Tag archive

fujifilm - page 5

Fujifilm: è tempo di promozioni!

Fujifilm lancia due imperdibili promozioni!

Da oggi affidarsi alla qualità fotografica di Fujifilm è facile e conveniente con le due promozioni:

Instant Rebate

La promozione, dedicata alla mirrorless di punta della Serie X, è valida fino al 28 marzo 2018. Recandosi presso un FUJIFILM Professional Dealer si potrà ottenere uno sconto immediato all’acquisto pari a 200 euro iva compresa acquistando una X-T2 contestualmente ad un’ottica XF.

La promozione è valida solo per i prodotti nuovi, distribuiti da FUJIFILM ITALIA S.p.A ed è applicabile solo all’acquisto di X-T2 versione body black o graphite, o versione in kit con XF18-55mm, in abbinata a un obiettivo XF. Gli obiettivi che rientrano nella promozione sono i seguenti: XF14mm, XF16mm, XF18mm, XF23mm, XF23mmF2 black/silver, XF27mm black/silver, XF35mm, XF35F2 black/silver, XF50mmF2 black/silver, XF56mm, XF56mm APD, XF60mm, XF10-24mm, XF16-55mm, XF18-135mm, XF50-140mm, XF55-200mm, XF100-400mm.

La lista dei FUJIFILM Professional Dealer è sul sito Fujifilm.

TRADE-IN

La promozione è legata alla Fujifilm GFX 50S ed è valida sino al 30 APRILE 2018. Chi acquisterà, presso un rivenditore autorizzato “GFX Authorised Specialist”, la fotocamera GFX 50S permutando un prodotto full frame o medio formato, tra quelli ritenuti idonei per la promozione, riceveranno uno sconto immediato all’acquisto pari a 500 euro iva compresa. Sono da ritenersi validi solo prodotti nuovi e che siano stati distribuiti da FUJIFILM ITALIA S.p.A. .

La lista completa dei rivenditori GFX Authorised Specialist è disponibile sul sito Fujifilm.

Cattura l’azione con XP130, la neonata di casa Fujifilm XP

XP130, il nuovo modello che amplia la serie Fujifilm XP

Nasce XP130 l’ultima fotocamera della serie XP, dotata di un corpo resistente alle intemperie, dimensioni compatte e la più recente tecnologia Bluetooth® per un facile trasferimento delle immagini. FinePix XP130 è molto robusta rispetto ai modelli precedenti, di fatti è repellente alla polvere, impermeabile fino a 20m, resistente agli urti da 1,75m2 e alle basse temperature.

Con un peso di soli 207g, XP130 vanta l’esclusiva tecnologia di riproduzione del colore di Fujifilm e un’eccezionale qualità delle immagini. Grazie all’obiettivo FUJINON e al sensore CMOS retroilluminato da 16,4 megapixel di cui è dotata, è la scelta ideale per tutta la famiglia e per un’ampia varietà di situazioni di ripresa outdoor e indoor.

Caratteristiche Principali

Quattro livelli di protezione: waterproof 20m, shockproof 1.75m, freezeproof fino a -10°C e dustproof

Abbinamento Bluetooth® e connettività wireless LAN con smartphone e table

Eccezionale qualità d’immagine

Design compatto e leggero e ampio monitor LCD

Funzioni di scatto versatili per valorizzare il tuo stile fotografico

Fujifilm XP130 sarà in vendita da febbraio 2018 al prezzo indicativo di 219,99 euro iva inclusa.

 

Fujifilm ed Elena Givone esplorano il mondo della NEW BORN Photography

Nell’ambito fotografico un genere poco approcciato è sicuramente la New Born Photography,  per la delicatezza dei soggetti e per quella cura e attenzione che è necessario avere durante il servizio fotografico. Fino al 26 novembre, l’X-Photographer Elena Givone è in mostra a Torino con Profumo di vita #neldirittodelbambino, all’interno del Sala delle Colonne del Castello del Valentino.



Le immagini esposte sono state realizzate nel reparto neonatologia dell’ospedale Sant’Anna nei primissimi giorni di vita del bambino, per poter cogliere i momenti del sonno profondo dei neonati e le classiche pose fetali,  scattate con il medio formato Fujifilm GFX 50S.

