The young actress and circus performer Moira Orfei walks towards the Galleria Vittorio Emanuele II, while a large group of men turns to look at her. She is turning away and wears a white dress. Milan (Italy), 1954.

Mario De Biasi: l’Italia che cambia

Mario De Biasi

Insignito del titolo di Maestro della Fotografia Italiana nel 2003, Mario De Biasi (1923-2013) si avvicina alla fotografia nel 1944 a Norimberga, utilizzando attrezzature fotografiche di fortuna ritrovate tra le macerie della città tedesca, dove era stato deportato durante la Seconda guerra mondiale. Nel 1953 inizia a collaborare con il settimanale Epoca e, da allora, De Biasi farà del fotogiornalismo la sua missione, testimoniando i grandi fatti del Novecento, dalla rivolta popolare di Budapest nel 1956 alla spedizione di Walter Bonatti in Siberia nel 1962, e i cambiamenti culturali e sociali che segnarono la seconda metà del secolo. Nel 1994 è tra gli autori della mostra The Italian Metamorphosis, 1943- 1968, ospitata dal Guggenheim di New York, che racconta le trasformazioni avvenute nel nostro Paese tra la caduta del fascismo e la fine degli anni Sessanta. Proprio una celebre immagine di De Biasi, Gli italiani si voltano, che ritrae la giovane Moira Orfei a Milano nel 1954, fu scelta per la locandina dell’esposizione. Autore di quasi cento libri, De Biasi ha esposto le sue fotografie nei musei di tutto il mondo, ottenendo importanti riconoscimenti, tra cui il Premio Saint Vincent per il giornalismo e l’Ambrogino d’oro.

Immagine in evidenza via Bresciaoggi.it


Latest from News

0 0,00
Go to Top