Tag archive

fiaf - page 3

Al via la 17a edizione di FotoConfronti, la Biennale Giovani e la nona tappa di Portfolio Italia

© Chinzia Cucini
il 17 e il 18 settembre 2016 la città di Bibbiena torna ad essere il luogo di incontro per tutti gli amanti della fotografia, con un appuntamento assolutamente da non perdere: FotoConfronti 2016. La manifestazione, organizzata dalla FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche in collaborazione con il Club Fotografico AVIS Bibbiena EFI e giunta alla sua 17a edizione, si presenta ancora una volta con un ricco programma di eventi  organizzati presso i locali del CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’autore. In occasione di queste giornate verrà ufficialmente aperta anche la 5a Biennale dei Giovani Fotografi Italiani e si terrà la nona tappa di “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”.

 
FotoConfronti è una manifestazione di rilevanza nazionale, da anni importante punto di riferimento per la fotografia italiana. Il programma sarà ricco di seminari, letture portfolio, incontri, workshop e presentazioni di libri. Fulcro dell’edizione sarà il rinnovato appuntamento con la Biennale Giovani, giunta alla sua 5a edizione, che aprirà una finestra sulla fotografia giovanile. Le mostre della Biennale Giovani rimarranno aperte fino al 13 novembre 2016 e saranno divise in due sezioni: Giovani Autori e Scuole di Fotografia.
 
Punta di diamante della manifestazione sarà ancora una volta lo spazio dedicato alla Lettura Portfolio che rappresenterà, infatti, la penultima tappa di “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”, la prestigiosa rassegna annuale, ideata nel 2004 dalla FIAF, che riunisce le più importanti manifestazioni nazionali caratterizzate da incontri di lettura di Portfolio. La lettura dei Portfolio si terrà nelle giornale del 17 e 18 settembre presso la sede del CIFA (Via delle Monache 2, Bibbiena). Gli esperti che avranno la funzione di lettori sono: Massimo AgusAniello BaroneSilvano BicocchiPaola BinanteSandro BiniAlessandra CapodacquaElena CerattiManuela CigliuttiVirgilio FidanzaGigliola FoschiBarbara La MalfaFulvio MerlakJoe OppedisanoCristina PaglionicoBaerbel Reinhard e Paola Riccardi.
 
Dal 2013 il Festival è arricchito anche da FotoConfronti OFF, una sezione alternativa che lascerà spazio agli autori al di fuori della mostra ufficiale con installazioni in locali limitrofi al CIFA e che sarà inaugurata venerdì 16 settembre alle ore 21:30 nei locali di Palazzo Ferri, in Via Francesco Berni.

Al via la 7° tappa di Portfolio Italia “14° Portfolio Trieste” – Trieste, 27-28 agosto 2016

Ilaria Abbiento - Corrispondenze 20
Prosegue “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”, la prestigiosa rassegna annuale ideata nel 2004 dalla FIAF (www.fiaf.net), la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, che riunisce le più importanti manifestazioni nazionali caratterizzate da incontri di lettura di PortfolioIl 27 e il 28 agosto Portfolio Italia farà tappa a Trieste con il “14° Portfolio Trieste”, rassegna che fa parte della più ampia manifestazione “14° TriestePhotoFestival” che si tiene nel capoluogo giuliano dal 26 al 28 agosto 2016.FIAF logo
 
La lettura dei Portfolio si svolgerà nei giorni 27 e 28 agosto nella Sala Multifunzionale “Piccola Fenice” di Via San Francesco 5 a Trieste. Gli esperti che avranno la funzione di lettori sono: Orietta Bay (Docente di Genova), Silvano Bicocchi (Docente di Nonantola, in provincia di Modena), Paolo Cartagine (Docente di Trieste), MariaTeresa Cerretelli (Photoeditor di Milano), Tullio Fragiacomo(Docente di Trieste), Lorella Klun (Fotografa di Trieste), Fulvio Merlak (Docente di Trieste), Sara Munari (Fotografa di Lecco), Mario Peliti (Editore di Roma) e Augusto Pieroni (Docente di Roma).
Oltre agli incontri di lettura portfolio, il Festival “14° TriestePhotoFestival” presenta un ricco programma culturale con mostre, eventi, workshop, presentazioni di libri e conferenze che si svolgeranno a Trieste dal 26 al 28 agosto. Tra gli altri autori esporranno: Francesco Cito, Sara Munari, Ilaria Abbiento, Gianluca Abblasio, Lorenzo Zoppolato, Aleksej Myakishev, Giuseppe, Carlo, Wanda e Marion WULZ.

