Tag archive

Sandy Skoglund

Sandy Skoglund. Visioni Ibride: in mostra a Camera Torino

Sandy Skoglund. Visioni Ibride

Fino al 23 marzo, CAMERA ospita la prima antologica dell’artista statunitense Sandy Skoglund (1946), curata da Germano Celant. In mostra trenta lavori, dalle prime serie fotografiche prodotte a metà degli anni Settanta alle grandi composizioni dei primi anni Ottanta, che hanno dato all’artista fama internazionale. In particolare, si possono ammirare Radioactive cats del 1980 e Revenge of the goldfish del 1981, rivisitazioni surreali e stranianti di ambienti familiari dai colori improbabili, invasi da gatti verdi e pesci volanti. L’esposizione sarà anche l’occasione per ammirare l’inedita opera Winter, alla quale l’artista ha lavorato per oltre dieci anni.

TORINO, CAMERA – Via Guido Reni 4/a
www.camera.to

Camera Torino: scatta una foto mentre ti baci e entri gratis alla mostra fotografica

Per festeggiare San Valentino una nuova iniziativa di Camera Torino

In occasione della festa degli innamorati, giovedì 14 febbraio dalle 11.00 alle 21.00, tutte le coppie che si presenteranno a Camera Torino, Centro Italiano per la Fotografia per visitare le mostre (1969. Olivetti formes et rechercheSandy Skoglund) potranno approfittare della promozione 2×1 per un San Valentino all’insegna della fotografia. Inoltre per le coppie che decideranno di baciarsi e postare la foto sui social taggando CAMERA, ingresso gratuito!

Sandy Skoglund. Visioni Ibride. E l’anteprima mondiale di Winter

Sandy Skoglund. Visioni Ibride

Dal 24 gennaio al 23 marzo, CAMERA ospita la prima antologica dell’artista statunitense Sandy Skoglund (1946), curata da Germano Celant. In mostra trenta lavori, dalle prime serie fotografiche prodotte a metà degli anni Settanta alle grandi composizioni dei primi anni Ottanta, che hanno dato all’artista fama internazionale. In particolare, si possono ammirare Radioactive cats del 1980 e Revenge of the goldfish del 1981, rivisitazioni surreali e stranianti di ambienti familiari dai colori improbabili, invasi da gatti verdi e pesci volanti. L’esposizione sarà anche l’occasione per ammirare l’inedita opera Winter, alla quale l’artista ha lavorato per oltre dieci anni.

TORINO, CAMERA – Via Guido Reni 4/a
www.camera.to

Per acquistare il libro su Sandy Skoglund clicca qui 

 

0 0,00
Go to Top