’Oro” 2018), mostra personale di Stefania Adami, (Autore dell’anno FIAF 2018), “Korean Dream” di Filippo Venturi, (vincitore Portfolio Italia 2017), “Carmine” di Maria Grazia Beruffi (Premio MARAINI per il reportage e vincitrice Portfolio dell’Ariosto 2017), “Case ROM/Napoli Nord” di Vincenzo Tommaso Pagliuca, “A savdom adman” di Monica Benassi, “Villa Monteturli” di Valentina De Rosa, “Vasili” di KATTY NUCERA, “La Linea gotica” di Gabriele Caproni, premio Sez. Soci Circolo Fotocine Garfagnana, “Variante, Varianti” del Circolo Fotocine Garfagnana, “La Strada” mostra allievi corso di fotografia, foto premiate al Wiki Love Monuments International; verrà inoltre proiettato il progetto “Sei Otto – Non famosi ma coerenti” di Federico Tovoli.
Il Circolo Fotocine Garfagnana ha istituito nel 1999 il premio Rodolfo Pucci “La Fibula d’Oro”, per riproporre negli anni i valori umani di Rodolfo Pucci, fondatore del Circolo e suo Presidente, da assegnare a chi si è distinto ai più alti livelli nel favorire la “Fotografia-incontro con la gente”. Quest’anno il Circolo Fotocine Garfagnana ha deciso di assegnare il premio a Roberto Rossi, Presidente della FIAF.

Una vita dedicata alla fotografia, all’animazione culturale non solo in campo fotografico, all’organizzazione di eventi. A 15 anni ha creato un circolo fotografico e dato il via ad un concorso fotografico nazionale. È stato ideatore e coordinatore dei primi progetti nazionali della FIAF. Come direttore della rivista Il Fotoamatore, divenuta poi Fotoit, l’ha portata, da voce della Federazione ad essere una delle migliori riviste di settore. È stato il curatore di tutte le pubblicazioni della FIAF degli ultimi 25 anni. Ha promosso e tenacemente fatto nascere il Centro Italiano della Fotografia d’Autore, oggi fondamentale luogo d’incontro e confronto.”

19° Garfagnana Fotografia” è arricchito dalla selezione fotografica “17° Portfolio dell’Ariosto” che vede Castelnuovo di Garfagnana come quinta tappa del prestigioso Circuito FIAF “Portfolio Italia – Gran Premio LUMIX – PANASONIC”. Le letture portfolio si terranno sabato 4 e domenica 5 agosto presso l’Ex pista di pattinaggio di via Vittorio Emanuele. I lettori saranno: Orietta Bay, Critica Fotografica, Silvano Bicocchi, Direttore Dipartimento Cultura FIAF, Daniele Cinciripini, fotografo e photo editor, Luigi Erba, fotografo e storico della fotografia, Roberto Evangelisti, Insegnante di fotografia, Enrico Genovesi, fotografo, Uliano Lucas, fotografo, Fulvio Merlak, Direttore di Portfolio Italia.

Premi in palio

Sono cinque i premi in palio. Il lavoro vincente sarà pubblicato sulla rivista “FotoIt”. I primi due lavori classificati avranno diritto a partecipare alla selezione finale di “Portfolio Italia – Gran Premio Lumix” e saranno esposti a Bibbiena (AR), presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore dal 24 novembre 2018. All’opera di reportage ritenuta migliore dalla giuria sarà assegnato il PREMIO FOSCO MARAINI PER IL REPORTAGE (il premio è cumulabile con gli altri premi). Sabato pomeriggio è infine possibile partecipare alle letture con la modalità “face to face”, due lettori visioneranno i lavori contemporaneamente.
L’Autore vincitore del “Portfolio Italia 2018 – Gran Premio Lumix” riceverà, quale riconoscimento finalizzato al prosieguo della sua attività fotografica, 1.500,00 €. Gli Autori degli altri due portfolio, giudicati ex aequo, riceveranno (per le stesse finalità) 500,00 € cadauno.
Il “Portfolio Italia” ed. 2018 sarà esposto nell’ambito di tutte le Manifestazioni aderenti all’edizione 2019 del Circuito. Gli altri due portfolio, secondi classificati ex aequo, potranno essere esposti nelle Gallerie FIAF. I portfolio cui saranno assegnati i primi premi nelle nove manifestazioni saranno pubblicati sulla rivista “Fotoit”.

0 0,00
Go to Top