Canon CR-S700R

Un robot per lo scatto in remoto

Canon punta molto ai professionisti dello sport: lo dimostra il recente lancio della formidabile EOS-1D X Mark III. Per loro, il brand ha reso disponibile il nuovo sistema di controllo remoto robotizzato CR-S700R che permette di immortalare ogni momento dell’evento da punti di vista o angolazioni che normalmente non potrebbero essere raggiunti.

CR-S700R ruota attorno a una testa panoramica che può essere controllata in remoto per scattare a distanza con una EOS-1D X Mark II o Mark III. Il sistema include un box gateway “tutto-in-uno” IP CR-G10022, compatto e leggero, per connettere fra loro la fotocamera e il sistema robotizzato, mentre il software Camera Remote Application CR-A10022 è venduto separatamente. Quest’ultimo consente agli utenti di controllare più fotocamere da un unico computer, visualizzando le immagini live e attivando da remoto più macchine per scattare contemporaneamente in configurazioni multi-angolo.

Canon CR-S700R

La testa panoramica utilizza un asse di rotazione centrale che rende l’asse ottico della fotocamera perpendicolare all’asse di rotazione della testa stessa, consentendo operazioni fluide da remoto come zoom, panoramica, inclinazione e rotazione – ideale per seguire soggetti che si muovono ad alta velocità.

Tags:

Latest from News

0 0,00
Go to Top