Il phablet made in China

Huawei è riuscita in breve tempo nella non facile impresa di entrare nell’impero dei brand top del mercato europeo degli smartphone. Con il recente huawei-mate-9-launch-4Mate 9, uno dei phablet Android più completi e interessanti degli ultimi mesi (notevole la versione Porsche Design), conferma la volontà di scalare le classifiche di vendita.

Il nuovo cellulare made in china è dotato di processore 8 Core da 2.1 GHZ Kirin 960, schermo da 5.9 pollici con risoluzione di 1920×1080 pixel e 373 ppi, tecnologia LTE 4G, fotocamera principale con sensore da ben 20 Megapixel con obiettivo f/2,2 progettato in collaborazione con Leica e flash Dual Led per scattare immagini di qualità eccellente da 4992×3744 pixel e registrare clip video in 4K.

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’Huawei’ unit=’list’]


Da vent’anni si occupa di cultura fotografica e consumer technology. Ha diretto testate storiche nel settore, come Almanacco Fotografare, Foto-Notiziario, Digital Lifestyle, ImageMAG e Foto-News. A fine anni ’90 ha ideato e lanciato alcune tra le prime pubblicazioni on-line legate al mondo imaging e hi-tech. Grazie alle diversificate esperienze nel campo della comunicazione, oggi si divide fra l’attività giornalistica e l’ideazione di nuove operazioni editoriali, progetti speciali e infoprodotti digitali.

Lascia un commento

Latest from Hi-Tech

0 0,00
Go to Top