Roberto Savio diventa Hasselblad Ambassador

Roberto Savio nuovo Hasselblad Ambassador

Questo nuovo riconoscimento si aggiunge all’ampia bacheca di titoli che da oltre quarant’anni testimoniano il talento e la professionalità di Roberto Savio. Il fotografo vanta infatti una lunga esperienza nel settore dell’imaging, in modo particolare nella fotografia di food nel quale ha acquisito un ruolo di riferimento nel panorama nazionale e internazionale.

Roberto Savio: docente della scuola di formazione Fowa Univesity

Roberto Savio, docente della scuola di formazione Fowa Univesity ha maturato una solida esperienza nell’ambito di progetti fotografici e multimediali a supporto di campagne di comunicazione strategica in diversi settori di mercato, dall’automotive al farmaceutico, dal manufacturing alle telecomunicazioni. Negli ultimi dieci anni si è concentrato sulla ristorazione, sulla fotografia food e in particolare sul rapporto tra materie prime, ambiente, industria alimentare e trasformazione del prodotto. Creativo, fotografo, fondatore di LINEAGOLOSA e docente anche della Food Genius Academy, Savio lavora con diversi formati e tecniche fotografiche, tra cui la fotografia 3D, realizzando scatti nelle cucine di chef stellati in Italia e nel mondo. Ora, in qualità di Hasselblad Ambassador, seguirà la sua attuale attività di fotografo food, con lo sviluppo di progetti still life che avranno la massima diffusione su tutti i media. Inoltre, grazie alla versatilità dell’apparecchiatura fotografica Hasselblad a sua disposizione, tra cui la mirrorless X1D, si cimenterà in altri percorsi affrontando tematiche riguardanti l’architettura e la fotografia industriale.  Le immagini di Roberto Savio sono state esposte in diversi e prestigiosi contesti internazionali ed è stato finalista in importanti concorsi quali il Festival International de la Photographie Culinaire a Parigi e il Pink Lady Food Photographer of the Year Award a Londra. Le fotografie di Savio sono state pubblicate su numerosi media anche oltre confine, tra cui Cook-ink, Gambero Rosso, Fine Dining Lovers, Evening Standard e molti altri. Inoltre, tra i progetti editoriali va ricordato anche il libro di ricette Barbecue Surprise (3° classificato al Gourmand World Cook Book Award 2017).

 

 


Latest from News

0 0,00
Go to Top