Grazie alla partnership tra FIAF e Fowa, che vede Hasselblad come sponsor unico di Portfolio Italia 2016, numerosi saranno i premi in palio per i vincitori.

FIAF: al via la terza tappa di Portfolio Italia “7° Portfolio dello Strega”, Sassoferrato (AN) 25-26 giugno 2016

Prosegue “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”, la prestigiosa rassegna annuale ideata nel 2004 dalla FIAF, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, che riunisce le più importanti manifestazioni nazionali caratterizzate da incontri di lettura di PortfolioIl 25 e il 26 giugno Portfolio Italia farà tappa a Sassoferrato, in provincia di Ancona, con il “7° Portfolio dello Strega”, rassegna che fa parte della più ampia manifestazione “7° FacePhotoNews” che si tiene nella provincia anconitana dal 24 al 26 giugno 2016. FIAF logo

FacePhotoNews ospita la settima edizione di “Portfolio dello Strega”, uno dei momenti di confronto più ricercati dagli appassionati di fotografia, con letture di portfolio, a tema libero e a tema “Il silenzio”, che si terranno nella bella cornice di Piazza Matteotti, nel centro storico del castello di Sassoferrato, sabato 25 e domenica 26 giugno. I lettori saranno: Massimo Agus, Orietta Bay, Silvano Bicocchi, Alessandra Capodacqua, Enrico Genovesi, Massimo MazzoliFulvio Merlak e Isabella Tholozan. Oltre agli incontri di lettura portfolio, il programma della 7° edizione di FacePhotoNews prevede un ricco programma culturale. Saranno in tutto 15 le mostre esposte, provenienti da tutta l’Italia e divise in 5 location, per un totale di 72 Autori. Ricco sarà anche il programma di conferenze, tavole rotonde e incontri. 

Grazie alla partnership tra FIAF e Fowa, che vede Hasselblad come sponsor unico di Portfolio Italia 2016, il vincitore finale del Circuito riceverà in premio una macchina fotografica Hasselblad del valore di €15.000,00, nonché il viaggio e il soggiorno per due persone a Göteborg (Svezia) per andare a ritirarla direttamente nella sede dell’Azienda.

Proclamati i vincitori della tappa di Taranto di Portfolio Italia: Giuseppe Torcasio e Sara Masella

FIAF annuncia i vincitori del 13° FotoArte in Portfolio, seconda tappa del

Circuito FIAF “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”:

Giuseppe Torcasio con “Post.it” e

Sara Masella con “Articolo 27”


I lavori dei vincitori, assieme a quelli che saranno premiati in tutte le dieci tappe di Portfolio Italia, saranno esposti al CIFA in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno 26 Novembre e concorreranno al premio finale di vincitore di PORTFOLIO ITALIA 2016

FIAF (www.fiaf.net), la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, annuncia i vincitori del 13° FotoArte in Portfolio, seconda delle dieci tappe di Portfolio Italia 2016 – Gran Premio Hasselblad, che si è tenuta a Taranto lo scorso 28 e 29 maggio, durante il weekend di apertura della più ampia manifestazione “FotoArte”, il “festival diffuso” della fotografia ideato dal circolo fotografico “Il Castello” e che si svolge ogni anno in Puglia tra le provincie di Taranto, Brindisi e Lecce (28 maggio – 25 giugno).

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono stati i fotografi Giuseppe Torcasio, 1° classificato con il progetto “Post.it” e Sara Masella, 2° classificata con il lavoro “Articolo 27”.


“Post.it” di Giuseppe Torcasio, fotografo lametino che ama raccontare nei suoi lavori la quotidianità che ci circonda ponendoci di fronte ad una regione dello spazio reale e concreta, si compone di una serie di fotografie di volti, gesti, azioni che si svolgono tutte in alcuni uffici postali del sud Italia. L’Autore ne è spettatore ma diviene al tempo stesso parte integrante della scena.
L’ufficio postale perde forma, da struttura si trasforma in fenomeno sociale che, nell’epoca dell’informatizzazione, preserva la presenza di un gruppo di persone maggiormente costituito da pensionati, extra comunitari, operai, casalinghe, gente semplice che continua ad animare questi luoghi svolgendo quelle operazioni che sempre più spesso si è abituati a compiere comodamente da un computer o da uno smartphone. L’ufficio postale ci appare quasi come una scatola che custodisce l’autenticità di alcuni gesti che sembrano appartenere a tempi passati.

