Life in the time of coronavirus

Life in The Time of Coronavirus . Aperta la Call

In questo momento di difficoltà collettiva, dove tutti siamo chiamati a dimostrare solidarietà e responsabilità, Roma Fotografia ha saputo trovare una grandiosa opportunità! In collaborazione con TWM Factory e The Walkman Magazine, Roma Fotografia ha aperto la call per “Life in the time of Coronavirus”, iniziativa che si è ulteriormente arricchita grazie alla collaborazione di noi de Il Fotografo e della prestigiosa realtà del Festival di Fotografia Etica di Lodi.

Di cosa si tratta?

“Life in the time of Coronavirus” nasce per raccogliere testimonianze fotografiche di tutti gli aspetti di questa esperienza che sta travolgendo e stravolgendo le nostre vite in innumerevoli modi. Città, piazze, scuole, università, interi edifici vuoti. La novità – per i più – del lavoro agile. Le code per il supermercato, la farmacia, il panettiere. Il divieto di incontrarsi e far festa. Mascherine e guanti come indumenti più gettonati. Insomma, molti, moltissimi, sono i modi in cui questa esperienza si manifesta, e l’idea è quella di approfondirli attraverso gli scatti dei partecipanti.
Life in the time of coronavirus
Ostia, 14 marzo 2020 © Arianna Liseo
Le immagini selezionate dal Comitato scientifico parteciperanno ad una mostra fotografica collettiva itinerante a partire dal prossimo evento di Roma Fotografia e all’interno del Festival della fotografia etica di Lodi. Ma non solo. I lavori saranno pubblicati sulla rivista Il Fotografocon un testo critico a cura della redazione, e sulle principali testate.
L’evento si svolgerà tra l’autunno e il prossimo inverno a Roma e a Lodi e prevede la partecipazione di scienziati, analisti della comunicazione, fotografi, scrittori, psicologi, climatologi e altri esperti di vari campi del sapere e della conoscenza interessati ai cambiamenti prodotti dalla diffusione del Coronavirus.
Per avere maggiori informazioni e per partecipare, visita il sito http://www.roma-fotografia.it/life-in-the-time-of-coronavirus/.

Latest from Lifestyle

fotografia mezzo busto in studio. Paul Wilkinson

Quanto chiedere

Un giorno un cliente mi ha detto: «Guarda che chiedi meno della
0 0,00
Go to Top