Idealo e Terraproject: consigli sulle migliori fotocamere del momento

Idealo e Terraproject

Ogni fotografo, dall’amatore al professionista, deve saper conciliare creatività e tecnica quando si appresta a scattare.
Nel corso degli anni, l’aspetto creativo si evolve, così come l’aspetto tecnologico; come si riesce a stare al passo con i tempi? Esiste una fotocamera adatta alle esigenze espressive di ciascun fotografo? I fotografi di TerraProject hanno provato a dare una risposta a queste domande, commentando una pratica guida scritta da Idealo con alcuni consigli utili nella scelta della macchina fotografica. Ad accompagnare la guida, anche una selezione dei luoghi più suggestivi da fotografare in Italia.

Idealo e Terraproject: i consigli sulle migliori fotocamere

Compatte digitali
Piccole, leggere e pratiche nell’utilizzo, sono dotate di funzioni preimpostate e di uno zoom ottico di dimensioni ridotte. Ideali per chi è alle prime armi e desidera scattare foto professionali come alternativa allo smartphone. Molto resistenti ad acqua e polvere, le compatte non dispongono di un mirino, hanno un range zoom limitato (tendenzialmente 3x) e un sensore di piccole dimensioni e di bassa risoluzione. L’opinione di Michele Borzoni: ‘Una compatta ti permette di avere sempre a portata da mano un buon apparecchio con capacità anche di video. Poco più grandi di uno smartphone, la loro resa è altamente superiore’.

Bridge
Versatili e sensibili, più grandi rispetto alle compatte, sono l’ideale per i fotografi alla ricerca di sperimentazioni, senza dover affrontare la complessità tecnica degli obiettivi intercambiabili. La maggior parte delle bridge dispone di uno zoom versatile, che passa da grandangolare a teleobiettivo medio o super. Sono dotate di modalità di esposizione più precise, lenti di alta qualità e stabilizzatore di immagine. Qualitativamente, si tratta di una via di mezzo tra una compatta e una fotocamera professionale.
L’opinione di Simone Donati: ‘Le fotocamere bridge sono oggi terreno di sperimentazione per le aziende produttrici, presentando innovazioni tecniche importanti, specialmente per quanto riguardo le ottiche, mantenendo prezzo contenuti’.

Mirrorless
Potenti e versatili, offrono la possibilità di utilizzare obiettivi intercambiabili mantenendo dimensioni e peso ridotti. Permettono di registrare video 4K e sono dotate di un sensore molto grande, che assicura un’ottima definizione delle immagini.
L’opinione di Piero Paolini: ‘Qui si trovano macchine fotografiche anche professionali, dall’ingombro ridotto proprio per la mancanza dello specchio, e con sensori ed ottiche ad alte prestazioni. Valide anche per il reportage, leggere e meno ingombranti’.

Reflex
Costruite per fotografi professionisti, dispongono di un’ampia gamma di obiettivi intercambiabili e sensori in grande formato, che consentono di scattare immagini in altissima risoluzione. Più grandi e rumorose di una mirrorless, sono lo strumento ideale per chi desidera approcciarsi alla fotografia a livello professionale.
L’opinione di Rocco Rorandelli: ‘Le reflex digitali sono le ammiraglie del mondo delle macchine fotografiche. Hanno prestazioni importanti, e ampie linee di accessori, che permettono di customizzare la propria borsa fotografica nel tempo ed in base alle necessità’.

Idealo e Terraproject: viaggio in Italia

Il nostro Paese è uno tra i più ricchi al mondo per liberare la creatività fotografica. Ciascuna regione italiana offre un’enorme quantità di luoghi da fotografare: borghi antichi, spettacolari paesaggi naturali, città dall’architettura unica e molto altro. Di seguito, nell’infografica interattiva, alcuni dei luoghi più caratteristici da immortalare selezionati dall’Agenzia Nazionale Turismo italiana.

 


Latest from Evidenza

0 0,00
Go to Top