Marpessa. Caltagirone, 1987 © Ferdinando Scianna

Esclusivo workshop con Ferdinando Scianna per Il Fotografo

Workshop con Ferdinando Scianna, Memoria e Racconto
Sabato 1 e domenica 2 Giugno 2019 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00

Ci sono sempre delle storie dietro le fotografie di Ferdinando Scianna. Racconti e aneddoti che riguardano persone e amicizie, sentimenti e desideri,  utilizzando la fotografia come filtro per entrare in relazione con il mondo. Ferdinando Scianna è stato il primo reporter italiano a entrare nell’agenzia Magnum Photos.

Il lungo percorso artistico del fotografo siciliano si snoda attraverso tematiche quali la guerra, frammenti di viaggio, esperienze mistiche, religiosità popolare, legati da un unico filo conduttore: la costante ricerca di una forma nel caos della vita.
E’ sulle basi di questa spasmodica osservazione della realtà che ci circonda che si svolgeranno le due giornate di workshop con il maestro della fotografia.

Workshop con Ferdinando Scianna, Memoria e Racconto

Workshop teorico e pratico

Sabato

  • Come costruire un racconto? La conoscenza del luogo, del contesto, delle suggestioni.
  • Osservare la realtà che ci circonda da nuove prospettive.
  • Dialogare con la memoria per osservare e capire il presente.
  • Cosa si fotografa, come si fotografa e perché?
  • Sviluppo di un’idea: concetto, racconto, significato.
  • Uscita fotografica ed esercizi di scatto.

Domenica
Lettura portfolio dei partecipanti a cura di Ferdinando Scianna e Denis Curti

Cosa portare:
Ogni partecipante deve portare il suo portfolio e la propria attrezzatura fotografica.

 

Workshop Memoria e Racconto
Sabato 1 e domenica 2 Giugno 2019 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00
STILL Fotografia via Balilla 36, 20136 Milano
Per informazioni www.ilfotografo.it/accademia
tel. 0292432444
accademia@sprea.it

Leonardo Sciascia. Racalmuto, 1964 © Ferdinando Scianna
Kami, 1986© Ferdinando Scianna
Marpessa. Caltagirone, 1987 © Ferdinando Scianna
ritratto scianna
Il Fotografo si riserva la possibilità di rimandare o annullare il corso nel caso non si raggiungesse il numero minimo di iscritti partecipanti, la nuova data verrà comunicata entro una settimana dalla data prevista del corso.