DONNA IRANIANA RACCONTA DONNA IRANIANA – 100 fotografe 100 immagini

All’ex Convento del Carmine Maggiore a Modica, in mostra un ritratto inedito dell’Iran attraverso 100 fotografe iraniane che immortalano 100 donne della stessa nazionalità. La mostra “Donna iraniana racconta donna iraniana“, è curata da Najme Arshadi, Tonino Cannata e Paolo Nifosì, con la collaborazione di Hamid Tabaei e Stephanie Johnson.
La mostra fotografica “Donna iraniana racconta donna iraniana” è un tentativo di trasmettere donne e ragazze oneste e vere che vogliono raccontare, con passione, la loro storia per farsi conoscere. Per qualche minuto mettete da parte tutto quello che è stato espresso nella storia della magnifica arte e letteratura iraniana. In questa mostra, guardate il Dovere e l’Essere della donna iraniana, che ha lottato nella sua lunga storia, ferita dalle guerre subite e dalla lotta estenuante contro bigottismo, ignoranza, tempo e parola.
In ogni immagine, nello stesso momento, ci sono due donne e presenze nascoste: soggetto, fotografa e geografia. Narratrice e narrazione sono entrambe “donna iraniana”. La fotografa è “narratrice”, e la donna nella foto è “narrativa”. E ciò che unisce queste due è una geografia che determina la religione, la razza, la società, la famiglia e quello che è lei. Le storie sono diverse e l’artista è sempre alla scoperta. Riscoprire sé stessa, la fede, la dignità, la bellezza, il dolore, la gioia, la tristezza e la tolleranza. ( http://www.fondazioneteatrogaribaldi.it)
“Donna iraniana racconta donna iraniana” è un allestimento organizzato dalla Fondazione Teatro Garibaldi, con il patrocinio del Comune di Modica.

DONNA IRANIANA RACCONTA DONNA IRANIANA – 100 fotografe 100 immagini
1-16 giugno 2019 / 3-25 agosto 2019
da martedì a domenica 17-21 – lunedì chiuso
Ingresso 2 euro
Modica – Ex Convento del Carmine, Piazza Matteotti
A cura Najme Arshadi, Paolo Nifosì e Tonino Cannata