Beirut Port Explosion © Lorenzo Tugnoli, Italy, Finalist, Professional, Documentary Projects, 2021 Sony World Photography Awards

Sony Awards: annunciati i finalisti

Annunciati i fotografi finalisti e le rose dei candidati del Concorso Professional dei Sony Awards 2021. Concorso di fotografia tra i più prestigiosi al mondo, i Sony World Photography Awards quest’anno hanno visto la candidatura di oltre 330mila immagini inviate da 220 territori. Di queste, oltre 145mila sono state inviate solo per le dieci categorie del Concorso Professional. Tra i finalisti sarà selezionato il vincitore del titolo Fotografo dell’Anno 2021, che sarà svelato il 15 aprile.

I fotografi si sono ribellati alle difficoltà del 2020 usando il tempo per approfondire i progetti personali ed esplorare le storie che hanno preso vita nelle loro comunità locali. Mike Trow, presidente della giuria

Sony Award: le categorie Professional

Architettura

Sony Awards
Meisterhäuser Bauhaus-Dessau © Frank Machalowski, Germany, Finalist, Professional, Architecture & Design, 2021 Sony World Photography Awards

In Hymn of the Building Site, Gu Guanghui (Cina continentale) presenta immagini di cantieri edili nella Contea di Ninghai, provincia dello Zhejiang. Catturati dall’alto, costruzioni e operai sono ridotti a forme astratte. A proporre un altro punto di vista astratto è Frank Machalowski (Germania) con la serie Meisterhäuser Bauhaus-Dessau. In Eternal Hunting Ground, Tomáš Vocelka (Repubblica Ceca) fotografa un’ex caserma militare trasformata in crematorio per animali domestici dall’architetto Petr Hajek.

Creatività

Sony Awards
Ampelio and I © Luigi Bussolati, Italy, Finalist, Professional, Creative, 2021 Sony World Photography Awards

Sasha Bauer (Federazione Russa) esplora la storia della sua famiglia attraverso il prisma della vita irrequieta del nonno. Ampelio and I di Luigi Bussolati (Italia) mostra le fotografie trovate in un vecchio album di famiglia, scattate sullo sfondo dei paesaggi di Parma e del Po. Mark Hamilton Gruchy (Regno Unito), in The Moon Revisited, unisce scatti mai sviluppati prima delle missioni Apollo della NASA a immagini libere da copyright che raffigurano importanti periodi storici.

Sony Awards: Fotografia documentaria

In Thatcher’s Children, Craig Easton (Regno Unito) indaga la natura cronica della povertà e gli effetti delle continue politiche sociali dei governi così come vissuti da tre generazioni di una famiglia dell’Inghilterra del nord. The Killing Daisy di Vito Fusco (Italia) si concentra sul piretro, noto anche come “fiore della morte”. Questa delicata margherita, in realtà letale per gli insetti, è al centro della rigogliosa industria di prodotti insetticidi biologici del Kenya. Il potente Beirut Port Explosion di Lorenzo Tugnoli (Italia) documenta la devastazione seguita all’esplosione che ha scosso Beirut nell’agosto 2020.

Ambiente

Il progetto di Mohammad Hossein Madadi (Repubblica islamica dell’Iran), A City Under Dust Clouds, mostra i paesaggi urbani di Ahvaz, una delle città più inquinate al mondo. In The Sea Moves Us, the Sea Moves Fuvemeh, Antonio Pérez (Spagna) mostra gli abitanti di Fuvemeh, un piccolo villaggio di pescatori in Ghana, in una serie di ritratti. Gli abitanti posano accanto alle fotografie delle loro case abbandonate a causa dell’innalzamento dei livelli del mare. Net-Zero Transition di Simone Tramonte (Italia) esplora l’Islanda, un Paese che produce elettricità unicamente da fonti rinnovabili, come uno studio di caso di successo per un futuro più sostenibile.