Il progetto artistico-sociale è stato voluto dall’Associazione Legal@rte come approfondimento sul fenomeno sommerso della “violenza assistita” da parte di minori al fine di conoscere le conseguenze che si riscontrano nei bambini che ne sono inermi spettatori. Un problema sociale che deve investire tutti, tenuto conto che quegli adulti, diventati genitori, corrono un alto rischio di trasmissione intergenerazionale delle condotte maltrattanti/abusanti.

Un argomento purtroppo sempre attuale: secondo il Primo rapporto mondiale su violenza e salute emesso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), infatti, il 90% delle aggressioni subite dalle donne si verifica in presenza dei figli.

Le immagini esposte diventeranno protagoniste anche di un calendario destinato a raccogliere fondi per il supporto psicoterapeutico dei minori vittime di violenza, spesso non fornito dal servizio pubblico, in collaborazione con l’Associazione Familiarmente.

Inoltre, in collaborazione e con il sostegno di Fujifilm Italia, l’X-Photographer Elena Givone terrà un workshop gratuito di NEW BORN PHOTOGRAPHY. Per chi volesse misurarsi con questo genere fotografico l’appuntamento è fissato per sabato 25 novembre a Torino presso il Castello del Valentino alle ore 10:30.

Per maggiori informazioni  sull’evento clicca qui

Per maggiori informazioni su Fujifilm clicca qui


Tra i Sassi di Matera con Fujifilm

@ Marco “Yorick” Tortato
Tra i Sassi di Matera con l’X-Photographer Marco Tortato.

Matera ospiterà dal 20 al 30 luglio i workshop fotografici firmati da Marco “Yorick” Tortato, in collaborazione con Fujifilm Italia. Innamoratosi di Matera in un suo viaggio, l’X-Photographer veneto Marco Tortato dedica alla sorprendente città dei Sassi, i suoi due workshop più di successo: “Dal Tramonto all’Alba”, per approcciare la fotografia notturna e del crepuscolo, e “Oltre le Regole”, un percorso alla scoperta del linguaggio fotografico e della capacità delle immagini di raccontare storie.

@ Marco “Yorick” Tortato

Per entrare nel mondo e nella filosofia Fujifilm, a questi due appuntamenti si aggiunge un incontro dedicato alla Serie X e al medio formato GFX per interessanti spunti sulla fotografia di studio e di ritratto, con lo staff Fujifilm. Durante tutti e tre gli eventi sarà possibile provare fotocamere e gli obiettivi Fujifilm della Serie X.

Programma Dal Tramonto all’Alba

22-23 luglio, dalle 18:30 fino alle 7:30 di mattina. Un percorso tra i sassi e la golina di Matera, alla scoperta delle luci e dei colori di notte e del crepuscolo.
Serata Fujifilm “La tecnologia al servizio del fotografo”.

27 luglio, dalle 19:30 alle 23:00. Presso Bambér Lab di Pasquale Ettorre, in via Lucana 244, Matera.
Aperitivo di accoglienza e poi serata dedicata a Fujifilm e al Ritratto.
Quanto l’innovazione tecnologica in ambito fotografico abbia cambiato stili e approcci nel lavoro dei fotografi. I nuovi sistemi mirrorless: peculiarità e vantaggi.

Programma Oltre le Regole

29-30 luglio, dalle 9:00 alle 18:00. Due giorni di workshop, tra teoria e pratica, in cui si esploreranno le potenzialità e la duttilità del linguaggio fotografico. Lezioni teoriche presso: Bambér Lab di Pasquale Ettorre, in via Lucana 244, Matera.

Per informazioni e iscrizioni clicca qui!

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’fujifilm’ unit=’list’]

 

 

Workshop fotografico lungo la ciclovia dell’Acquedotto Pugliese

Un’intera giornata di sessioni pratiche e valutazione degli scatti durante la quale acquisire nuovi spunti di ripresa e testare con mano le fotocamere FujiFilm sotto la guida esperta del fotografo Simone Sbaraglia.



La Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese è un percorso cicloturistico, fruibile anche a piedi, di circa 500 km che segue il tracciato di due condotte storiche dell’acquedotto. Di questi, una decina di km attraversano la Valle d’Itria e ripercorrono i camminamenti del Canale Principale del grande Acquedotto, un’opera mastodontica realizzata ai primi del ‘900. Tale percorso non solo mette in collegamento dei luoghi di particolare interesse turistico e culturale, ma è esso stesso esperienza di cicloturismo o cammino lento continua e lineare, unica nel suo genere, ideale per una esplorazione fotografica.

A disposizione dei partecipanti ci saranno 10 corpi macchina Fujifilm Serie X con relative ottiche.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

  • Ore 9.00   Ritrovo presso lo spazio di Digimedia Production e introduzione al workshop a cura di Simone Sbaraglia
  • Ore 9.30 Partenza del gruppo con l’utilizzo di 1/2  van 9 posti per raggiungere il “vecchio acquedotto”
  • Ore 10.00 Consegna delle bici e inizio del percorso con varie soste durante il tragitto per effettuare gli scatti con il fotografo.
  • Ore 12.00 /12.30 Arrivo presso la Masseria Gianca per il pranzo. La struttura metterà a disposizione dei partecipanti prodotti tipici locali.
  • Ore 15.00 Rientro presso la Digimedia Production
  • Ore 15.30 Sessione tecnica per la valutazione degli scatti.
  • Ore 18.30 Chiusura workshop

Il ritrovo per l’inizio dei lavori è presso lo spazio di Digimedia Production: VIA SALLUSTIO 32/BB | MARTINA FRANCA | 74015

Prenotati subito: clicca QUI!


[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’henri cartier-bresson’ unit=’list’]

Italia Photo Marathon 2017 ai nastri di partenza

Italia Photo Marathon è una maratona fotografica in cui i partecipanti non devono correre, ma mettere a fuoco i temi fotografici assegnati, oltre a divertirsi tra le vie delle 6 città coinvolte, alla ricerca dello scatto migliore vivendo da un altro punto di vista il tessuto urbano. Fujifilm Italia è l’official sponsor di questa terza edizione dell’evento. La prima tappa della Photo Marathon 2017 è partita ieri, con grande successo, da Genova: “È un evento culturale che coniuga la passione per la fotografia e la promozione del territorio – spiega Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Managerdi ‎Fujifilm Italia. “È una manifestazione in cui i partecipanti, appassionati di fotografia, provvisti di un qualsiasi strumento fotografico, hanno il compito di realizzare nell’arco di una divertente giornata, immagini su un tema assegnato. Durante ogni singola giornata saranno assegnati 9 temi fotografici, in 9 ore: 3 temi ogni 3 ore, da sviluppare con originalità entro la mezzanotte del giorno della Photo Marathon ed entro il territorio della città in cui si svolge. I temi sono segreti fino al rilascio per mantenere aperta la creatività e definiti in collaborazione con enti e partner locali al fine di entrare nell’anima di ogni singola città. Il giorno successivo i partecipanti dovranno caricare un’immagine per tema sul portale italiaphotomarathon.it. Le immagini raccolte, visibili in una gallery permanente, costituiranno un mosaico vivo e originale del territorio.
In questa edizione, le città ospiti, oltre a Genova, saranno Roma il 7 maggio, Perugia il 21 maggio, Milano il 18 giugno, Torino il 24 settembre e Palermo il 15 ottobre. Per ogni singola tappa, Fujifilm metterà a disposizione del vincitore del tema numero 3, una mirrorless Fujifilm X-T20 in kit XC16-50mm. Lo staff dell’azienda, sarà presente in occasione delle Marathon mettendo a disposizione per prove gratuite tutti gli apparecchi della Serie X. Per partecipare o avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito  www.italiaphotomarathon.it

 

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’fujifilm’ unit=’list’]

International Photo Project 2017: riflessioni sulla fotografia

24, 25, 26 marzo 2017, Milano, Fabbrica del Vapore. Fujifilm Italia in collaborazione con Fondo Malerba per la Fotografia presenta International Photo Project 2017, un evento dedicato alla fotografia d’autore, tre giorni in cui potersi immergere nel mondo dell’immagine per approfondire temi e conoscenze, scoprire avanguardie ed evoluzioni. International Photo Project 2017 è una riflessione lucida sullo stato dell’arte della fotografia sia in ambito italiano sia mondiale, un evento che coinvolge fotografi e appassionati con dibattiti, seminari, workshop, mostre. Tra i relatori nomi illustri coordinati da Fujifilm Italia, che svolge il ruolo di prestigioso main sponsor.

Giunta alla seconda edizione IPP è una vetrina in cui si promuovono e si valorizzano le nuove generazioni, i talenti emergenti nel mondo dell’immagine, oltre a essere un momento di confronto tra le poetiche di autori di diverse nazionalità, e anche una meditazione sul ruolo che oggi gioca la fotografia, puro estetismo e strumento di comunicazione”, sottolinea Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia.

Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia

“Fujifilm, che è sempre attenta a trovare spazi e iniziative di cultura fotografica da sostenere, invita giovani fotografi e chi già affermato a una tre giorni di condivisione e di ricerca per prendere ispirazione, suggerimenti per migliorare la propria tecnica personale o consolidare il proprio modus artistico.Allo stesso modo, invitiamo appassionati e pubblico ad ammirare quanto c’è di interessante nel panorama fotografico mondiale, per regalarsi un’esperienza di immagini presentate in mostra di giovani autori italiani, cubani e americani. Ogni nazione presenta, appunto, 10 artisti di età inferiore ai 35 anni, ognuno dei quali espone un progetto, anche non inedito, composto da 10 fotografie, a tema libero per avere così spunto sulle tendenze che affiorano nei diversi Paesi. I curatori invitati per questa edizione sono Elio Grazioli per la parte italiana, Alain Cabrera Fernàndez per quella cubana e Frank Franca per quella statunitense”.

Fabbrica del Vapore – Milano

Durante le giornate di International Photo Project 2017 si svolgeranno appuntamenti firmati Fujifilm, come il workshop “Visioni e Luce” sotto la guida degli X-Photographers Max De Martino e Simone Raso, nonché “Try Serie X sul set” per testare le compact system camera, la linea di obiettivi XF e le compatta evoluta X100F in un set allestito con l’aiuto dello staff Fujifilm che sarà presente e disponibile per i tre giorni per farne conoscere le loro peculiarità, rispondendo alle domande sul sistema X e dando consigli sulle migliori tecniche da utilizzare.
Gli artisti in mostra
Per l’Italia saranno esposti i lavori di: Arianna Angeloni, Alessandro Calabrese, Federico Clavarino, Valentina Ghiringhelli, Francesco Levy, Vittorio Mortarotti, Gloria Pasotti, Francesca Serotti / Carlotta Zarattin, Alberto Sinigaglia, Elena Vaninetti. Per Cuba saranno presentati quelli di Alfredo Sarabia, Ricardo Miguel Hernández, Linet Sánchez, Adrián Fernández, Leandro Feal, Reinaldo Cid, Jorge Otero, Yanahara Mauri, Yomer Montejo, Rodney Batista. Per gli Stati Uniti, quelli di Eva O’leary, Olivia Bee, Anthony Urrea, Kalen Na’il Roach, Jeanette Spicer, Joel Han, Sarah Blesener, Azikiwe Mohammed, Sophie Barbasch, Brian Galderisi.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Fujifilm’ unit=’list’]

 

Fujifilm a caccia di fotografi professionisti


Fujifilm Italia ha annunciato l’apertura ufficiale delle selezioni per nuovi X-Photographer.
A questo special team verranno affidati progetti che hanno al centro le performance delle fotocamere mirrorless Fujifilm Serie X.
“Da quando nel 2011 ha presentato la Serie X, Fujifilm ha affidato a fotografi professionisti il delicato compito di essere ambassador e testimoniare con le proprie immagini e i propri lavori le caratteristiche uniche della gamma – spiega Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia. “La Serie X, che si è sempre contraddistinta per semplicità di utilizzo, grandi prestazioni e design accurato, ha segnato una trasformazione nell’approccio fotografico, una scommessa vinta nel settore digital. Annoverando CSC, compatte e un’ampia linea di obiettivi, Fujifilm Serie X dapprima ha stuzzicato la curiosità di fotoreporter e street photographer, oggi è a pieno titolo utilizzata per affrontare qualsiasi situazione di scatto, dalla fotografia di sport, in studio, di moda, a quella naturalistica e paesaggistica. In quest’ottica, Fujifilm invita i fotografi professionisti, non ambassador di altri brand di fotocamere, che utilizzino esclusivamente o in maniera preponderante corpi macchina e ottiche del sistema X e che siano molto attivi nel mondo social, ad inviare la propria candidatura”.

Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia

spiegazione, una breve biografia e dalla propria partita Iva, attiva in Italia da almeno 3 anni.
Una giuria selezionata, formata da responsabili di Fujifilm Italia e da photo editor di autorevoli riviste di settore, valuterà le diverse candidature per decretare il nuovo ambassador a cui saranno affidati progetti fotografici, giornate di formazione come docente, partecipazione attiva al blog ufficiale Fujifilm Italia e fare da beta-tester per nuovi prodotti.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’fujifilm’ unit=’list’]

Fujifilm X-A10: la “piccola” della Serie X, a ottica intercambiabile

FUJIFILM Corporation presenta FUJIFILM X-A10, fotocamera digitale a ottica intercambiabile della Serie X dal design compatto e leggero, che unisce a un sensore da 16,3 megapixel APS-C l’esclusiva tecnologia di riproduzione del colore e l’eccellente qualità fotografica di Fujifilm.


 


FUJIFILM X-A10 leggera e compatta, sfoggia un design rétro ed è la scelta ideale per chi si avvicina alla fotografia e voglia approcciare per la prima volta un sistema a ottica intercambiabile. X-A10 consente scatti di qualità superiore in ogni condizione di ripresa, in abbinamento con le straordinarie ottiche FUJINON, che vantano una straordinaria risoluzione delle immagini; inoltre è dotata della tecnologia proprietaria della riproduzione colore Fujifilm, affinata in oltre 80 anni e maturata attraverso lo sviluppo delle pellicole fotografiche, particolarmente rinomata per la precisa riproduzione dei toni della pelle. X-A10 restituisce riprese ritrattistiche della massima qualità, cattura accuratamente i toni caldi della pelle, il cielo azzurro e il lussureggiante verde del fogliame, esattamente come sono in natura.
Dotata di due ghiere di comando, X-A10 permette con il solo dito pollice una regolazione rapida del diaframma, del tempo di posa e delle impostazioni di esposizione. Le funzioni utilizzate più di frequente, come il bilanciamento del bianco, lo scatto continuo e l’autoscatto possono essere assegnate ai tasti di funzione, eliminando la necessità di passare attraverso le schermate dei menu per la modifica delle impostazioni.

Disegnata anche per riprodurre eccezionali “selfie”, è provvista di un’impugnatura sagomata per realizzare normali riprese e autoritratti, di un display posteriore LCD orientabile di 180°, con un meccanismo “slide-and-tilt” in modo che, anche quando è totalmente inclinato, non resti nascosto dal corpo della fotocamera, consentendo il 100% di visibilità. Inoltre, quando si scatta un selfie, è possibile concentrarsi sull’inquadratura e scattare utilizzando la ghiera di comando verticale che si trova direttamente sotto il dito indice, così da ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. Ruotando il display LCD, inclinabile verso l’alto di 180 gradi, si attiva la funzione “Eye Detection AF” che regola automaticamente la messa a fuoco sugli occhi del soggetto. X-A10 presenta anche la modalità “Portrait Enhancer” per una straordinaria riproduzione naturale dei toni della pelle.

Il suo design, che prevede il risparmio energetico, consente di scattare circa 410 fotogrammi con una singola carica della batteria. Quando equipaggiata con l’obiettivo zoom “XC16-50mmF3.5-5.6 OIS II”, che fa parte del kit standard, X-A10 ha una distanza minima di lavoro, la migliore della sua classe, di circa 7 centimetri dal bordo anteriore dell’obiettivo, permettendo riprese macro.

Straordinaria qualità d’immagine, resa possibile dal sensore da 16,3 megapixel di recente sviluppo
Quando si utilizza una ridotta profondità di campo, il sensore APS-C offre, nei ritratti e nelle riprese macro, un fantastico e delicato effetto bokeh.
X-A10 dispone di sei modalità di simulazione pellicola, i colori “true-to-life” di PROVIA (standard), i toni vibranti e i colori saturi di Velvia (vividi), i toni morbidi di ASTIA (soft), i colori in stile documentario profondi con sfumature tenui di Classic Chrome, il bianco e nero e il seppia.
La normale gamma di sensibilità copre ISO200 sino a ISO6400, mentre le impostazioni di sensibilità estese di ISO12800 e ISO25600 possono essere selezionate quando si desidera ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. X-A10 produce immagini chiare con un rumore sorprendentemente basso, anche sulle riprese di paesaggi notturni con scarsa illuminazione e riprese in interni, dove sono essenziali elevate impostazioni ISO.
“Advanced Filters” (filtri avanzati) aiutano a produrre facilmente effetti creativi. Sono disponibili dieci filtri, che comprende i nuovi “Fisheye” e “Cross Screen”, Toy Camera, Miniature, Dynamic Tone, Pop Color, Soft Focus, High Key, Low Key e Partial Color.


