Sony cattura la Stazione Spaziale Internazionale

L’astronomo Thierry Legault ha filmato la Stazione Spaziale Internazionale ISS mentre attraversava il centro del primo quarto di luna con la sua Sony Alpha 7s. Il risultato è sbalorditivo. Legault ha ripreso l’evento dal sud della Francia, vicino a Rouen, la città natale dell’astronauta attualmente parte dell’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale, Thomas Pesquet.
La risoluzione video è sorprendente e mostra gli ampi crateri e le catene montuose sulla superficie della luna, una vista riservata di solito solo all’equipaggio della stazione. Rallentando il video, si identificano facilmente anche i principali moduli e gli ampi pannelli solari della Stazione stessa, risultato incredibile se si considera che la Stazione stava viaggiando a circa 28.000 Km/h
“Le riprese possono essere ammirate in risoluzione estremamente elevata grazie alla a7s di Sony, una fotocamera che offre a fotografi e videomaker possibilità creative straordinarie”, spiega Cristina Papis di Sony Italia. “In particolare per le riprese in condizioni di luce estremamente basse. Grazie ad altissima sensibilità ISO, rumore minimo e qualità di immagine 4K spettacolare, le a7s / a7s II di Sony sono lo strumento ideale per gli astronomi che vogliono studiare i segreti del cielo”.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’sony’ unit=’list’]


Da vent’anni si occupa di cultura fotografica e consumer technology. Ha diretto testate storiche nel settore, come Almanacco Fotografare, Foto-Notiziario, Digital Lifestyle, ImageMAG e Foto-News. A fine anni ’90 ha ideato e lanciato alcune tra le prime pubblicazioni on-line legate al mondo imaging e hi-tech. Grazie alle diversificate esperienze nel campo della comunicazione, oggi si divide fra l’attività giornalistica e l’ideazione di nuove operazioni editoriali, progetti speciali e infoprodotti digitali.

Lascia un commento

Latest from News

fotografia mezzo busto in studio. Paul Wilkinson

Quanto chiedere

Un giorno un cliente mi ha detto: «Guarda che chiedi meno della
Mulini a vento

Viaggi e Paesaggi #3

Panorami come quello qui sopra sono il “soggetto” dei fotografi paesaggisti: i
0 0,00
Go to Top