Avatar Emiliano Bianco

Collection of My Beautiful Photography

PAESEItalia

ATTREZZATURACanon 550D; Canon EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 IS II; Canon EF 50mm f/1.8 II; Yongnuo Speedlite YN685 + YN622C-TX; Yongnuo Speedlite YN560 III + RF-603C

Emiliano Bianco - Emozioni

Emozioni

I problemi nella comprensione spesso nascono per lo più perché le persone non si guardano in faccia. Dal momento che l’espressione delle emozioni è breve, soprattutto quelle più sincere, può succedere spesso di perdere un messaggio importante della comunicazione.

Il volto rappresenta l’area del corpo più importante sul piano espressivo e comunicativo, il canale principale per esprimere le emozioni. A differenza degli stati d’animo, quando parliamo di emozioni ci riferiamo a sentimenti transitori e non persistenti, pertanto è possibile interpretare l’emozione da rughe che appaiono e scompaiono, dalla posizione e/o forma di sopracciglia, occhi, palpebre, narici, labbra, guance e mento, contrazioni dei muscoli facciali che producono cambiamenti visibili nell’aspetto del viso.

In uno studio condotto da due famosi ricercatori e docenti americani Paul Ekman e Wallace Friesen, si analizza come riconoscere le emozioni dall’espressione del viso. In particolare: sorpresa, paura, disgusto, rabbia, felicità e tristezza. Risultato della loro ricerca è stato dimostrare la teoria di Charles Darwin che affermava che l’espressione delle emozioni è universale e non acquisita diversamente in ciascuna cultura.
Canon 550D, Canon EF 50mm f/1.8 II, flash Yongnuo YN685 con octabox riflettente e trigger YN-622C TX

Grottaglie, TA, Italia

4/6/2018

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento