Adobe: piattaforma aperta per l’Experience Design all’interno di Adobe XD CC 

Adobe annuncia una piattaforma aperta per l’Experience Design all’interno di Adobe XD CC 

Adobe ha annunciato l’apertura di una piattaforma Adobe XD per consentire agli utenti di personalizzare i propri strumenti attraverso un ecosistema di plug-in realizzati dalla community e dai partner. Sfruttando le API di Adobe XD, gli sviluppatori possono ora creare su Adobe XD nuove funzionalità, automatizzando ulteriormente i flussi di lavoro e collegando XD agli strumenti e servizi che i designer e i creativi utilizzano ogni giorno.  Inoltre, Adobe XD è ora strettamente integrato con i flussi di lavoro esistenti tramite altri noti strumenti di collaborazione come Microsoft’s Teams (il servizio di collaborazione privilegiato di Adobe), Slack e Jira Software Cloud, facilitando la collaborazione tra i designer e gli stakeholders.
La piattaforma aperta sarà disponibile entro la fine dell’anno, ma Adobe sta già lavorando con i primi sviluppatori partner per creare plugin per XD, tra cui Microsoft, Trello, UserTesting, Airtable, Dribbble, Silicon Publishing, Slope, inMotionNow, Astute Graphics, Anima e Google Cloud, insieme a Behance e Adobe Stock. 

Nuove integrazioni di terze parti 

Per semplificare ulteriormente le funzionalità per la collaborazione, Adobe ha annunciato componenti aggiuntivi per Microsoft Teams, Slack e Jira. 

  • Disponibili già da ora, Microsoft Teams and Slack offrono entrambi anteprime più ricche delle risorse Creative Cloud e notifiche quando vengono fatti commenti sui prototipi Adobe XD. 
  • In arrivo nei prossimi mesi, gli sviluppatori di Jira potranno facilmente accedere alle informazioni sui prototipi Adobe XDcondivisi e alle specifiche di progettazione, semplificando il processo di trasferimento tra designer e sviluppatori.

Queste soluzioni completano una serie di integrazioni annunciate all’inizio di quest’anno, offrendo flussi di lavoro snelli con strumenti e servizi di terze parti come Dropbox, Sketch, Zeplin, Avocode, ProtoPie e Sympli. 

10 milioni USD di investimenti per potenziare l’innovazione creativa 

Adobe ha annunciato inoltre i primi destinatari che beneficeranno del fondo Adobe Fund for Design. Creato a maggio, il fondo da 10 milioni USD offre, sotto forma di grant e investimenti azionari, supporto per consentire a designer e sviluppatori di innovare nel mondo dell’experience design e di creare plug-in e integrazioni per Adobe XD. Oltre al supporto finanziario, Adobe fornisce ai destinatari degli investimenti del fondo l’accesso alla tecnologia più avanzata, partnership, opportunità go-to-market e contatti con la rete di clienti Adobe.
Il supporto finanziario iniziale e gli investimenti includono la realizzazione degli strumenti e servizi su Adobe XD che saranno disponibili negli ultimi mesi del 2018. 

  • CloudApp – Video, webcam, webcam, annotazione di screenshot schermate e creazione di GIF in sicurezza nel cloud.
  • Protoio, Inc. makers of Overflow – designer per creare, presentare e condividere userflow per raccontare storie.
  • Stark – Aiuta a progettare e realizzare prodotti accessibili, etici e inclusivi
  • Florian Schulz, Maker of Ratio – Realizza strumenti per creare interfacce utente
  • Precious Design Studio – uno studio che aiuta gli innovatori a plasmare prodotti e servizi con cui le persone amano interagire, oltre a strumenti di progettazione come Data Populator e Open Color Tools.
  • Odin Chart – Tyler Wolf è un designer di visualizzazione dei dati, Odin Chart, invece uno strumento di design che crea grafici per prodotti digitali e semplifica le pubblicazioni.
  • Iconscout by Chamestudio – High-quality Icone, illustrazioni e foto stock di alta qualità in un unico luogo.
  • Impekable – Agenzia digitale specializzata nello user experience design e nel software per le imprese.
  • UI Faces – Avatar per mockup.
  • Prototypr.io – La piattaforma usata dai designer per condividere i loro lavori e rimanere aggiornati sulle ultime novità.
  • Modulz –. Un editor visivo di codice per progettare e costruire interfacce utente digitali – senza scrivere codice.
  • Design+Code – Il team dietro al design popolare, i corsi di codice e il plugin Angle
  • Yummygum – crea design dall’aspetto “gustoso” e esperienze “rinfrescanti” per web e mobile.

Potenziamenti di Adobe XD 

All’inizio di questo mese, Adobe ha anche rilasciato diverse nuove funzionalità in Adobe XD che semplificano ulteriormente i flussi di lavoro dei designer e facilitano il processo di trasferimento tra designer e sviluppatori per rendere il coordinamento più rapido e semplice che mai. Le nuove funzionalità di selezione includono la possibilità di estrarre risorse in Design Specs, rendendo il lavoro con gli sviluppatori più produttivo ed efficiente. Lanciato a novembre 2017, Design Specs non è più disponibile in Beta e i designer possono ora contrassegnare le risorse per l’esportazione e offrire agli sviluppatori la possibilità di estrarle nel formato che devono utilizzare nel codice. 

Prezzi e disponibilità 

Adobe XD Starter Plan è disponibile su xd.adobe.com. Questo piano gratuito integra ulteriori offerte Adobe XD, anche per singoli, team e aziende.  Il piano Adobe XD Single App da 12,19 euro offre agli abbonati a Creative Cloud prototipi e specifiche di progettazione illimitati. Ulteriori dettagli sulle opzioni e sui prezzi per ogni livello sono disponibili sul sito web di Adobe. 


Latest from News

0 0,00
Go to Top