Avatar Fernando Alfieri

Sogno fotografico nel cassetto che il mio nome possa un giorno entrare nella lista dei grandi fotografi... Fernando Alfieri e’ nato a Napoli nel 1971 . Iscritto dal 1997 all’Ordine dei giornalisti, diplomato in fotografia nel 1998,---Docente di fotografia presso Csf (centro formazione accreditato regione Campania) dal 2011. Interviste riguardanti la mia carriera su:"il Roma" giornalista Giuliana Gargiulo,"Partenope ieri oggi e domani"di Passananti, web" Innovatori "di Roberto Race,etc ---Mostra fotografica personale al Pan (palazzo delle arti) Napoli marzo 2016 (con pubblicazioni su Panorama.it,Repubbblica.it,Il Mattino,etc) Ritratti esclusivi a noti volti del mondo della danza,cinema,cultura,sport ---Novembre 2013 Canon Italia sceglie Alfieri per “la settimana del professionista” --Mostra fotografica “Dall’alba al tramonto ,elogio al pianeta Terra”, personale presso Maschio Angioino ----vari premi fotografici Vari premi come direttore della fotografia per corti

PAESEitalia

ATTREZZATURACanon EOS R, canon 6d, canon 5d mark 2, 1d mark 3 ob 24-70 f2,8 70-210 f4 150-500mm

FACEBOOKfacebook.com/fernando.alfieri

Fernando Alfieri - TORTINO DI RISO AI PROFUMI D’ESTATE

TORTINO DI RISO AI PROFUMI D’ESTATE

Le fotografie sono state realizzate con una Canon 6d e obiettivo 24-70 f 2,8 . Attrezzatura luci:Un Flash da studio con ombello diffusore e pannello riflettente posto sul lato opposto della fonte di luce principale

Ricetta e preparazione:
Ingredienti:
320 g di riso
300 g di zucchine con fiore
1 cipollotto
1 mezzo bicchiere di vino bianco
Pangrattato tostato
Un ciuffo di foglie di menta
Buccia di limone finemente tritata
Olio extravergine d’oliva
Sale q.b.
Pepe q.b.
Grado di difficoltà : media.

Preparazione:
lavare le zucchine, privatele del fiore e tagliarle a piccoli pezzetti, tranne una parte da tagliare a rondelle non troppo sottili e conservarle poi per l’impiattamento finale. In una padella soffriggere in un misurino di olio extravergine il cipollotto sottilmente tagliato e aggiungere le zucchine precedentemente tagliate. Lasciare soffriggere il tutto poi sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco. Dopo che è evaporata la parte alcoolica aggiungere abbondante acqua e salare. Mentre procede la cottura delle zucchine in un pentolino con il fondo antiaderente tostare il pangrattato aggiungendo un pizzico di sale , pepe e un filo di olio extravergine, stemperare fino a quando non appare leggermente tostato e lasciarlo raffreddare.
Quando ormai le zucchine hanno raggiunto metà cottura aggiungere il riso e sufficiente acqua per la cottura, a metà cottura aggiungere qualche fogliolina di menta e buccia di limone finemente tritata . Mescolare di tanto in tanto e aggiungere acqua quando necessario. Nel frattempo lavate i fiori di zucchine e privateli del pistillo poi tagliateli riducendoli a sottili filamenti. In un pentolino saltare velocemente con un filo di olio extravergine d’oliva sia le zucchine tagliate precedentemente a rotella che i fiori di zucchine finemente tagliati.
Quando il riso è ormai cotto, scegliete un piatto piano che si presti all’impiattamento del tortino. Disporre le zucchine a rotella al centro del piatto come fossero petali di un fiore, poi con l’aiuto di un coppa pasta precedentemente imburrato all’interno posizionarlo al centro del piatto e riempirlo con una abbondante porzione di riso affinchè si riempia il coppa pasta, sfilarlo delicatamente. A questo punto aggiungere, secondo la propria fantasia, i filamenti di fiori di zucchine e il pangrattato tostato e la rimanente parte di buccia di limone finemente tritata a decorazione del piatto.

Ricetta ed impiattamento: Dori Girone

Napoli, NA, Italia

16/7/2017

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento