Category archive

Il Fotografo

Guerrillero Heroico, Cuba, L’Avana 1960 - © Alberto Korda

Alberto Korda: il fotografo personale di Fidel Castro

Alberto Diaz Gutierrez, noto come Korda (1928-2001), cubano, fotografo di moda per Havana Weekly, ottimo ritrattista, dopo la Rivoluzione entra nello staff del giornale La Revolucion, fotografo personale di Fidel Castro per circa 10 anni. Orgoglioso che le sue fotografie fossero utili alla causa rivoluzionaria, fu anche il fondatore della sezione di fotografia subacquea all’Istituto… Leggi Tutto

Dennis Hopper: un attore che ha fotografato per indagare la propria inquietudine

Alla fine degli anni Cinquanta prende avvio la crisi del cinema classico hollywoodiano e gli americani erano sempre più attratti dalla televisione. Per gli attori come Dennis Hopper cominciava un periodo buio dovuto alla necessità di riorientarsi nel lavoro, ma soprattutto nella vita. Bisognava cambiare pelle, approccio, presenza nel mondo come persona oltre che come… Leggi Tutto

Bruges (Belgio), 1961 ©Courtesy Archivio Storico Circolo Fotografico La Gondola

Fulvio Roiter: Il sublime quotidiano

Fulvio Roiter e la fotografia Cresciuto nel fertile humus fotoamatoriale del Dopoguerra, è diventato professionista con il reportage di viaggio in cui rivela il suo innato senso estetico e la capacità di cogliere il lato sorprendente della prosa quotidiana. «Voglio andare in Sicilia per vedere se posso fare il fotografo o il chimico», disse una… Leggi Tutto

Massimo Vitali: l’irresistibile richiamo del paesaggio

Nella produzione fotografica di Massimo Vitali si riconosce un percorso in cui la biografia e l’esperienza professionale s’intrecciano con la poesia dell’irrazionale e la fascinazione del caso. Negli anni Sessanta, la carriera foto-giornalistica è già brillantemente avviata nelle file dell’agenzia inglese Report e di quella italiana Grazia Neri, senza però registrare quel grado di soddisfazione… Leggi Tutto

Il realismo magico di Kertész

Nato a Budapest nel 1894, comincia a fotografare molto presto con una piccola ICA 4,5×6. Riprende perlopiù scene di vita cittadina, contadini, animali, interni domestici e ritratti dei suoi familiari. Per sviluppare meglio le sue potenzialità fotografiche, non trovando opportunità valide nel suo Paese, si trasferisce a Parigi nel 1925. Qui entra nel pieno fermento… Leggi Tutto

North Carolina, 1913 - © Lewis W. Hine/ Library of Congress Prints - Photographs Division Washington

Lewis Wickes Hine: colui che voleva cambiare il Mondo con la fotografia

Lewis Wickes Hine Lewis Wickes Hine (1874-1940) sociologo, giornalista e fotografo visse a New York. Riteneva la fotografia un ottimo strumento di comunicazione e sviluppo culturale. Il suo scopo era promuovere le riforme sociali e lo fece denunciando le condizioni di sfruttamento delle classi deboli, dei minori. Paradossalmente molte delle sue fotografie con il tempo… Leggi Tutto

VIVIAN MAIER. Street photographer: in mostra al Castello Visconteo di Pavia 

VIVIAN MAIER. Street photographer Le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia rendono omaggio a Vivian Maier. La rassegna, curata da Anne Morin e da Piero Francesco Pozzi, promossa dalla Fondazione Teatro Fraschini e dal Comune di Pavia – Settore Cultura, Turismo, Istruzione, Politiche giovanili, prodotta e organizzata da ViDi, in collaborazione con diChroma photography, John Maloof Collection,… Leggi Tutto

1 2 3 18
0 0,00
Go to Top