Emmanuel Mansingh il fotografo che grazie a Instagram fa conoscere la cultura Sindh

Emmanuel Mansingh: grazie a Instagram fa conoscere la cultura Sindh

Emmanuel Mansingh è un fotografo pakistano che grazie a Instagram ci fa vivere le emozioni, i sentimenti e la cultura Sindhi.
Emmanuel, originario della comunità indù Kachi Kolhi, nella provincia di Sindh, aveva solo nove anni quando ha scoperto le riviste del National Geographic nel Sindh, in Pakistan.  Il bambino rimase incantato dalle immagini della rivista che mostravano tribù, culture e comunità di tutto il mondo.
Inizia, così, con una macchina fotografica Kodak, regalatagli dallo zio, a sperimentare la fotografia.
Solo nel 2009, Emmanuel Mansingh inizia a caricare le fotografie dei suoi viaggi attraverso il Sindh rurale su una piattaforma social ormai scomparsa, Orkut.
A 39 anni il fotografo decide di ampliare il suo portfolio e inizia a postare le fotografie su Facebook e Instagram, iniziando così a raccogliere molto seguito “la gente mi mandava messaggi continuamente e mi diceva che non avevano mai visto prima questa parte di Sindh “.

Attualmente Emmanuel Mansingh lavora come fotografo per un giornale locale, ma purtroppo è difficile riuscire a guadagnare uno stipendio adeguato al mantenimento della sua famiglia: “È molto difficile ottenere uno stipendio di 15.000 PKR [$ 109] al mese. Nel corso degli anni, molte persone mi hanno contattato per progetti, ma nulla si è mai materializzato. A volte ho voglia di abbandonare la fotografia perché anch’io ricevo critiche da parte della mia famiglia. Pensano che sto sprecando il mio tempo, ma non posso rinunciare alla fotografia. È parte di me “.
“Sono estremamente grato ai blogger e ai turisti stranieri che promuovono il Pakistan sui social media, ma i nostri fotografi pakistani non vengono promossi abbastanza. Mentre i blogger stranieri sono in grado di ricevere sponsorizzazioni ben pagate, non riceviamo la stessa attenzione; è straziante”.

Immagine in evidenza
A little girl in rural Sindh
EMMANUEL MANSINGH

@guddupakistani
@guddupakistani
@guddupakistani
@guddupakistani
@guddupakistani