Casting call per candidarsi a Le Vie delle Foto

INFORMAZIONI SULLA CLASSE

Al via i preparativi per la settima edizione de Le vie delle Foto, il network di mostre che verrà organizzato nel cuore di Trieste e che abbina le esposizioni degli appassionati di fotografia a prestigiose location del centro della città. Da oggi è aperto il “casting call” per le candidature degli autori che parteciperanno al percorso espositivo che nel corso di tutto il mese di aprile “invaderà” il cuore di Trieste. La manifestazione, organizzata da Linda Simeone, è aperta a fotografi amatori o professionisti e ha visto una crescita costante di partecipanti e di interesse da parte di fotografi e visitatori locali e nazionali ma anche internazionali.

 

«Sono già duemila le foto inviate da chi desidera partecipare e già oltre una ventina di location hanno aderito. Naturalmente è ancora possibile iscriversi, inviando una mail a info@leviedellefoto.it – spiega Linda Simeone – Le vie delle Foto nasce e viene sviluppato come un imponente percorso espositivo interamente dedicato alla fotografica. In pratica il nostro obiettivo è realizzare una straordinaria e vitale collettiva composta da tante emozionanti mostre singole. Un moderno network, che offre un motivo in più per girare a piedi incuriositi questa città, scoprendo foto splendide e tanti autori».

Per spiegare ogni dettaglio su come proporre la propria candidatura, Linda ha realizzato un video.

Per avere ulteriori informazioni: info@leviedellefoto.it

www.leviedellefoto.it

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’mostre fotografiche’ unit=’list’]


Da vent’anni si occupa di cultura fotografica e consumer technology. Ha diretto testate storiche nel settore, come Almanacco Fotografare, Foto-Notiziario, Digital Lifestyle, ImageMAG e Foto-News. A fine anni ’90 ha ideato e lanciato alcune tra le prime pubblicazioni on-line legate al mondo imaging e hi-tech. Grazie alle diversificate esperienze nel campo della comunicazione, oggi si divide fra l’attività giornalistica e l’ideazione di nuove operazioni editoriali, progetti speciali e infoprodotti digitali.

Lascia un commento

Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top