Paesaggistica

Sony Awards
Zaïm © Andrea Ferro, Italy, Finalist, Professional, Landscape, 2021 Sony World Photography Awards

In Silent Neighbourhoods, Majid Hojati (Repubblica islamica dell’Iran) presenta una serie di paesaggi centrati su edifici in disuso che nella loro silenziosa immobilità evocano poeticamente le storie di chi un tempo li abitava. Zaïm di Andrea Ludovico Ferro (Italia) esplora le nozioni di iconografia e devozione espresse dalla propaganda politica che domina i panorami urbani di Tripoli. Volcano di Fyodor Savintsev (Federazione Russa) dipinge i colori vibranti, la naturale diversità e le qualità ultraterrene della cintura vulcanica sulla penisola Kamchatka, in Russia.

Sony Awards: Portfolio

Il fotoreporter Brais Couto (Spagna) ha catturato una serie di scene toccanti che esplorano gli eventi e i problemi della sua città natale, dagli effetti della pandemia agli incendi boschivi. In Citizens of Tomorrow, Loli Laboureau (Argentina) pone a confronto scene di strade “come eravamo abituati a vederle” in tutto il mondo e ritratti che dipingono la “nuova normalità”. Laura Pannack (Regno Unito) usa il simbolismo e una tavolozza di colori tenui per evocare la vulnerabilità e l’intimità dei suoi soggetti.

Ritratti

Craig Easton (Regno Unito) presenta Bank Top, una collaborazione con lo scrittore Abdul Aziz Hafiz che esamina una rappresentazione fedele e una infedele delle comunità dell’Inghilterra del nord. In Looking Out from Within, 2020 Julia Fullerton-Batten (Regno Unito) è scesa per le strade di West London per documentare le vite dei suoi vicini durante il lockdown. Jane Hilton (Regno Unito) propone ritratti in bianco e nero delle Drag Queen di Las Vegas in abiti “Western” sullo sfondo del deserto del Nevada.

Sport

Sony Awards
Sport and Fun Instead of War and Fear © Anas Alkharboutli, Syrian Arab Republic, Finalist, Professional, Sport, Sony World Photography Awards 2021

Anas Alkharboutli (Repubblica Araba di Siria) fotografa la scuola di Karate di Wasim Satot nel villaggio di Aljiina, vicino ad Aleppo, dove giovani di 6-15 anni si ritrovano per formare una comunità e superare i traumi della guerra. Iron Fit Kenya di Patrick Meinhardt (Spagna) ritrae gli atleti dell’Africa orientale mentre prendono parte alla seconda edizione del concorso Iron Fit Bodybuilding di Nairobi. Rooftops di Farzam Saleh (Repubblica Islamica dell’Iran) cattura gli atleti iraniani sui tetti della loro città per tenersi in salute durante la pandemia.

Sony Awards: Natura morta

Peter Eleveld (Paesi Bassi) mostra una serie di immagini in bianco e nero di vasi di vetro, frutta e fiori catturate e sviluppate con maestria a partire da una fotocamera di grande formato con la tecnica di stampa a collodio umido. Volatile Interests di Alessandro Pollio (Italia) è un’indagine visiva dell’ambiente di vita del fotografo dove composizioni semplici e spesso divertenti di cibi e altri oggetti del nostro quotidiano rappresentano i ricordi delle giornate trascorse in isolamento. Mexican Feast di Paloma Rincon è una celebrazione delle tradizioni culinarie e artigianali del Messico.

Naturalistica

Sony Awards
Locust Invasion in East Africa © Luis Tato, Spain, Finalist, Professional, Wildlife & Nature, 2021 Sony World Photography Awards

Sea Drops di Angel Fitor (Spagna) è un saggio fotografico che esplora la vita dentro le gocce dell’acqua di mare. Attraverso primi piani, immagini aeree e scatti subacquei, Raw Nature di Graeme Purdy (Regno Unito) cattura la bellezza fiera e maestosa degli animali selvatici. Locust Invasion in East Africa di Luis Tato (Spagna) documenta un’infestazione distruttiva di locuste del deserto attraverso l’Africa Orientale.

Scopri qui i vincitori nazionali dei Sony World Photography Awards 2021.

Tags:

Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top