Tag archive

Fotogiornalismo di guerra

Intervista esclusiva al Premio Pulitzer Muhammed Muheisen

Anna Rahmoni, una rifugiata afghana di 21 mesi dorme all’aperto sotto una rete antizanzare per fuggire dal caldo asfissiante che troverebbe all’interno della tenda della sua famiglia.
CAMPO PROFUGHI, NORD DI ATENE. Anna Rahmoni, una rifugiata afghana di 21 mesi dorme all’aperto sotto una rete antizanzare per fuggire dal caldo asfissiante che troverebbe all’interno della tenda della sua famiglia.

Abbiamo avuto la straordinaria opportunità di incontrare Muhammed Muheisen, l’Ambassador Canon che – per la seconda volta in carriera – ha vinto il prestigioso Premio Pulitzer per i suoi straordinari servizi sulla guerra civile in Siria. Ecco cosa ci ha raccontato. Muhammed, come ti sei avvicinato al fotogiornalismo? Sono un giordano, nato a Gerusalemme. Sono…

Leggi Tutto

Fotogiornalismo di guerra: per ricordare che il mondo è anche un inferno

Un campo base Vietcong brucia

Fare il fotoreporter di guerra non è facile. Entri ed esci dalle follie del mondo di continuo. Il giorno prima sei seduto con i tuoi cari a guardare la televisione e il giorno dopo ti ripari dalle schegge di una bomba mentre intorno a te i feriti urlano di dolore. E prima che tu li…

Leggi Tutto

0 0,00
Go to Top