Eizo: nuovi monitor per i più esigenti

I nuovi monitor Eizo

Siamo pronti a investire migliaia di euro su fotocamere e obiettivi, ma troppo spesso dimentichiamo l’importanza del monitor all’interno del flusso di lavoro digitale.

Eizo era presente alla recente Photokina 2018 (la fiera più importante in Europa per il mercato fotografico) con un sempre affollato stand all’interno del quale ha lanciato il monitor CG279X, che va ad ampliare la famiglia ColorEdge. Il nuovo display, dedicato ai professionisti della post-produzione e del videoediting, dell’elaborazione grafica e del fotoritocco, è equipaggiato con sensore di calibrazione integrato ulteriormente perfezionato per garantire la massima fedeltà nella riproduzione delle immagini. Rispetto ai modelli precedenti è ora possibile effettuare la calibrazione anche mentre si sta utilizzando il monitor, sempre che si stiano visualizzando contenuti di natura non critica a livello cromatico.
«Le curve gamma HDR HLG e PQ preimpostate sono state accuratamente testate e predisposte in fase di fabbrica, al fine di sfruttare appieno il grande range dinamico dei contenuti HDR, in quanto buona parte del flusso di postproduzione viene ancora effettuato con i monitor SDR», spiega Luca Zaffanella, Sales Specialist di Eizo. «Il ColorEdge CG279X è in grado di completare perfettamente il complesso flusso di attività di videoediting. Il pannello con tecnologia True-Black fornisce livelli di nero estremamente intensi e saturi anche da posizioni angolate e propone  un alto rapporto di contrasto di 1.300:1.

Eizo CG279X

Il CG279X offre una risoluzione di 2.560×1.440 pixel e fornisce estrema nitidezza in ogni dettaglio. La copertura del 98% dello spazio colore DCI-P3 e del 99% dello spazio cromatico Adobe-RGB assicura una resa assolutamente precisa e affidabile delle immagini elaborate. È il primo modello ColorEdge con porta USB Type-C, è privo di ventole e garantisce un funzionamento silenzioso». A corredo del monitor Eizo ColorEdge CG279X c’è il software per la calibrazione ColorNavigator 7. La nuova versione del programma è stata completamente riprogettata e sostituisce la versione ColorNavigator 6 e ColorNavigator NX, riunendo in un’unica soluzione tutte le funzionalità dei due programmi. Permette di effettuare la calibrazione di tutti i preset colore contemporaneamente oltre a  gestire o configurare in remoto tutti i monitor Eizo attivi all’interno del proprio network di lavoro.

Tags:

Latest from News

0 0,00
Go to Top