Ilaria Sagaria è la vincitrice di Portfolio Italia – Gran Premio FUJIFILM 2021. Ecco dove vedere il suo progetto.

4 Dicembre 2021 di Redazione Redazione

Si è conclusa la 18esima edizione di Portfolio Italia – Gran Premio FUJIFILM promosso da FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. La vincitrice è Ilaria Sagaria con Piena di grazia. Al secondo posto si sono classificati ex-aequo Cristina Corsi e Antonio Lorenzini con Anna, equilibrio instabile e Alessandro Gattuso con Cosmi.

Portfolio Italia
Cristina Corsi e Antonio Lorenzini, Anna, equilibrio Instabile

Ilaria Sagaria vince Portfolio Italia

Piena di grazia di Ilaria Sagaria (Palomonte – SA) è un portfolio composto da venticinque immagini a colori realizzate nel 2021 che tra mitologia, arte e fotografia restituisce un immaginario complesso e stratificato. Intento dell’autrice era di esplorare lo sfaccettato universo – interiore ed esteriore – del femminino.

Si legge nel comunicato che accompagna la proclamazione della vincitrice: Ilaria Sagaria sembra conoscerle tutte queste donne. Sembra aver ascoltato con attenzione le loro voci e aver raccolto ognuna delle loro storie per restituircele attraverso il lessico e la consapevolezza dell’arte. Perché è proprio compito di chi utilizza gli strumenti dell’arte scandagliare la realtà, rileggerla, ricrearla e restituirla al mondo con un linguaggio universale”.

“Ed ecco allora che siamo proiettati nei contrasti di luce della pittura del Seicento, nell’accuratezza della ricerca fiamminga, nella delicatezza materna della pittura rinascimentale. Nelle fiabe popolari dei Grimm, nell’eleganza dell’antichità classica. Nella bellezza preraffaellita e nell’oscurità della letteratura gotica”.

Portfolio Italia
Ilaria Sagaria, Piena di grazia

“Quello che colpisce nelle fotografie di Ilaria è la loro capacità di trasportarci in un tempo antico dove misticismo e spiritualità trovano forma nel corpo femminile che accoglie o respinge, che talvolta si nasconde. Siamo in un tempo che potrebbe essere il nostro. Siamo nel tempo del sogno, della realtà, dell’arte e della fotografia. Siamo nel tempo di Ilaria che narra con la voce calma di Penelope, timorosa di Pandora, disperata di Antigone, appassionata di Circe, furiosa di Medea, e piena di grazia di Maria. Ora, semplicemente, tocca a noi ascoltarle”.

La mostra a Bibbiena

A Ilaria Sagaria un premio di 1.500 euro. 500 euro a testa sono stati invece assegnati ai due secondi ex-aequo.

Si tratta di Cristina Corsi di Montevarchi (AR) e Antonio Lorenzini di Siena con Anna, equilibrio instabile, che racconta della disabilità. E di Cosmi di Alessandro Gattuso (Pompei – NA), un lavoro che parla di una diversità che di fatto non esiste, che vive della nostra incapacità di porci in relazione con l’altro.

Portfolio Italia
Alessandro Gattuso, Cosmi

Il portfolio vincitore e i lavori di tutti i finalisti delle undici tappe di Portfolio Italia sono riuniti nella mostra Un anno di Portfolio. La si può visitare fino al 26 febbraio 2022 presso il CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena – AR).

Per maggiori informazioni su Portfolio Italia: www.fiaf.net/portfolioitalia

Lascia un commento