© John Moore, Getty Images Crying Girl on the Border World Press Photo

World Press Photo of the Year: la foto vincitrice

John Moore con lo scatto della bambina honduregna che piange mentre sua madre viene perquisita a McAllen, Texas, vicino al confine con il Messico, si aggiudica il World Press Photo of The Year, il più importante premio di fotogiornalismo al mondo.
John Moore lavora per l’agenzia Getty Images, per cui ha scattato la foto in questione e l’immagine in questione è salita agli onori della cronaca subito dopo essere stata scattata, nel giugno del 2018, quando i giornali di tutto il mondo la utilizzarono come strumento di protesta alla politica di tolleranza zero nei confronti degli immigrati irregolari, adottata dal Presidente Trump.
L’immagine fu utilizzata dal Time, il quale fece una copertina nella quale, la bambina, anziché guardare disperata la madre è posta di fronte al presidente americano Donald Trump, accusato, in quel momento di essere il responsabile del pianto. Il 20 giugno Trump firmò un ordine esecutivo per dire stop alla divisione delle famiglie di immigrati irregolari.


Latest from Evidenza

0 0,00
Go to Top