Composizione perfetta
Il display è caratterizzato da un meccanismo “slide-and-tilt” tale che, anche quando è inclinato di 180 gradi in modalità “selfie-mode”, può fuoriuscire ulteriormente evitando che il corpo macchina ne impedisca la visuale.


Presa ergonomica

L’impugnatura è sagomata per facilitare la ripresa normale e quella degli autoritratti. La forma finale, sulla base di un design ergonomico, è stata definita dopo un test del prototipo che ha coinvolto centinaia di fotografi


Modalità di scatto automatico

Per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera quando si realizza un autoritratto, è possibile scattare premendo la ghiera di comando verticale che si trova direttamente sotto il dito indice. La modalità autoscatto offre diverse funzioni, tra cui “Smile Detection” (rilevamento del sorriso) che permette lo scatto automaticamente solo quando il soggetto sorride, “Buddy Timer” (rilevamento di coppia) che scatta quando due persone si avvicinano l’una all’altra e “GroupTimer” (rilevamento di gruppo) che scatta automaticamente quando un determinato numero di persone sono nell’inquadratura.


Messa a fuoco intelligente

Ruotando il display LCD inclinabile verso l’alto di 180 gradi si attiva l’opzione “Eye Detection AF” per regolare automaticamente la messa a fuoco sugli occhi del soggetto.


Straordinari toni della pelle
X-A10 dispone di una modalità “Portrait Enhancer”, che rende la pelle del soggetto ritratto levigata e luminosa, una qualità d’immagine che la Serie X offre anche nei selfie


Estesa autonomia di circa 410 scatti per carica
Progettata per un efficiente risparmio energetico, portando l’autonomia della fotocamera ad un livello che si pone ai vertici della categoria, che permette di concentrarsi sulle riprese, senza doversi preoccupare della carica residua della batteria.
La fotocamera, per la massima comodità soprattutto durante i viaggi, supporta anche la ricarica via USB.
Minima distanza di messa a fuoco, la migliore della classe
Con l’obiettivo standard “XC16-50mmF3.5-5.6 OIS II”, X-A10 può mettere a fuoco soggetti a soli sette centimetri circa, misurati dalla parte anteriore dell’obiettivo, consentendo di esplorare il fantastico mondo della macro fotografia.


Super Intelligent Flash
Il flash pop-up incorporato, supporta il sistema “Super Intelligent Flash” che controlla con precisione l’emissione di luce in base al tipo di ripresa. Quando si scattano ritratti in interno, in condizioni di scarsa illuminazione, piccoli oggetti o cibo, il flash riduce le alte luci per produrre immagini esattamente come sono percepite dagli occhi. Luminosità e colori naturali si ottengono anche quando si riprendono scene in controluce o si fotografano persone sotto l’intensa luce solare che genera forti ombre sul viso.


Registrazioni video full HD
Premendo il pulsante dedicato “Video Recording”, posto sul retro della fotocamera, si avvia la registrazione video HD (1080/30p, 25p, 24p).
La funzione “Film Simulation” (simulazione pellicola), generalmente utilizzata nelle riprese fotografiche, può essere applicata anche alla registrazione video per un’ampia gamma di effetti creativi; tali effetti possono essere uniti a un morbido effetto bokeh, possibile grazie al sensore APS-C e alle ottiche FUJINON, per la realizzazione di filmati creativi dall’aspetto professionale.
La funzione di stabilizzazione dell’immagine su cinque assi unisce stabilizzazione ottica e stabilizzazione elettronica, riducendo in modo significativo una varietà di movimenti e vibrazioni della fotocamera durante le registrazioni video. Ad esempio, consente di realizzare video di elevata qualità mentre si cammina con la fotocamera a mano libera.


Versatili opzioni di scatto che comprendono un otturatore elettronico con tempo di posa minimo di 1/32000 sec
Quando si utilizza l’otturatore elettronico ultra-veloce, anche in presenza di cielo sereno o altre condizioni di forte luminosità, è possibile utilizzare ampie aperture di diaframma per ottenere una ridotta profondità di campo senza sovraesporre l’immagine. È possibile riprendere una scena esattamente come previsto, senza dover utilizzare filtri ND.


