concorso fotografico
Renato Cuccagna, Ragazze al sole

Concorso fotografico: Fotografia e mondo del lavoro

Aperte le iscrizioni per la quarta edizione del concorso fotografico Fotografia e mondo del lavoro. Il concorso è promosso dalla Fondazione Carlo Laviosa e dal Comune di Livorno, in collaborazione con Fotoclub Nove, circolo FIAF 2283. Titolo di questa edizione è Torneremo a viaggiare: il lavoro nel turismo fra tradizione e nuove forme di ospitalità. Protagonista, quindi, il settore del turismo, che definisce la nostra identità culturale, animato e tenuto vivo dal lavoro di tantissime persone qualificate. Un capitale umano di valore che, prima del Covid, rappresentava quasi un quinto del totale delle attività economiche italiane.

Livorno, il lavoro e il turismo

«Il mondo del lavoro è un leitmotiv ricorrente della Fondazione Laviosa», ha spiegato Piero Starita, consigliere della Fondazione. «Il nostro obiettivo è coinvolgere i giovani cercando di abbattere questo divario che si crea tra le giovani generazioni e il settore lavorativo. Se la Fondazione troverà la giusta strada per questo, raggiungeremo il nostro obiettivo. Questo quarto concorso parlerà del turismo che necessariamente dovrà essere reinventato. Pensare che tutto torni come prima dopo la pandemia non è pensabile. Il nostro auspicio è che la partecipazione dei fotografi sia ampia e che venga anche da lontano, perché Fondazione Laviosa vuole portare Livorno nel mondo».

Come partecipare al concorso fotografico

Il concorso fotografico è rivolto a fotografi professionisti e amatoriali che abbiano compiuto il 18° anno di età. Scadrà alla mezzanotte del 16 maggio e si concluderà con una mostra organizzata ai Granai di Villa Mimbelli di Livorno dal 20 giugno al 15 agosto 2021. Nel giorno dell’inaugurazione della mostra si svolgerà anche la premiazione dei vincitori.

Ai partecipanti al concorso fotografico Fotografia e mondo del lavoro è richiesta una testimonianza del lavoro nel turismo, che non escluda una visione di quel che non vorrebbero andasse perso del nostro modo di ospitare e accogliere, o una suggestione critica o ironica. L’attenzione deve puntare sul capitale umano essenziale a quella immensa risorsa produttiva del nostro Paese che è il turismo. L’iscrizione ha il costo di € 30,00 (€ 25,00 per gli associati FIAF).

Di altissimo livello la giuria, presieduta da Letizia Battaglia, fotografa di fama internazionale e cittadina onoraria di Livorno. Ad affiancarla Federica Berzioli, direttore de IL FOTOGRAFO; Giacomo Bretzel, fotografo professionista; Maddalena Fossati, direttore di Condé Nast TravellerGiovanni Laviosa, presidente della Fondazione Carlo Laviosa; Simone Lenzi, assessore alla cultura del Comune di Livorno; Angelo Loy, regista documentarista e presidente della Fondazione Giuseppe Loy; Carlo Lucarelli, AFI EFI EFIAP, delegato regionale FIAF per la Toscana. La giuria è coordinata da Simona Manfredini (Fondazione Carlo Laviosa) e Alessandro Paron (TST Art Gallery).

Regolamento completo e iscrizioni cliccando qui

Tags:

Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top