Il lavoro di Giuseppe Torcasio è stato premiato per la completezza della sua indagine, la naturalezza dell’incontro e la semplicità dell’approccio, che rilevano che il luogo “ufficio postale” è anche un punto d’incontro di esperienze diverse eppur capaci di rivelare sia la quotidianità dei bisogni che il mantenimento di nuove e vecchie abitudini. Ritorna l’indagine fotografica al nostro modo di guardare al sociale carattere degli Italiani. Ritorna lo sguardo di Zavattini, Berengo Gardin e Crocenzi. Ancor quando l’Autore sviluppi la propria narrazione optando per un bianconero d’;antica maniera, utilizza però la novità tecnologica di uno smartphone che gli consente nuove modalità per incontrare in forma originale sia i protagonisti che il loro mondo.


“Articolo 27” di Sara Masella, tarantina, classe ’80 con una grande passione per la fotografia che vive come mezzo per esprimere il proprio vissuto, condividere un’emozione, fermare il tempo per una frazione di secondo per poi farlo vivere per sempre, è un progetto fotografico che illustra alcuni dei principali diritti dei bambini enunciati nella Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia (1989). Il titolo del lavoro richiama l’articolo relativo al Diritto al Sostentamento che, nel progetto fotografico, viene utilizzato come filo conduttore per descrivere, con immagini, tutti gli altri diritti enunciati nel testo della Convenzione. L’Autrice, mamma di due bambini, ha voluto così esorcizzare l’ansia perenne dei genitori di far mangiare i propri figli, raffigurando, attraverso l’utilizzo simbolico del cibo, alcuni diritti fondamentali dei bambini, tanto importanti quanto il diritto alla nutrizione.
In tal senso, utilizzando i suggerimenti e le intuizioni dei bambini medesimi ha scritto, nell’innocenza del bianco, le attese che giungono dai nostri bambini. La sequenza rende visibili, attraverso selezionati e correttissimi segnali, l’urgenza di un approccio ai diritti e ai doveri che vengono riconosciuti come tali attraverso una visione apparentemente infantile ma metaforicamente adulta. La giuria apprezza in particolar modo la scelta linguistica perseguita con tenacia dall’Autrice, motivata dal fatto che il lavoro è stato progettato pensando ai bambini, protagonisti ma anche destinatari come fruitori delle immagini realizzate, rese stimolanti per la loro fervida fantasia attraverso il colore, l’essenzialità e la semplicità, come deve essere per ogni norma.

Una menzione speciale è stata assegnata a Ulderico Tramacere per il lavoro “Cellophane” con la seguente motivazione: “Compagni di ogni profugo nel Mediterraneo e nel tempo degli uomini, si svelano strumenti ed elementi paradossali come l’industriale cellophane, il quale manifesta la disponibilità a diventare un tempio, una casa, una custodia, un riparo, un rifugio. La felice individuazione di un centro di interesse giornalistico consente al nostro autore di svolgere un racconto visivo lontano dalle rituali rappresentazioni, eppur disponibile alle scoperte e alle novità.
Buona la resa drammatica degli avvenimenti di cui conserva il dinamismo di un percorso fatto di speranza. La giuria accorda all’apprezzato lavoro la presente menzione ritenendo che il lavoro abbisogni di una sua completezza della quale è sicura e, in tal senso, confida”.

Al via la prossima tappa di Portfolio Italia, all’interno della manifestazione “FotoArte” | Taranto 28 – 29 Maggio 2016

Prosegue l’iniziativa “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad” la prestigiosa rassegna annuale che riunisce le più importanti manifestazioni nazionali caratterizzate da incontri di lettura di PortfolioIl 28 e il 29 maggio Portfolio Italia farà tappa a Taranto con “13° FotoArte in portfolio”, rassegna che fa parte della più ampia manifestazione “FotoArte”, il “festival diffuso” della fotografia ideato dal circolo fotografico “Il Castello” e che si tiene ogni anno in Puglia tra le provincie di Taranto, Brindisi e Lecce (28 maggio – 25 giugno). Gli incontri di lettura di portfolio di “13° FotoArte in portfolio” si terranno sabato 28 e domenica 29 maggio nel prestigioso Palazzo Pantaleo, situato in Città vecchia (Corso Vittorio Emanuele II, Taranto).
logo FIAF
 
La partecipazione a “13° FotoArte in Portfolio”, Selezione Fotografica Nazionale a lettura di Portfolio, è aperta a tutti i Fotografi e gruppi di Fotografi che potranno presentare i propri portfolio, fino ad un massimo di due per Autore, a tema libero e realizzati con qualsiasi tecnica di ripresa e procedimento di stampa.
 
