Tag archive

Voghera Fotografia

Voghera Fotografia: incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore

Paolo Fresu © Roberto Cifarelli

Prosegue, fino al 6 ottobre, la seconda edizione di Voghera Fotografia, incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore, organizzato da Spazio 53 – Visual Imaging, dal titolo Tra luoghi e persone – Transiti. Cinque i progetti fotografici che si potranno ammirare quest’anno, ma il programma si arricchisce di una mostra dell’Associazione Culturale Cacciatori d’Ombra sulla via Appia e di una collettiva sui “Transiti” contemporanei, oltre a corsi e workshop, visite guidate, letture portfolio, videoproiezioni. In particolare, nell’esposizione Vanishing Shepherds, Sara Munari racconta come i cambiamenti climatici e l’urbanizzazione stiano uccidendo la cultura pastorale in Mongolia, mentre Harry De Zitter, nella serie The Himba Collection, esplora le esistenze degli Himba, popolazione indigena della Namibia, l’ultima semi-nomade del Paese. Di Olivo Barbieri si può ammirare la serie Adriatic Sea (staged) Dancing People 2015, dedicata alla costa adriatica romagnola.

Fino al 6 ottobre Castello Visconteo Piazza della Liberazione
www.vogherafotografia.it

A Voghera incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore

Sara Munari, Vanishing Shepards, 2018, Mungitura serale

Si intitola Tra luoghi e persone – Transiti la seconda edizione di Voghera Fotografia, incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore, organizzato da Spazio 53 – Visual Imaging, che si svolgerà per quattro fine settimana, da sabato 14 settembre a domenica 6 ottobre, all’interno delle sale del Castello Visconteo.
Diretta da Arnaldo Calanca con il comitato scientifico composto da Renzo Basora, Luca Cortese, Gianni Maffi e Pio Tarantini, questa edizione vuole aprire una riflessione sulla comunicazione visiva attraverso un ricco programma di attività che coinvolgerà l’intera città. Tra le iniziative, cinque progetti fotografici con le opere di oltre venti fotografi italiani e stranieri, una mostra dell’Associazione Culturale Cacciatori d’Ombra sulla via Appia, una collettiva sui “Transiti” contemporanei, oltre a corsi e workshop, visite guidate, letture portfolio, videoproiezioni a cura di ImmaginIria e Spazio 53. “In un mondo dove la fotografia è diventata uno dei mezzi più diffusi e anche abusati per comunicare idee, emozioni, pensieri, abbiamo pensato di costruire un evento capace di far riflettere sulla forza della fotografia quando quest’ultima è d’autore, ovvero in grado di raccontare la Storia e smuovere le coscienze con un solo scatto”, scrive Arnaldo Calanca. Così, per citare due autori presenti a Voghera, nella mostra Vanishing Shepards, Sara Munari racconta come i cambiamenti climatici, l’urbanizzazione e la burocrazia stiano uccidendo la cultura pastorale in Mongolia, mentre Harry De Zitter, negli scatti della serie The Himba Collection, esplora i volti e le esistenze degli Himba, popolazione indigena che vive nel nord della Namibia, l’ultima semi-nomade del Paese

Dal 14 settembre al 6 ottobre
Castello Visconteo
Piazza della Liberazione
www.vogherafotografia.it

Voghera Fotografia: incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore

Castello Visconteo di Voghera ©calanca

Si intitola Tra luoghi e persone – Transiti la seconda edizione di Voghera Fotografia, incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore, organizzato da Spazio 53 – Visual Imaging, che si svolgerà per quattro fine settimana, da sabato 14 settembre a domenica 6 ottobre, all’interno delle sale del Castello Visconteo. Diretta da Arnaldo Calanca con il comitato scientifico composto da Renzo Basora, Luca Cortese, Gianni Maffi e Pio Tarantini, questa edizione vuole aprire una riflessione sulla comunicazione visiva attraverso un ricco programma di attività che coinvolgerà l’intera città. Tra le iniziative, cinque progetti fotografici con le opere di oltre venti fotografi italiani e stranieri, una mostra dell’Associazione Culturale Cacciatori d’Ombra sulla via Appia, una collettiva sui “Transiti” contemporanei, oltre a corsi e workshop, visite guidate, letture portfolio, videoproiezioni a cura di ImmaginIria e Spazio 53.