Rispondendo alle richieste di numerosi utenti, X-A10 è dotata ora delle funzioni “Panorama” e “Time Lapse”.
Altre nuove funzioni comprendono l’interlocking del “Metering” (misurazione esposimetrica) e delle aree di AF, il supporto dello spazio colore Adobe RGB e la scelta di differenti colori per il “Focus Peaking” di assistenza alla MF (messa a fuoco manuale).
La comunicazione wireless consente lo scatto remoto da smartphone e tablet.


Installando l’applicazione gratuita il FUJIFILM Camera Remote sullo smartphone o sul tablet e utilizzando la funzione di comunicazione wireless, è possibile trasferire foto e video sul dispositivo con una semplice operazione “one-touch”. Inoltre, si potranno visualizzare e selezionare le foto e i video presenti nella fotocamera sul proprio smartphone e importarli facilmente nel dispositivo. È anche possibile unire alle immagini le informazioni sulla posizione ottenuta dal GPS del dispositivo.


La funzione “Remote Shoot” (scatto remoto) consente di regolare l’esposizione, la messa a fuoco e altre impostazioni per scattare foto da smartphone o tablet. “Remote Shoot” non offre solo le operazioni di base come “Touch AF” e la regolazione del tempo di posa, ma consente anche di regolare una serie di impostazioni per la ripresa o di avviare una registrazione video; risulta ideale per le foto di gruppo, autoritratti e nella fotografia naturalistica quando si desidera comporre la scena da lontano.
Le immagini possono anche essere inviate direttamente dalla fotocamera alla stampante “Instax SHARE smartphone” per la stampa istantanea.
La fotocamera è dotata della funzione Wi-Fi® per un facile back up dei dati presenti su computer.

Disponibile da fine dicembre 2017

 

 

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Fujifilm X’ unit=’list’]

Fujifilm X-T2, è arrivato l’aggiornamento firmware!

Fujifilm ha annunciato il rilascio dell’aggiornamento gratuito del firmware per la fotocameraFujifilm X-T2 X-T2. Il nuovo firmware introduce la funzione di scatto tethered che consente agli utenti di collegare la fotocamera a un computer tramite un cavo USB, per catturare e salvare le immagini direttamente sul computer e per controllare la fotocamera in remoto. Il nuovo aggiornamento permette di utilizzare la funzione
Scatto Tethered tramite il collegamento USB, utilizzando i software: Tether Shooting Plug-in e Plug-in PRO per Adobe Photoshop Lightroom e Tethered Shooting Software HS-V5 versione 1.3 e successive.

Per scaricare l’aggiornamento firmware basta cliccare sul link:
http://www.fujifilm.com/support/digital_cameras/software/firmware/x/xt2/index.html

 

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Fujifilm X’ unit=’list’]

 

 

Fujifilm è sponsor mostra fotografica di Angelo Ferrillo “Sulle strade di Ney York”

© Angelo Ferrillo

Fujifilm sponsor di “Sulle strade di New York”, la mostra fotografica di Angelo Ferrillo.

Dal 27 ottobre all’11 novembre 2016 presso lo Spazio Kryptos a Milano, si potrà ammirare un racconto per immagini su New York di Angelo Ferrillo, tra i più acclamati street photographer italiani.


Sulle strade di New York
27 ottobre – 11 novembre 2016 (lunedì – venerdì, 15 – 19:30)
Vernissage mercoledì 26 ottobre, dalle 18:30
Spazio Kryptos, via Panfilo Castaldi 26, Milano


© Angelo Ferrillo
© Angelo Ferrillo

Fujifilm Italia, sempre alla ricerca di occasioni per stimolare e sostenere la cultura fotografica, ha colto con entusiamo l’invito a contribuire, in qualità di sponsor, alla mostra su New York dell’X-Photographer Angelo Ferrillo.
Si tratta di una narrazione lucida, senza filtri pregiudiziali da parte dell’autore, della quotidianità newyorkese, nelle sue diverse sfaccettature, più delle volte contraddittorie.
Le fotografie esposte restituiscono all’osservatore la facoltà di una propria interpretazione; lo stile di Ferrillo accompagna ma non indica cosa leggerci o quale sapore unico dare ai momenti, agli stati d’animo e alle situazioni ritratte.


Angelo Ferrillo (Napoli, 1974) è un fotogiornalista e docente di fotografia e dal 2014, fa parte del Direttivo di AFIP International, autorevole Associazione Fotografi Professionisti. È ambasciatore e testimonial Fujififilm come X-Photographer

0 0,00
Go to Top