“FotoArte 2016” sarà inaugurata venerdì 27 maggio alle ore 18.30 presso il MuDi – Museo Diocesano di arte sacra di Taranto. Ricco sarà il programma di eventi tra cui conferenze, presentazioni di libri e mostre.
 
A conclusione dei dieci incontri, il giorno 26 novembre 2016, presso il CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena, sarà inaugurata la mostra dei venti portfolio finalisti (due per ogni singola tappa), e verrà proclamato il Vincitore dell’edizione 2016.

Proposta FIAF: Nasce il progetto fotografico “Tanti per Tutti” per indagare il mondo del volontariato in Italia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

TANTI PER TUTTI. VIAGGIO NEL VOLONTARIATO – Il primo lavoro di documentazione fotografica del volontariato.
Oltre 10 mila scatti, un libro fotografico, una mostra nazionale che inaugurerà l’11 Giugno presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore (CIFA) di Bibbiena (AR) e Bibbiena, 23 Maggio 2016 – La FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – e CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato – presentano il progetto “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano”, la prima iniziativa di documentazione fotografica del volontariato in Italia volta a raccontare la vita delle associazioni, illustrare le loro iniziative, mostrare i luoghi di incontro e presentare, in maniera puntuale e capillare, le tantissime attività promosse dai milioni di volontari del nostro Paese oltre che a mostrare i loro volti, le personalità e le emozioni di tutti coloro che nel nostro Paese, supportati e sorretti dai più diversi interessi e motivazioni, sono uniti da una spinta e da un sentimento condiviso.

TantiPerTutti - Renzo Miglio, Collegno (TO), 2014-2015 - Immagini e parole scritte, Solo con gli occhi
TantiPerTutti – Renzo Miglio, Collegno (TO), 2014-2015 – Immagini e parole scritte, Solo con gli occhi

Il progetto ha come preciso scopo quello di focalizzare l’attenzione su una componente strutturale del nostro panorama sociale, radicata nel territorio, vicina alle persone e connotata da una ferma volontà di partecipazione, aiuto e solidarietà. Queste sono le caratteristiche che accomunano le tante esperienze rappresentate in “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano” grazie alla capacità di racconto e testimonianza della Fotografia, linguaggio che diventa comune rappresentazione di uno spaccato privo di differenze regionali o tipologiche.

Si tratta di un profondo lavoro di ricerca sul territorio che ha visto la partecipazione di oltre 700 autori che da Febbraio a Dicembre 2015 hanno realizzato circa 10 mila scatti. Tra loro sono stati selezionati 300 autori per un totale di più di 1400 scatti, tra i quali quelli degli “Opinion Leader FIAF” Enrico Genovesi, Fabrizio Tempesti, Ivano Bolondi, Sergio Carlesso, Raoul Iacometti, Stefania Adami, Daniele Cinciripini, Daniela Bazzani, Andrea Angelini e Nicola Ritrovato.

TantiPerTutti - Nazzareno Berton, Asolo (TV), 2015  - Progetto Sollievo, Compleanno di MARIA
TantiPerTutti – Nazzareno Berton, Asolo (TV), 2015 – Progetto Sollievo, Compleanno di MARIA

Un viaggio da Nord a Sud per toccare molte Regioni – dalla Lombardia alla Sicilia – e per visitare tantissimi luoghi, dalle metropoli – come Milano e Roma – fino ai più piccoli paesi di provincia.
Nessuna distinzione, ma una visione unica, comune e carica di senso delle tante iniziative messe in atto.

