L’uccisione dell’ambasciatore russo vince il World Press Photo 2017

Il reporter Burhan Ozbilici, ha vinto il World Press Photo of the Year 2017 con la sua fotografia ritrae l’assassinio dell’ambasciatore  russo in Turchia, Andrey Karlov avvenuto in una galleria d’arte della capitale Ankara.

Il World Press Photo Contest, giunto alla 60esima edizione, costituisce la più prestigiosa competizione al mondo dedicata al fotogiornalismo. I giudici del concorso, che si avvale della partnership di Canon dal 1992, hanno selezionato l’immagine vincente su un totale di 80.408 foto presentate da 5.034 fotografi professionisti di 125 Paesi. Quest’anno i concorrenti potevano iscriversi e gareggiare in diverse 8 categorie.

“Siamo orgogliosi di sostenere il concorso World Press Photo che da 60 anni celebra le eccezionali capacità di narrazione visiva dei fotoreporter di tutto il mondo”, commenta Kieran Magee, direttore della divisione Professional Imaging di Canon Europe. “Immagini come quella di Ozbilici sono esempi forti delle difficili condizioni nelle quali spesso i fotoreporter si trovano a operare, ma celebrano anche il loro coraggio nel catturare storie importanti che hanno bisogno di essere raccontate. Per tutte queste ragioni abbiamo scelto di sostenere questo concorso negli ultimi 25 anni”.

Burhan Ozbilici ha scattao l’immagine vincente con una Canon EOS 5D Mark III dotata di obiettivo EF 24-105 mm f/4L IS USM. La sua fotografia ha anche guadagnato il primo posto nella categoria Spot News.

Burhan Ozbilici, in qualità di vincitore del World Press Photo of the Year, riceve un premio di 10mila euro da World Press Photo durante la cerimonia di premiazione che si terrà ad Amsterdam il 22 aprile 2017. Inoltre, Canon lo premierà con una speciale selezione di prodotti per i suoi futuri lavori. Le foto premiate saranno esposte in una mostra itinerante che toccherà 95 città in oltre 45 Paesi nel corso dell’anno e saranno ammirate oltre 3,5 milioni di persone in tutto il mondo. Quest’anno la prima mostra World Press Photo 2017 avrà luogo ad Amsterdam il 14 aprile. Le immagini esposte saranno stampate con dispositivi Canon large format e stampanti Canon Océ Arizona.

Il reporter Burhan Ozbilici con alle sue spalle l’immagine vincitrice del World Press Photo 2017

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’World Press Photo’ unit=’list’]


Da vent’anni si occupa di cultura fotografica e consumer technology. Ha diretto testate storiche nel settore, come Almanacco Fotografare, Foto-Notiziario, Digital Lifestyle, ImageMAG e Foto-News. A fine anni ’90 ha ideato e lanciato alcune tra le prime pubblicazioni on-line legate al mondo imaging e hi-tech. Grazie alle diversificate esperienze nel campo della comunicazione, oggi si divide fra l’attività giornalistica e l’ideazione di nuove operazioni editoriali, progetti speciali e infoprodotti digitali.

Lascia un commento

Latest from News

Mulini a vento

Viaggi e Paesaggi #4

Panorami come quello qui sopra sono il “soggetto” dei fotografi paesaggisti: i
0 0,00
Go to Top