Francesco Bosso, Permafrost, 2013, Iceland, Courtesy: Photo & Contemporary
Francesco Bosso, Permafrost, 2013, Iceland, Courtesy: Photo & Contemporary

Primitive Elements. Luoghi incontaminati e primitivi in mostra a Napoli negli scatti di Francesco Bosso

Dal 15 ottobre 2020 al 5 novembre 2020, il Museo Pignatelli ospita la mostra personale Primitive Elements di Francesco Bosso, fotografo di paesaggio profondamente sensibile ai temi del riscaldamento globale e della tutela ambientale, argomento molto dibattuto in questo momento storico.

La mostra, curata da Filippo Maggia, raccoglie oltre 15 anni di lavoro e ci racconta di luoghi incontaminati, puri, primitivi e terribilmente fragili del nostro pianeta. Con oltre 40 fotografie in bianco e nero, dopo il successo della tappa alla Galleria delle Stelline di Milano, l’esposizione sarà visitabile a Napoli dal 15 ottobre al 5 novembre 2020 nelle sale espositive del Museo Pignatelli.

La mostra è promossa dalla Direzione regionale Musei Campania, diretta daMarta Ragozzino e dal Museo Pignatelli, diretto da Fernanda Capobianco.

Informazioni pratiche

Autore: Francesco Bosso
Titolo: Primitive Elements – A cura di Filippo Maggia
Quando: 15 ottobre – 5 novembre 2020
Dove: Villa Pignatelli – Casa della fotografia | Riviera di Chiaia 200, Napoli
Orari: da lunedì a domenica 9,30 – 17,00 ( ultimo ingresso h. 16,00) chiuso il martedì
Ingresso: Intero € 5,00 – Ridotto 18-25 anni € 2,00.
I biglietti sono acquistabili online su www.coopculture.it oppure nei tre ticket point a Palazzo Reale, a Castel Sant’Elmo e alla Certosa e Museo di San Martino


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top