Dall’aiuto per i disabili e i portatori di handicap all’assistenza ai profughi e agli stranieri in situazioni difficili; dalle iniziative per i poveri, gli emarginati e le famiglie colpite dalla crisi economica alla cura e soccorso per gli animali; dalle attività per la tutela dell’ambiente e degli ecosistemi al sostegno agli anziani con forme di assistenza e vicinanza; dalle tante iniziative fatte per lo più dalle donne per le donne in difficoltà (ragazze madri, straniere, vittime di violenza…) alle grandi realtà sociali che connotano il nostro paese, come la Croce Rossa, la Protezione Civile o il mondo di AVIS e dei donatori di sangue. Obiettivi puntati anche sulle tante associazioni e iniziative che si occupano di sport e di volontariato, realtà che mantengono vivo l’amore verso lo sport – come ad esempio il CAI -, che aprono le porte del mondo del basket, dell’atletica, della vela, dell’hockey, del nuoto, dell’equitazione, dell’automobilismo a coloro che sono affetti da disabilità, o che si occupano di offrire il loro supporto per l’organizzazione di eventi sportivi di grande importanza, come le Paraolimpiadi o la Firenze Marathon. E ancora la tutela del patrimonio storico-artistico, la presenza dei volontari nella realtà delle carceri e nel sostegno alla lotta contro le dipendenze, l’aiuto ai giovani e le attività di supporto verso i più piccoli. Senza dimenticare i tanti progetti per la cultura in tutte le sue forme e per la trasmissione di un patrimonio immateriale di storia e di tradizione italiana da non dimenticare.

TantiPerTutti - Domenico Scoca, Milano, 2015 - Missione donatore - AVIS Milano
TantiPerTutti – Domenico Scoca, Milano, 2015 – Missione donatore – AVIS Milano

Per gli Autori che hanno realizzato queste immagini, raccontare la vita delle Associazioni ha significato frequentare i luoghi di incontro, conoscere la programmazione delle attività e la loro realizzazione. Per loro è stato lavoro sul territorio, scoperta delle sue potenzialità e delle necessità, indagine sullo spazio pubblico e sul concetto reale di comunità, oltre che vissuto che è diventato personale e soggettivo.

“Riteniamo che il mondo del volontariato necessiti di attenzione…”, ha commentato Roberto Rossi, Presidente FIAF. “La stessa FIAF e tutte le sue strutture di contorno vivono dell’attività di numerosissimi volontari che donano il loro tempo, lavoro e competenza alla comunità degli appassionati di fotografia… Chi meglio di noi, volontari appassionati di fotografia e perciò esploratori di tutto quello che compone la complessa realtà del nostro tempo, può inserirsi consapevolmente, amorevolmente, proficuamente dentro il mondo del volontariato e cercare di portare alla luce il valore del suo esistere? Da questa domanda è appunto nata l’idea del progetto nazionale”.

CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato e partner del progetto “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano”, grazie alla presenza su tutto il territorio nazionale, ha aiutato e supportato i fotografi coinvolti nel progetto, facilitandoli nell’individuare le associazioni disponibili a far entrare la macchina fotografica nelle loro attività.

TantiPerTutti - Lucia Laura Esposito,  Milano, 2015 - Volontari Expo Milano 2015
TantiPerTutti – Lucia Laura Esposito, Milano, 2015 – Volontari Expo Milano 2015

Il progetto “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano” vedrà il suo momento culminante nell’inaugurazione della Mostra Nazionale in data 11 Giugno 2016 presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore (CIFA) a Bibbiena (AR). In contemporanea verranno inaugurate oltre 150 Mostre Locali su tutto il territorio nazionale. Il progetto è diventato anche un libro fotografico che contiene tutti i progetti realizzati e che mostra le immagini degli autori selezionati; scatti dove, come scrive Roberto Rossi proprio nell’introduzione al volume “…Siamo noi stessi nella nostra veste più bella: capaci di dare concretezza a un mondo e a un’umanità migliore…”.

TantiPerTutti - Raoul Iacometti, Follonica (GR), 2015 -  UILDM , Campo estivo
TantiPerTutti – Raoul Iacometti, Follonica (GR), 2015 – UILDM , Campo estivo

Il progetto “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano” è sostenuto da Cattolica Assicurazioni, Fata Assicurazioni (Gruppo Cattolica), Pixartprinting, vede la presenza di Samsung Electronics Italia e Apromastore in qualità di sponsor tecnici e di QN – Quotidiano Nazionale (Il Giorno, Il Resto del Carlino e La Nazione) come media partner dell’iniziativa.

