Edwin Herbert Land: L’uomo che inventò la Polaroid

Edwin H. Land nasce negli Stati Uniti d’America nel 1909. Inventore particolarmente produttivo, nel febbraio 1947 ufficializza l’invenzione che lo ha reso grande, la Polaroid. Studente di chimica ad Harvard, lasciò l’università per concentrarsi sullo studio della luce polarizzata. La svolta decisiva nella sua ricerca avvenne quando nel 1934 la Eastman Kodak gli commissionò un polarizzatore laminato tra due fogli di vetro ottico; tre anni dopo venne prodotto il film plastico polarizzante, applicato, inizialmente, agli occhiali da sole. Finita la guerra, Land capì e focalizzò le sue ricerche su un progetto che permettesse di avere tra le mani le fotografie subito dopo lo scatto. È il 21 febbraio 1947 quando l’inventore esce dal laboratorio con la prima macchina fotografica istantanea e la relativa pellicola; aveva inventato la Polaroid. Il modello Land Camera inizia la storia del lungo successo della Polaroid che arriverà alla fama mondiale con il modello SX70

“Viviamo in un mondo in così rapida evoluzione che colui che riteniamo di buon senso sta facendo ora quello che sarebbe andato bene l’anno scorso”. Edwin H. Land


Latest from PrimoPiano

0 0,00
Go to Top