Tag archive

Massimiliano Ceravolo

Canon rinnova la collaborazione con il Festival Cortona On The Move

Canon rinnova e amplia la collaborazione con il Festival Cortona On The Move per l’edizione 2018

Canon si conferma, per il secondo anno consecutivo,  Digital Imaging Partner del Festival internazionale di fotografia  Cortona On the Move. Dal 12 luglio al 30 settembre prende vita nella splendida cornice toscana un fitto programma di iniziative, per le quali Canon consolida ed estende il suo impegno.

Un festival che celebra i protagonisti della fotografia contemporanea e coinvolge intensamente il mondo dei professionisti, ma che al tempo stesso si propone di appassionare e far riflettere anche tutti coloro che amano la narrativa per immagini.

La collaborazione fra Canon e il Festival di Cortona si concretizza in quattro grandi progetti:  

Premio Canon Giovani Fotografi

A 20 anni dalla sua prima edizione, torna il Premio Canon Giovani Fotografi, un’iniziativa che ha contribuito a far crescere alcuni talenti della fotografia italiana. Sono molti, infatti, i professionisti e gli autori di successo che hanno partecipato alle passate edizioni, dimostrando fin da subito di avere attitudine e tecnica. L’iniziativa di Canon approda al Festival con un grande evento di premiazione nella serata del 14 luglio unitamente all’esposizione della mostra dedicata ai progetti vincitori delle categorie fotografia e  multimedia. Il premio offrirà una preziosa vetrina di contatto per i più giovani appassionati con illustri photo editor proprio nell’ambito della 8° edizione di Cortona On Move.

Cortona On The Move SUMMER SCHOOL

Il festival raccoglie un ricco calendario di workshop in collaborazione con Canon Academy. Si tratta di occasioni uniche in cui apprendere tecnica e creatività da alcuni fra i grandi protagonisti della fotografia contemporanea. Per l’edizione 2018 sono previsti cinque workshop tenuti da professionisti Canon Ambassador, di fama nazionale e internazionale, per la durata di due giorni ciascuno. L’atmosfera stimolante del festival renderà più speciale e immediato l’apprendimento e dunque, per ognuno di questi workshop, Canon offrirà a cinque studenti di fotografia, provenienti da diversi istituti italiani, la possibilità di partecipare gratuitamente con l’obiettivo di offrire nuove opportunità di crescita professionale. I primi workshop di Cortona On The Move Summer School si terranno in occasione delle giornate inaugurali del festival – dal 14 e15 luglio – : ‘La fotografia documentaria e la giusta distanza’ tenuto da Jérôme Sessini e ‘Laboratorio multimediale’ con Magnus Wennman. Nel mese di settembre invece si annoverano: ‘Responsible storytelling’ con  Simona Ghizzoni (1-2 settembre); ‘A geometry of disorder. Tecniche di illuminazione applicate al ritratto’ con  Paolo Verzone (22-23 settembre) e ‘Fotografia di scena. Creare un’immagine all’interno di una più ampia narrazione’ con  Guia Besana (29-30 settembre).

Cortona on The Move OFFICINA DI STAMPA

Per l’edizione di quest’anno arriva una novità interamente dedicata al mondo della stampa. La storica sede dell’associazione culturale Cortona On the Move, posizionata in un antico edificio al centro di Cortona, si trasforma in tipografia creativa e d’ispirazione. Inoltre tutte le fotografie di Cortona On The Move saranno stampate con soluzioni, tecnologia e materiali Canon in collaborazione con il laboratorio d’eccellenza Center Chrome di Firenze. Le stampe saranno realizzate con imagePROGRAF PR0-4000, una soluzione grande formato pensata per i settori della fotografia e delle belle arti. Questa tecnologia consente di realizzare stampe dai colori brillanti e di elevata qualità fino alla dimensione di 44 pollici.

ARENA. VIDEO AND BEYOND,  Cinema EOS

Il festival internazionale della fotografia si apre al linguaggio multimediale con una sezione espositiva tutta nuova, sviluppata con il supporto tecnico Canon e la direzione artistica di Screen. La sede della mostra si trova presso Palazzo Venuti, edificio storico del XVI secolo, sito in via Nazionale, la via principale di Cortona. Canon è stata pioniere nella diffusione del linguaggio multimediale fin dall’introduzione sul mercato, nel 2008, della fotocamera EOS 5D Mark II, una nuova tecnologia che ha spostato le frontiere della fotografia dall’immagine statica a quella in movimento. L’immagine dinamica e il suono sono diventati così canali da esplorare e da valorizzare anche per i fotografi che fino ad allora si limitavano all’utilizzo dell’immagine fissa. La missione del festival è esplorare i nuovi linguaggi e raccontarne l’evoluzione. Per questo motivo, a dieci anni dal lancio del modello Canon EOS 5D Mark II, il festival ha accolto con entusiasmo la proposta di una nuova sezione dedicata al linguaggio multimediale in collaborazione con Canon.

Siamo felici di rinnovare la nostra partnership a sostegno della cultura fotografica e multimediale al fianco di questo prestigioso festival, confermando così il nostro impegno in iniziative dal elevato valore artistico e culturale. Cortona On The Move rispecchia a pieno la filosofia che anima il nostro brand. Vogliamo supportare tutti coloro che, come noi, amano le immagini e scelgono il linguaggio della comunicazione visiva come strumento artistico e professionale”, commenta Massimiliano Ceravolo, Director di Professional Imaging Group e Consumer Marketing di Canon Italia. “Siamo fieri di supportare Cortona On The Move, offrendo al pubblico del festival le nostre competenze e il nostro ecosistema di soluzioni dedicate al mondo dell’imaging per riuscire a raccontare e documentare lo straordinario o la semplice”.

Canon: Digital Imaging Partner di “Dark-Matter” di Enrico Sacchetti

Canon e la mostra “Dark-Matter” di Enrico Sacchetti

Dal 25 maggio al 30 giugno 2018, Canon Italia è Digital Imaging Partner della mostra fotografica Dark-Matter di Enrico Sacchetti in esposizione presso Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (Via San Vittore 21 – Milano).  La mostra si colloca nel ricco calendario di appuntamenti del Photofestival 2018, che vede Canon Italia protagonista di varie iniziative dedicate al mondo dell’imaging.

Enrico Sacchetti

Enrico Sacchetti, premiato fotografo internazionale, è specializzato in fotografia scientifica e industriale, interessato in particolare alle grandi strutture nel mondo della fisica, astrofisica e astronomia. Da questa passione nasce la mostra dal titolo Dark-Matter che ha per tema i rivelatori, gli acceleratori e i telescopi. Tutto ciò che serve insomma per potere intraprendere la ricerca sulle particelle fondamentali come Bosoni, Quark, Muoni e Neutrini, ma anche per indagare la materia oscura e l’energia oscura finora ipotizzate, ma mai realmente ‘viste’.
Il Museo della Scienza e della Tecnologia è dunque la sede ideale per ospitare questa mostra che, grazie alla tecnologia e alle applicazioni di stampa Canon Océ Arizona, consente al pubblico di ammirare la riproduzione di immagini suggestive, scattate da un capo all’altro del mondo. Un lavoro che ha portato Sacchetti a visitare anche location estreme come la stazione Italo-Francese Concordia costruita sul plateau antartico con temperature inferiori ai -50° C oppure l’Osservatorio di Arecibo di Porto Rico nel pieno di un temporale tropicale. 

Le immagini di Sacchetti consegnano ai visitatori della mostra il racconto fotografico che testimonia situazioni e punti di osservazione davvero particolari. Ne è un esempio l’Osservatorio Keck che si trova nello splendido paesaggio “marziano” della Grande Isola di Hawaii a un’altitudine di circa 4.100 metri: uno degli unici posti al mondo in cui è possibile guidare dal livello del mare fino a 4,100 metri in circa 2 ore. Inutile descrivere gli spettacolari paesaggi esposti.
La mostra racconta anche l’esperienza presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sotto il Gran Sasso. In questo contesto, per fotografare l’intero rivelatore in un solo scatto, è stato necessario posizionare l’attrezzatura fotografica su una impalcatura situata sopra il rivelatore alto circa 15 metri. Un totale di 30 immagini fotografiche che narrano il lavoro di ingegneri, ricercatori e scienziati impegnati quotidianamente nello studio dell’universo e nello sviluppo del progresso scientifico.

Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging & Marketing Consumer Director

Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging & Marketing Consumer Director di Canon Italia ha commentato: “Sostenere la mostra Dark-Matter è per Canon un ulteriore occasione per rinnovare il proprio impegno al fianco dei professionisti e sostenere lo sviluppo della cultura dell’imaging. Nel caso specifico di questa mostra dedicata al mondo della scienza e della ricerca, desideriamo sottolineare come l’innovazione, nel campo della fotografia e delle tecniche di stampa, abbia guidato Canon in ogni passo della sua storia”.

Per poter cogliere le più minuscole particelle dell’universo è essenziale disporre di incredibili strumenti tecnologici. Sono proprio queste tecnologie che mi hanno affascinato e che ho voluto raccontare con il mio progetto fotografico. Canon EOS 5DS R e specialmente l’obiettivo EF11-24mm f/4.0L USM mi ha aiutato a rappresentare fedelmente le grandi strutture del mondo della fisica, dell’astronomia e dell’astrofisica” ha affermato Enrico Sacchetti.

A questa XIII edizione di Photofestival, la rassegna milanese di fotografia d’autore promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, partecipano per la prima volta in modo attivo gran parte dei brand Partner di AIFoto, con progetti finalizzati a costruire un’offerta di contenuti ampliata e diversificata. Siamo lieti di aver collaborato con Canon alla realizzazione di una mostra che contribuisce a valorizzare il programma di un evento culturale sempre più ricco e diffuso sul territorio metropolitano” ha dichiarato Cristina Comelli, Segretario Generale di AIFoto.

Mostra “Dark-Matter” di Enrico Sacchetti: info

Per informazioni: Museo della Scienza tel. 02 485551 oppure info@museoscienza.it.
La mostra Dark-Matter di Enrico Sacchetti è aperta nei seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.00 e sabato e festivi dalle 9.30 alle 18.30

Per tutti gli appuntamenti di Canon a PhotoFestival 2018: http://www.milanophotofestival.it/eventi/

Canon festeggia i 70 anni di Costa Crociere

Canon festeggia i 70 anni di Costa Crociere: racconto di un viaggio pieno di emozioni

Canon è Digital Imaging Partner di un emozionante progetto di Costa Crociere dedicato alla felicità, realizzato per festeggiare i 70 anni della compagnia di navigazione italiana. Un’iniziativa che ha cominciato a prendere forma circa un anno fa, immaginando come protagonisti gli ospiti di Costa, le loro emozioni e impressioni immortalate attraverso l’occhio attento del grande fotografo Oliviero Toscani.

Il progetto si è concretizzato lo scorso 31 marzo, proprio in occasione del 70 compleanno di Costa (31 marzo 1948). A bordo di Costa Pacifica si è vissuta un’esperienza caraibica all’insegna della fotografia. Oliviero Toscani, i suoi collaboratori e un docente Canon Academy hanno dato vita a una serie di workshop durante tutto il corso di una crociera nei bellissimi mari del centro America. Gli ospiti hanno ricevuto in dotazione 50 macchine fotografiche reflex della celebre gamma Canon EOS. Per molti partecipanti si è trattato della prima esperienza con il mondo della fotografia professionale e tutti, con il passare dei giorni, hanno affinato la loro tecnica creando scatti sempre più coinvolgenti. La macchina fotografica è diventata un elemento imprescindibile per raccontare al mondo le emozioni, condividere storie e racconti visivi.

L’iniziativa si racchiude tutta intorno a un grande tema: la felicità. Proprio da questo concetto prende il titolo la mostra “Oliviero Toscani. Ladro di Felicità”, che si comporrà di oltre 100 fotografie “rubate” da Toscani nel corso della navigazione e dei workshop. Il maestro infatti è stato chiamato a cogliere le emozioni e la gioia vissuta dagli ospiti di Costa Pacifica, per poi trasformarle in una grande e coinvolgente esposizione. L’installazione prenderà vita a Genova presso Palazzo Ducale dal 6 luglio al 14 ottobre a cura di Flavio Arensi, con allestimenti ideati da Peter Bottazzi. Fra gli scatti esposti compariranno anche alcune delle immagini realizzate dagli ospiti di Costa Pacifica con le reflex della gamma EOS sotto la guida di Toscani e di Canon Academy.

Da maggio inoltre una selezione di immagini sarà esposta a bordo di 10 navi Costa in una così detta “floating Exhibition”. 10 soggetti fronte e retro stampati su tele di grandi dimensioni fluttueranno nell’atrio di ogni nave, componendo una mostra verticale di grande impatto. Le stampe realizzate dal partner Canon Stev&Co, su supporti Artistic Canvas Satin (IJM616) sono state create grazie all’innovativa tecnologia di grande formato Canon Ocè Colorado UVgel, una soluzione che offre un’eccellente resa cromatica e nitidezza delle immagini su molte tipologie di materiali.

Siamo felici che Costa Crociere abbia scelto la fotografia come forma espressiva principale per celebrare i suoi 70 anni di attività. Una scelta che ha visto e trovato in Canon il Digital Imaging Partner ideale. In questa veste Canon mette in campo la sua storia e le sue competenze nel mondo dell’imaging, supportando Costa Crociere nell’ideazione e nella realizzazione di un progetto celebrativo volto a valorizzare questo grande anniversario. Dagli eventi on board alla mostra a Palazzo Ducale, vogliamo sostenere una grande realtà internazionale con la forza del nostro Ecosistema. Partendo da questi presupposti abbiamo messo a disposizione le nostre soluzioni fotografiche e di stampa, per dare vita a un’esposizione intensa, progettata con supporti personalizzati e design immersivo. Ci impegniamo con tutte le nostre innovative soluzioni di Imaging a celebrare Costa Crociere e a far vivere un’esperienza unica ai suoi ospiti”, ha affermato Massimiliano Ceravolo Director di Professional Imaging Group e Consumer Marketing di Canon Italia.

Scopri di più sul viaggio di Costa Pacifica con Oliviero Toscani e Canon
@CanonItaliaSpa @CanonBusinessIT

Canon e Photofestival: Innovazione, Conoscenza, Storia si fondono e diventano ecosistema

Photofestival: dove Innovazione, Conoscenza e Storia si fondano e diventano ecosistema

Dal 24 aprile al 30 giugno 2018 tornerà a Milano la nuova edizione di Photofestival. Un grande appuntamento dedicato alla cultura della fotografia, promosso dall’Associazione Italiana Foto & Digital Imaging (AIF) – con il sostegno dell’Unione Confcommercio e della Camera di Commercio di Milano.

Canon metterà in campo il suo ampio ecosistema di servizi e soluzioni dedicati al mondo delle immagini, inserendosi all’interno di un ricco programma di eventi fra cui mostre fotograficheworkshop e seminari.

Photofestival 2018: tredicesima edizione ed evoluzione dell’imaging

La tredicesima edizione di Photofestival si caratterizza per un tema che guarda al futuro, immaginando i cambiamenti che verranno senza perdere di vista la tradizione. Si esemplifica in tre parole chiave: “Innovazione Conoscenza Storia”. Una visione molto vicina a Canon che con i suoi 80 anni di storia ed esperienza è costantemente impegnata nella ricerca e sviluppo di tecnologie d’avanguardia. Il mondo dell’imaging vive oggi, più che mai, un’incredibile evoluzione.

Photofestival 2018: gli appuntamenti Canon

MOSTRA DI ENRICO SACCHETTI 

Inaugurazione giovedì 24 maggio h18, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, via San Vittore 21 Milano.

UN GIORNO DA FOTOGRAFO

Domenica 27 maggio 2018, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, via San Vittore 21 Milano. Un workshop dedicato ai più giovani, in cui i ragazzi potranno scoprire gli strumenti della fotografia divertendosi e provando dal vivo l’esperienza di un set.

Saranno previste due sessioni: 10.00/12.00 e 15.00/17.00

FOOD PHOTOGRAPHY

Sabato 16 giugno, dalle ore 16 alle 18, presso Eataly Centro Congressi (Terzo Piano) – Piazza XXV Aprile 10 Milano

Workshop con Giovanni Malgarini

L’arte di fotografare un piatto svelata da un cooking photographer di professione!
Una collaborazione fra Manfrotto e Canon

Anche quest’anno siamo felici di rinnovare il nostro impegno a sostegno della cultura fotografia al fianco di AIF e del Comune di Milano. Mettiamo in campo le nostre competenze e le nostre tecnologie dedicate alla fotografia e alla stampa, convinti di poter emozionare e far riflettere grazie al potere di immagini di qualità”, ha commentato Massimiliano Ceravolo, Director di  Professional Imaging Group e Consumer Marketing di Canon Italia. “Innovazione e storia sono alla base del nostro sviluppo creativo e culturale. Siamo certi che la grande proposta fotografica di Photofestival 2018, composta di autori giovani o affermati, spazi espositivi nuovi e della tradizione, offrirà grandi spunti all’immaginazione. Ancora una volta siamo lieti di dar vita alla fotografia fra le strade di Milano, palcoscenico naturale per il nostro ecosistema”

Inoltre, dal 4 al 10 giugno 2018, saranno molte le occasioni di incontro con Canon durante la Milano PhotoWeek, la settimana milanese dedicata alla fotografia, promossa dal Comune di Milano. Canon ospiterà, in collaborazione con i rivenditori specializzati di fotografia, appuntamenti straordinari dedicati alla formazione riguardo le più recenti tecnologie.

Non mancheranno infine le Canon Lectures 2018, appuntamenti formativi organizzati in sinergia con gli appuntamenti locali World Press Photo, per scoprire il mondo del fotogiornalismo moderno e i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, sotto la guida di professori, esperti e foto reporter accreditati.

 

 

Canon: Premio Giovani Fotografi

Grande ritorno del Premio Canon Giovani Fotografi: “raccontaci la tua storia”

Canon, da sempre attenta alle sperimentazioni nel mondo dell’imaging, crede fortemente nelle capacità espressive dei più giovani e vuole offrire nuove opportunità a coloro che desiderano vivere di immagini. A 20 anni dalla sua prima edizione, torna il Premio Canon Giovani Fotografi, un’iniziativa che ha contribuito a far crescere i talenti della fotografia italiana. Sono molti, infatti, i professionisti e gli autori di successo che hanno partecipato alle passate edizioni, dimostrando fin da subito di avere attitudine e tecnica, e che sono diventati protagonisti della scena fotografica attuale.

Canon continua a sostenere la cultura fotografica e, con il Premio Canon Giovani Fotografi, recupera la tradizione italiana di promuovere e supportare i giovani che si avvicinano alla professione fotografo”.

Massimiliano Ceravolo, Director di Professional Imaging Group e Consumer Marketing di Canon Italia: “riparte un premio che ha permesso a molti giovani di crescere nel settore professionale e quest’anno offre opportunità sempre nuove; non guardiamo solo a valorizzare i finalisti ma anche ai loro progetti. Infatti l’iniziativa Premio Canon Giovani Fotografi permetterà di avere una vetrina di contatto con illustri photo editor nell’ambito della 8° edizione festival internazionale di fotografia Cortona On Move (12 luglio / 30 settembre 2018) dove verranno esposti e celebrati i progetti finalisti” 

Premio Canon Giovani Fotografi: regolamento

Fino al 31 maggio tutti coloro che hanno fra i 18 e i 35 anni potranno partecipare con opere inedite a una delle due categorie: Fotografia o Multimedia. 