Per ulteriori dettagli: http://fiaf.net/tantipertutti

6Glab – il laboratorio di idee di SEIGRADI / Barbara Gemma La Malfa

www.seigradi.com

Proclamati i vincitori della prima tappa di Portfolio Italia (Merano)

FIAF annuncia i vincitori del 16° Spazio Portfolio, prima delle dieci tappe «Portfolio Italia 2016 – Gran Premio Hasselblad» che si è tenuta a Merano (BZ) il 6 e 7 maggio.

Alessandro Fruzzetti con “Memoria a breve termine” e Nazzareno Berton e Sergio Carlesso con “RE (nel set della Natura)”

Premiazione del vincitore

I lavori dei vincitori, assieme a quelli che saranno premiati in tutte le dieci tappe di Portfolio Italia, saranno esposti al CIFA in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno 26 novembre e concorreranno al premio finale di vincitore di PORTFOLIO.


“Memoria a breve termine” di Alessandro Fruzzetti, fotografo livornese vincitore di numerosi concorsi fotografici e che da molti anni si divide tra fotografia classica e sperimentazione, vuole essere un messaggio di allerta morale rivolto alla nostra umanità contemporanea che ha un comportamento fortemente integrato con la fotografia digitale dello smartphone. L’opera, con un’energica dinamica di senso concettuale, svela come i nuovi spazi espressivi, aperti da quello strumento, diano vita a una collettività composta da infinite individualità orientate al narcisismo, ai desideri e agli affetti privati. Sono però immagini spesso destinate a nascere nell’emozione dello scatto, morire con la rottura dello smartphone e, lasciando vuoto l’album di famiglia, non creano memoria.Memoria a breve termine, Alessandro Fruzzetti1


“RE (nel set della Natura)” di Nazzareno Berton e Sergio Carlesso di Riese Pio X (TV), indaga rapporto tra il paesaggio, l’intervento e la presenza dell’uomo. Le immagini mostrano in maniera enigmatica la natura nella sua maestosità, attraversata dagli interventi poetici degli autori. Il lavoro risulta in grado di riunire la bellezza delle immagini con un approccio alla fotografia concettuale e artistica.


I due Autori premiati a Merano, insieme a tutti gli Autori vincitori delle prossime tappe, saranno esposti al CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via Delle Monache 2, Bibbiena – AR), in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno 26 Novembre e potranno partecipare alla selezione conclusiva e concorrere al premio finale di vincitore di «Portfolio Italia 2016 – Gran Premio Hasselblad» che, quest’anno, grazie alla nuova partnership con Fowa, consiste in una nuovissima macchina fotografica Hasselblad del valore di 15.000,00 €, nonché il viaggio e il soggiorno per due persone a Göteborg (Svezia), per andare a ritirarla direttamente nella sede dell’Azienda. Il Vincitore sarà altresì nominato “Hasselblad Ambassador”.


Dopo la prima tappa di Merano, gli incontri di Portfolio Italia si succederanno con il seguente calendario:

  •  “13° FotoArte in Portfolio”, 13° FotoArte, dal 28 al 29 Maggio, Taranto
  •  “7° Portfolio dello Strega”, 7° FacePhotoNews, dal 25 al 26 Giugno, Sassoferrato (Ancona)
  •  ‘’10° Portfolio al mare”, 10° Festival Una Penisola di Luce, dal 2 al 3 Luglio, Sestri Levante (Genova)
  •  “9° Portfolio Jonico”, 14° Festival Corigliano Calabro Fotografia, dal 16 al 17 Luglio, Corigliano Calabro (Cosenza)
  •  “15° Portfolio dell’Ariosto”, 17° Garfagnana Fotografia, dal 6 al 7 Agosto, Castelnuovo Garfagnana (Lucca)
  •  “14° Portfolio Trieste”, 14° TriestePhotoFestival, dal 27 al 28 Agosto, Trieste
  •  “25° Premio SI Fest Portfolio”, 25° SI Fest Savignano Immagini Festival, dal 10 all’11 settembre, Savignano sul Rubicone (Forlì Cesena)
  •  “17° FotoConfronti”, 17° FotoConfronti, dal 17 al 18 Settembre, Bibbiena (Arezzo)
  •  “5° Premio AVIS Rosignano”, 5° RosignanoFotoFestival, all’ 1 al 2 Ottobre, Rosignano Marittimo (Livorno)
0 0,00
Go to Top