Dal 14 settembre al 6 ottobre
Castello Visconteo
Piazza della Liberazione
www.vogherafotografia.it

Voghera Fotografia: incontro nazionale di fotografia

Voghera Fotografia

Il Castello Visconteo sarà teatro della rassegna Voghera Fotografia, incontro nazionale dedicato all’immagine voluto e promosso da Spazio 53 in collaborazione con il Comune di Voghera – Assessorato alla cultura Dottoressa Marina Azzaretti, con la direzione scientifica di Renzo Basora, Luca Cortese, Gigliola Foschi, Gianni Maffi, Pio Tarantini.
La manifestazione prevede la partecipazione di importanti professionisti del settore e una serie di eventi collaterali dedicati al grande pubblico di appassionati della fotografia. I locali restaurati del castello medioevale, che conserva anche un importante ciclo di affreschi d’inizio Cinquecento del Bramantino maestro del Rinascimento lombardo, vedranno in contemporanea mostre di autori italiani, incontri e workshop, presentazioni ed esposizioni di libri e materiale fotografico, letture portfolio, il tutto per definire e approfondire un tema caro agli organizzatori: cosa rappresenta oggi la fotografia nel panorama culturale italiano.

Voghera Fotografia: esposizioni

Espongono le loro opere: Enrico Bedolo con Alfabeto delle pianure, Mario Capriotti con Aprile 2009: 42.334 Nord, 13.334 Est. Terremoto all’Aquila, Francesco Cito con Matrimoni napoletani, Luca Cortese con Laguna onirica, Gianni Maffi con 7458 Km, Pio Meledandri con SIGNA – Storie di donne, Pio Tarantini con Sere a Sud-Est.

Voghera Fotografia: workshop, letture portfolio e libri specializzati 

Alle mostre si affiancheranno workshop a cura di Francesco Cito sul fotogiornalismo e street-photo, Beppe Bolchi per la fotografia stenopeica, Erminio Annunzi per il Bianco e Nero digitale, Apromastore per il ritratto e figura e onnik.it per Still-file con Luca Cortese.
Letture portfolio saranno condotte da Lino Aldi (Fiaf), Erminio Annunzi (fotografo), Sandro Iovine (giornalista), e dai critici Renzo Basora, Gigliola Foschi e Roberto Mutti.
Nel “Caffè letterario” ci sarà spazio per la riflessione su quali sono i territori della fotografia, immagini odierne fra realtà e finzione, con gli interventi di Pio Tarantini e Renzo Basora. Inoltre si terranno incontri e presentazioni con Pino Bertelli e Francesco Mazza, Giovanni Gastel, Gianni Maffi, Roberto Mutti, Sara Munari e Giusy Tigano.
A seguire, le serate dedicate allo slide-show in multivision con immagini di Ivano Bolondi, Giacomo Cicciotti, Milko Marchetti e Foto Club ImmaginIria con: Marco Bottigelli, Mario Mantovani e Roberto Veronesi.
Un ampio spazio sarà inoltre dedicato ai libri specializzati con Grazia Palmieri di Obiettivolibri e Massimo Fiameni di MFD, alle novità proposte da importatori e distributori di famosi marchi.

Voghera Fotografia: caccia al tesoro fotografica

Gli eventi collaterali saranno un’occasione per conoscere, sempre attraverso la fotografia, la città e il territorio circostante con una “Caccia al tesoro fotografica” dedicata ai bambini di 8 – 13 anni, una pedalata di “Cicloturismo fotografico” attraverso colline e cantine vinicole storiche, “Scatta in città” visita guidata foto-turistica per le vie di Voghera e al museo di Balma, Capoduri & C. L’inaugurazione della rassegna è fissata per le ore 10.30 di sabato 15 settembre con l’intervento di Arnaldo Calanca, presidente di Spazio 53, delle Autorità, fotografi e critici, e aperitivo inaugurale con degustazione di prodotti e vini tipici della zona.
Le mostre rimarranno aperte per tutto il periodo della manifestazione dal 15 settembre al 7 ottobre 2018, con gli orari: giovedì e venerdì 16-19, sabato e domenica 10-12.30 / 15.30-19. Per il calendario degli eventi si può consultare il sito www.vogherafotografia.it. 

0 0,00
Go to Top