GFX100

Photokina2018: Fujifilm GFX 100

Fujifilm GFX 100 Megapixels Concept

FUJIFILM  ha sviluppato un nuovo modello di punta dotato di sensore di immagine 100MP + per unirsi al sistema GFX di fotocamere mirrorless,  la GFX 100.

Il nuovo modello sarà la prima fotocamera digitale mirrorless di medio formato al mondo a disporre di un sensore di immagine con pixel di rilevamento di fase sull’intero sensore, che supera la messa a fuoco automatica del rilevamento del contrasto nel rilevamento di un soggetto in movimento e offre una maggiore precisione nell’autofocus continuo.
Questo modello diventerà anche la prima fotocamera digitale di medio formato a disporre del meccanismo di stabilizzazione dell’immagine nel corpo, per ampliare in modo significativo lo scopo di ottenere immagini palmari ad altissima risoluzione. La fotocamera vanta una capacità di registrazione video notevolmente migliorata rispetto a quella di GFX 50S e GFX 50R. Sarà la prima fotocamera digitale mirrorless dotata di un sensore di immagine con dimensioni di 43,8 mm x 32,9 mm per supportare la registrazione video 4K (4K / 30P). Questo modello sarà la fotocamera ad alte prestazioni di Fujifilm che offre innovazione e versatilità senza rivali, come dimostrato dalle tre “caratteristiche del mondo”, che soddisfano tutte le esigenze dei fotografi di livello superiore.  

Fujifilm GFX 100: caratteristiche 

FUJIFILM G Format – sensore di immagine con risoluzione superiore a 100MP

La fotocamera è dotata di un sensore di immagine FUJIFILM da 102 MP (“G Format”), specificamente sviluppato per questo modello. Offre la massima qualità delle immagini nella storia di Fujifilm, quando è combinato con il motore di elaborazione di immagini “X-Processor 4” di quarta generazione che offre una riproduzione dei colori eccezionale per Fujifilm e obiettivi FUJINON GF con altissimo potere risolutivo. La copertura AF a rilevamento di fase sull’intero sensore (circa il 100% di copertura) consente una messa a fuoco automatica rapida e molto precisa indipendentemente dalla posizione del soggetto all’interno del frame, fornendo un livello di prestazioni che sfugge agli attuali standard delle fotocamere digitali di medio formato.

La prima fotocamera digitale di medio formato al mondo con funzione di stabilizzazione dell’immagine incorporata

In generale, maggiore è il numero di pixel di un sensore di immagine, maggiore è la probabilità di produrre immagini sfuocate da vibrazioni della fotocamera. Questo è il motivo per cui Fujifilm ha sviluppato un nuovo sistema di stabilizzazione dell’immagine per il G Format. Questo è anche il primo al mondo per fotocamere digitali di medio formato. Ciò ha notevolmente ampliato la possibilità di ottenere immagini ad altissima risoluzione

La prima fotocamera digitale mirrorless di medio formato al mondo in grado di registrare video 4K

La combinazione della capacità di elaborazione avanzata di X-Processor 4 e del nuovo sensore di immagine con velocità di lettura elevata ha consentito la registrazione di video 4K (4K / 30P, 10 bit), la prima al mondo per una fotocamera digitale mirrorless di medio formato. L’uso del sensore di immagine più ampio facilita una profondità di campo più bassa, una riproduzione più ampia dei toni e caratteristiche di sensibilità avanzate. Ciò, a sua volta, rende possibile registrare la trama di un soggetto, la sensazione tridimensionale e persino l’atmosfera della scena con un livello di facilità senza precedenti.

Corpo in lega di magnesio leggero e robusto con impugnatura verticale integrata

La nuova fotocamera ha le dimensioni e il peso equivalenti a una reflex digitale di fascia alta nonostante sia dotata di un sensore di immagine che è circa 1,7 volte la dimensione di un sensore da 35 mm. Questa sarà la prima fotocamera GFX dotata di una presa verticale integrata, che lo rende più robusto e comodo da tenere in mano, soprattutto quando si utilizzano teleobiettivi di grandi dimensioni.


Latest from News

0 0,00
Go to Top