© 2018 MIBAC Fotografia di Marco Introini Giancarlo De Carlo, Stabilimento Blue Moon, 1995-2002, Lido di Venezia

Il Museo di Fotografia Contemporanea cerca cinque fotografi di architettura under 40

Il Museo di Fotografia Contemporanea, MUFOCO, in collaborazione con la Triennale di Milano e grazie al sostegno della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DG AAP) ha aperto una selezione pubblica per cinque fotografi di architettura under 40 a cui affidare un incarico di committenza per la documentazione fotografica di 120 architetture contemporanee italiane.
L’obiettivo è di promuovere la conoscenza dell’architettura contemporanea italiana.

MUFOCO cerca cinque fotografi di architettura

Il progetto su cui dovranno concentrarsi i cinque fotografi prevede la documentazione di 120 architetture, selezionate dal Comitato redazionale della DG AAP, divise in 5 lotti

– Lotto 1: Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria
– Lotto 2: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna
– Lotto 3: Toscana, Marche, Umbria, Lazio
– Lotto 4: Abruzzo, Molise, Campania, Sardegna
– Lotto 5: Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia

Ogni fotografo si occuperà di un singolo lotto e dovrà realizzare almeno otto immagini per almeno 24 edifici tra quelli elencati nel lotto assegnato. D i queste otto immagini dovrà descrivere l’architettura nel suo insieme. Il lavoro comprensivo di  post-produzione delle immagini dovrà concludersi, con la consegna dei file definitivi, entro il 25 novembre 2019

MUFOCO cerca cinque fotografi di architettura: requisiti

  • Il bando è rivolto a fotografi residenti in Italia, titolari di partita IVA, maggiorenni che non abbiano compiuto il quarantunesimo anno di età alla data di pubblicazione del presente bando.
  • È possibile partecipare anche in gruppo, ma tutti i componenti del collettivo dovranno soddisfare i requisiti di età.

La partecipazione al Bando è gratuita e richiede, a pena esclusione, la presentazione dei seguenti documenti:

  • modulo di partecipazione, compilato in ogni sua parte e sottoscritto in modalità autografa corredato da un documento di identità in corso di validità, comprensivo di consenso al trattamento dei dati personali;
  • lettera di motivazione (1 PAGINA PDF, FORMATO A4, massimo 2000 battute);
  • CV sintetico (massimo 4 PAGINE) e portfolio (in formato PDF, della dimensione massima di 3MB)

Ogni fotografo selezionato otterrà un riconoscimento economico di 10 mila euro (al lordo di IVA e di eventuali ritenute).

Per maggiori informazioni

http://www.mufoco.org/bando-atlante-architettura-contemporanea/


Latest from Evidenza

0 0,00
Go to Top