Muore Andy Warhol: è il 22 Febbraio 1987

Il 22 Febbraio 1987 muore Andy Warhol

Il 22 Febbraio 1987, in un ospedale di New York muore Andy Warhol.
Warhol era un instancabile cronista della vita: dalla fine degli anni ’60 alla sua scomparsa nel 1987, haportato con sé, praticamente ovunque andasse, una Polaroid, accumulando così un’enorme collezione di istantanee di amici, personaggi famosi e oscuri, elementi scenografici e di moda e autoritratti. A chi ama la pop art e la magia delle Polaroid consigliamo la mostra “L’alchimista degli anni Sessanta”, curata da Maurizio Vanni, prodotta dal Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e dall’Associazione Culturale Spirale D’Idee in collaborazione con l’Associazione Culturale Metamorfosi, col patrocinio del Comune di Monza e della Regione Lombardia, con la partecipazione nel catalogo realizzato da Silvana Editoriale della The Andy Warhol Art Works Foundation for the Visual Arts.
La rassegna, alla Villa Reale di Monza, attraverso 140 immagini, tra le quali le sue icone più riconoscibili, dalla serie dedicata a Jackie e John Kennedy fino a quelle consacranti il mito di Marilyn Monroe, ripercorre l’universo universo creativo dell’artista

 


Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top