Al nastro di partenza il Festival "Penisola di Luce"

INFORMAZIONI SULLA CLASSE

Al nastro di partenza Penisola di Luce il festival di fotografia a Sestri Levante

Al nastro di partenza il Festival “Una Penisola di Luce” giunto quest’anno alla dodicesima edizione.
A partire da venerdì 13 luglio e per tre giorni, eventi, mostre, proiezioni e laboratori che  vedranno l’arte della fotografia declinata nelle sue più diverse forme e interpretazioni. L’evento, promosso dal Comune di Sestri Levante con la Soc. Mediaterraneo Servizi, è patrocinato dalla Regione LiguriaMIBACT e dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche (FIAF). Anche per questa edizione la manifestazione si avvale dell’organizzazione di Carpe Diem, Associazione di Sestri Levante presieduta dal Sig. Roberto Montanari, Coordinatore Artistico della manifestazione, che ha selezionato i protagonisti del calendario espositivo tra i nomi più importanti della fotografia nazionale ed internazionale.

Al nastro di partenza Penisola di Luce: inaugurazione

Il 13 luglio 2018 si svolgerà l’inaugurazione del 12° Festival di Fotografia; nel corso dell’evento, che si terrà presso l’Ex Convento dell’Annunziata nel cuore della penisola sestrese, alla presenza dei diversi autori, saranno illustrati tutti i contenuti della manifestazione.

Penisola di Luce focus: Chiara Samugheo

Chiara Samugheo Fotografa di fama internazionale, è conosciuta in particolare come la fotografa delle dive. E’ stata la prima donna a diventare fotografa professionista in Italia. Arriva a Milano nel 1953 dove frequenta Enzo Biagi, Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini e Giorgio Strehler. Inizialmente lavora come giornalista di cronaca nera, poi come assistente di Federico Patellani, maestro del fotogiornalismo italiano di quegli anni. Dopo l’incontro con Pasquale Prunas, suo compagno di vita, comincia la collaborazione con la rivista di fotogiornalismo internazionale Le Ore per la quale si occupa di cronaca nera. Dopo una serie di reportage sociali, sulle orme di Patellani, si dedica a copertine di periodici e libri fotografando le dive internazionali tra cui Liz Taylor, Shopia Loren e Shirley Maclaine. Il periodo della “dolce vita” decreta il successo di un nuovo tipo di fotogiornalismo e di riviste, dove lo star-system rappresenta il motore del progresso.  Nel 2014 la FIAF la nomina Maestro della Fotografia Italiana. Dal 1987 Chiara Samugheo vive Nizza.

La mostra: LE MIE STELLE

Una raccolta strepitosa di fotografie scattate alle stelle del cinema e dello spettacolo nel periodo tra gli anni sessanta/ottanta. Tra le tante star in mostra si potranno ammirare, la bellezza mediterranea di Sofia Loren, gli occhi intensi di Claudia Cardinale, lo sguardo profondo di Vittorio Gassman e il sorriso magnetico di Marlon Brando.

Chiara Samugheo
13-14-15 Luglio
Ex convento dell’Annunziata
Venerdì dalle ore 19.30 alle ore 23.30
Sabato e Domenica dalle ore 10.00 alle ore 23.30

 


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top