Categoria Fotografia: la storica categoria del premio si rinnova per questa nuova edizione, chiedendo ai suoi iscritti di sviluppare un progetto originale composto di un minimo di 10 scatti fino ad un massimo di 15 immagini. Ma attenzione! E’ importante anche saper raccontare, a parole il progetto. E’ richiesto infatti un testo di presentazione che, insieme alla forza visiva delle fotografie, riesca ad appassionare e impressionare la giuria.  Ad essere premiati saranno i primi tre lavori classificati, che riceveranno attrezzatura Canon e 3 sezioni di tutorship da importanti photo editor italiani, per supportarli nella loro crescita professionale.

Categoria multimedia: Una nuova categoria pensata per chi ama sperimentare, tentare nuovi stili e approcci innovativi. Il progetto infatti deve essere una combinazione di almeno due media. Che si tratti di video, fotografie, infografiche, testi o suoni, l’importante è la capacità di creare una storia unica e coinvolgente. Ancora una volta spetterà alla giuria assegnare il premio, che in questo caso, spetterà in esclusiva al primo classificato.

Scopri tutti i dettagli del regolamento e dei premi.

I progetti presentati saranno valutati da una giuria d’eccezione composta da:

Arianna Rinaldo: Direttrice Artistica di Cortona On The Move
Mélissa Jollivet: Photo editor di Internazionale
Renata Ferri: Photo editor di AMICA e IO DONNA
Giulia Ticozzi: Photo editor di La Repubblica
Raffaele Vertaldi: Photo editor di IL
Pietro Masturzo: Fotografo professionista e vincitore del prestigioso World Press Photo 2010
Massimiliano Ceravolo: Professional Imaging Group and B2C Marketing Director at Canon Italia SpA

Scopri i profili dei giurati

Dal 13 luglio Canon Academy a Cortona On The Move

Un’estate all’insegna della grande fotografia.

Cortona On The Move 2017 ha stretto una partnership con Canon Italia per promuovere la fotografia contemporanea. Il celebre festival internazionale, del quale Sprea Fotografia è media partner e che si tiene fra i paesaggi delle colline toscane, punta a raggiungere un pubblico sempre più vasto, celebrare i protagonisti della fotografia dei nostri giorni e offrire occasioni di crescita professionale agli addetti ai lavori. Canon, in qualità di Digital Imaging Partner, si affianca al festival con numerose iniziative, prima fra tutte la stampa di 10 mostre fotografiche ospitate a Cortona a partire dal 13 luglio al 1 ottobre.

I workshop di Cortona On The Move COTM Summer School, quest’anno, saranno svolti in collaborazione con Canon Academy, con ben otto appuntamenti in programma durante il corso dei due mesi di festival. Canon Academy è la struttura di formazione ufficiale di Canon, nata in Italia e oggi presente in diversi nazioni europee, con corsi dedicati a fotografia, video e stampa. Si tratta di occasioni uniche in cui apprendere tecnica e creatività dai più grandi protagonisti della fotografia contemporanea. Dal ritratto al reportage, dalle tecniche di inquadratura alla postproduzione, questi workshop permetteranno di scoprire gli elementi essenziali di un grande scatto. Dal 13 al 16 luglio e nell’ultimo weekend di settembre, Canon mette a disposizione di tutti i visitatori un servizio di prestito prodotto e un’attività di pulizia del sensore dedicato ai possessori di macchine Canon.
“La partnership del festival con Canon è espressione concreta della corrispondenza dei nostri valori e dei nostri intenti: promuovere la cultura della fotografia presso un pubblico sempre più allargato, come forma di espressione individuale e insieme come strumento di riflessione”, dichiara Antonio Carloni, Direttore di Cortona On The Move. “Quest’anno il festival ha avviato la prima edizione della COTM Summer School in collaborazione con Canon Academy e può contare su maggiori risorse e canali di comunicazione affinché il festival raggiunga un pubblico più vasto. Ci auguriamo che il nostro comune percorso possa continuare con reciproca soddisfazione”.

Il programma della COTM Summer School.

Il programma di workshop copre tutto il periodo del festival e offre l’opportunità di migliorare le proprie competenze grazie agli interventi di docenti di fama nazionale e internazionale. Gli incontri, della durata di due giorni, sono aperti a tutti: fotografi professionisti, amatoriali e appassionati di fotografia.

Dal 16 al 17 luglio
Donna Ferrato terrà il workshop Erotic Eye, dedicato al mondo dell’erotismo, dei simboli e della fantasia.
Donald Weber affronterà il tema delle tecniche per affinare la propria visione, sia nella fase creativa che nel corso del lavoro, e individuare una strada da seguire nella fotografia.

Dal 29 al 30 luglio
Marco Olivotto si occuperà di post produzione difficili o impossibili da mettere in atto al di fuori di Photoshop.

Dal 5 al 6 agosto
Giulio Di Sturco illustrerà le diverse tecniche moderne di fotografia documentaria.

Dal 26 al 27 agosto
Andrea Frazzetta approfondirà il significato della collaborazione con l’editoria e della realizzazione di un reportage fotografico su commissione.
Franco Pagetti guiderà i partecipanti nella scoperta dei diversi linguaggi fotografici.

Dal 16 al 17 settembre
Richard l’Anson condividerà le tecniche, i suggerimenti e le storie frutto di oltre 30 anni di esperienza nell’ambito della travel photography – in collaborazione con Lonely Planet.

Dal 30 settembre – 1 ottobre
Alessandro Penso si focalizzerà sullo sviluppo di un progetto fotografico, sull’editing e sulle diverse strutture narrative possibili a seconda della destinazione finale del lavoro fotografico.

Prova le attrezzature Canon a Cortona.

Accanto al programma di COTM Summer School, Canon sarà presente con due appuntamenti dedicati al focus sui propri prodotti fotografici, con un corso incentrato sulle reflex della serie 5D e un’Academy Special Edition per scoprire tutti i segreti dell’utilizzo della luce attraverso i flash della gamma Speedlight.
La didattica è declinata in sessioni teoriche e pratiche nelle diverse tipologie di corso: Base di Fotografia, Avanzato di Fotografia, EOS Movie, Print Academy. Nel corso delle iniziative i partecipanti hanno inoltre la possibilità di provare sul campo la migliore attrezzatura Canon per la tipologia di scatto scelta.

“Canon Italia attraverso il programma IOX, Imaging of Italian Xellence, sceglie di sostenere iniziative di elevato valore artistico e culturale. Questo prestigioso Festival dedicato alla fotografia contemporanea rispecchia la filosofia che anima il nostro brand. Vogliamo supportare tutti coloro che, come noi, amano le immagini e scelgono il linguaggio della comunicazione visiva come forma d’arte, capace di raccontare la bellezza nascosta nella quotidianità, esprimere emozioni e far rivivere storie” afferma Massimiliano Ceravolo, Director Professional Imaging Group & Consumer Marketing di Canon Italia. “Siamo fieri di supportare Cortona On The Move, offrendo al pubblico del festival le nostre competenze e il nostro ecosistema di soluzioni dedicate al mondo dell’imaging”.

Consulta il calendario dei corsi e iscriviti subito cliccando qui!

Canon Italia al G7 di Taormina

L’Italia per tutto il 2017 detiene per la quinta volta la Presidenza del G7. Canon ha offerto supporto tecnico in occasione dell’incontro annuale tra i leader delle principali democrazie industrializzate del mondo che si è svolto a Taormina. Il vertice ha avuto come sfondo diversi celebri luoghi della città che hanno permesso ai cittadini di tutto il pianeta di scoprire le bellezze artistiche, storiche e culturali che rendono unico il nostro Paese. Nelle varie location del G7, Canon Italia ha messo a disposizione la propria esperienza e tutta la competenza del Canon Professional Services – CPS offrendo ai fotografi accreditati assistenza tecnica di elevata efficienza. L’intervento di Canon a supporto del G7 rientra nelel attività sinergiche al progetto IoX, Imaging of Italian Xellence per il sostegno e la valorizzazione delle eccellenze Italiane nelle loro diverse forme ed espressioni.

“Siamo orgogliosi di poter offrire il nostro supporto al Paese in occasione di un così importante avvenimento internazionale -afferma Massimo Macarti, Amministratore Delegato di Canon Italia. Si tratta di un incontro che svolge un ruolo centrale nelle politiche e nelle strategie economiche globali e che assume quest’anno, per aziende come Canon, un valore ancora più significativo, vista la centralità del tema Innovazione e Competenze nell’era della nuova Rivoluzione Produttiva.”

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Canon’ unit=’list’]

Attenzione ai pericoli del “parallelo”

Oggi è veramente difficile orientarsi in mezzo alla quantità di offerte commerciali. Spesso, prezzi troppo allettanti, soprattutto on-line, nascondono insidie pericolose.

“Canon localizza i propri prodotti per soddisfare al meglio le diverse esigenze dei consumatori- spiega Massimiliano Ceravolo, Information and Imaging Solutions Director di Canon Italia. All’interno del territorio europeo i nostri prodotti sono disponibili corredati di accessori, manuali e garanzie differenti rispetto alla versione destinata alla vendita in altri Paesi. Alcuni rivenditori attualmente importano prodotti Canon che non sono destinati alla vendita in Europa, comunemente definiti “paralleli” o “grigi” e potrebbero non soddisfare le aspettative. I rivenditori paralleli tentano di localizzare i prodotti aggiungendo, modificando o rimuovendo determinati accessori, quindi ci si potrebbe ritrovare con un cavo di alimentazione non idoneo, un software illegale che non funziona e con una garanzia falsa. Inoltre, i prodotti paralleli non possono beneficiare dei servizi di assistenza e di promozioni come il cashback.

Infine, chi acquista incautamente potrebbe vedersi recapitare la richiesta di pagamento delle tasse doganali. Il nostro consiglio è di fare molta attenzione agli acquisti on-line. In caso di dubbio, basta consultare la pagina “Dove acquistare” sul sito Canon

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’canon’ unit=’list’]

“Solo con Canon hai più di una Canon”

Canon Italia lancia il progetto Canon PASS Italia: un’operazione speciale fidelity che permette a tutti i clienti che acquistano un prodotto contrassegnato dal bollino Canon Pass di accedere a un ampio programma di promozioni dedicate, iniziative e vantaggi. “Solo con Canon hai più di una Canon” è il claim che accompagna il nuovo programma di loyalty.
“La community Canon si arricchisce di un nuovo punto d’incontro grazie alla piattaforma web www.canon.it/pass che offre l’accesso a una pagina personale a tutti i clienti: dagli appassionati ai professionisti, dai neofiti ai più esperti – spiega Massimiliano Ceravolo, Information and Imaging Solutions Director at Canon Italia. Sul sito sarà possibile scoprire il fitto calendario di appuntamenti Canon lungo tutta la penisola, ricevere offerte e promozioni esclusive e partecipare a contest e iniziative. Canon PASS Italia è stato creato per premiare i clienti che hanno acquistato o che acquisteranno in futuro un prodotto foto e video a marchio e accompagnarli in un percorso a tutto tondo nel mondo delle soluzioni e servizi di imaging: dallo scatto alla condivisione, dall’archiviazione e alla stampa in alta risoluzione”.
Acquistando un prodotto con bollino Canon Pass Italia e registrandosi al portale “Canon Pass Italia”, dal 10 maggio al 31 dicembre, il Cliente riceve:
75GB di spazio di archiviazione sulla piattaforma cloud irista.
• la stampa di un album fotografico hdbook in alta risoluzione a metà prezzo attraverso irista*
• uno sconto di 50 euro per l’iscrizione a un corso di fotografia Canon Academy Base.
• un’estensione di garanzia gratuita fino a 4 anni (inclusa la garanzia legale) sui prodotti selezionati.
Inoltre, tutti coloro che acquisteranno un prodotto con bollino Canon Pass Italia e si iscriveranno al Portale avranno diritto fino all’6 agosto 2017 a due promozioni in esclusiva: Summer Cashback che prevede un rimborso su una selezione di prodotti fino a 250 euro e Rottama il tuo Usato. che permette di ottenere un rimborso di 300 euro sull’acquisto di EOS 5Ds, EOS 5Dsr, EOS 5D Mark IV.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Canon’ unit=’list’]

0 0,00
Go to Top