Tag archive

nino migliori

Nino Migliori tra incanto e illusione

Il Tuffatore – 1951

Gestualità, sperimentazione, concettualismo, performance e narrazione sono solo alcune delle definizioni possibili per decifrare la portata progettuale dell’autore bolognese. Artista audace e poliedrico, Nino Migliori ha seguito, da protagonista, l’evoluzione linguistica della fotografia all’interno del contesto culturale italiano. Il suo esordio è negli anni del dopoguerra, quando la presenza ingombrante dell’industria cinematografica lo porta a confrontarsi…

Leggi Tutto

Incontro con Nino Migliori a La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia

http://www.guggenheim-venice.it

La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei più importanti musei in Italia per l’arte europea ed americana del XX secolo con sede a Venezia presso Palazzo Venier dei Leoni. Il museo offre appuntamenti con studiosi, fotografi, scrittori e artisti per approfondire tematiche legate alle mostre temporanee e alla collezione permanente e offrire un taglio originale e…

Leggi Tutto

Nino Migliori a Bergamo con la mostra “Forme del Vero”

da “Manifesti strappati” 1958 © Fondazione Nino Migliori

Nino Migliori a Bergamo con la mostra “Forme del Vero”. Oltre 40 fotografie tra le più conosciute, tratte dalle serie: Gente, Muri e Manifesti strappati, che hanno reso famoso in tutto il mondo l’autore emiliano. Un’occasione unica, nello splendido scenario del Monastero di Astino a Bergamo, per ripercorrere l’opera di un maestro italiano vivente della fotografia…

Leggi Tutto

Foto storica: Nino Migliori, Il Tuffatore

Una delle immagini più note della sterminata e geniale produzione di Nino Migliori rimane questo Tuffatore. Il senso di sospensione del tempo e della dimensione umana che riesce a restituire questa immagine fa tornare alla mente quel celeberrimo manufatto d’arte funeraria che è la lastra di copertura della famosa Tomba del Tuffatore conservata a Paestum…

Leggi Tutto

Foto storica: Idrogramma, Nino Migliori

Migliori è sempre stato attirato dall’emancipazione della forma e da una progettualità stringente perché permette all’artista di lasciare una traccia della propria immaginazione, e non più solo della realtà. Un’idea, questa, che lui coltiva per decenni anche nella ricerca sui muri, perché «(…) l’uomo davanti ai muri si disinibisce. Sia che adoperi una chiave per…

Leggi Tutto

Gli scatti più celebri di Nino Migliori raccolti in un video

Andiamo a scoprire insieme le fotografie più famose di un Grande Maestro nostrano, Nino Migliori. In questo video, accompagnati dall’onirica colonna sonora di Yann Tiersen, ripercorriamo una parte della carriera del fotografo bolognese, ancora oggi impegnato al massimo in nuovi progetti ed esplorazioni.      

Leggi Tutto

I libri da avere: “8 Fotografi italiani d’oggi”

La vigilia di Natale del 1942 fu pubblicato 8 fotografi italiani d’oggi a cura di Mario Finazzi, redattore editoriale dell’Istituto Italiano d’Arti Grafiche, che scrisse l’introduzione e le presentazioni degli autori in accordo con Giuseppe Cavalli. L’istituto aveva commissionato questo fotolibro come strenna a Finazzi, che ne seguì la preparazione, ne curò la grafica, controllando…

Leggi Tutto

Nino Migliori: tra incanto e illusione

Artista audace e poliedrico, Nino Migliori ha seguito, da protagonista, l’evoluzione linguistica della fotografia all’interno del contesto culturale italiano. Il suo esordio è negli anni del dopoguerra, quando la presenza ingombrante dell’industria cinematografica lo porta a confrontarsi con quel sentimento inedito di libertà ed entusiasmo che guidava la ricostruzione del Paese: è la scuola del…

Leggi Tutto

Nino Migliori e l’Italia del Neorealismo

Grande innovatore e sperimentatore, pur se profondamente legato alle tecniche dei pionieri della fotografia, tra il 1953 e il 1957 Nino Migliori ha restituito attraverso immagini di forte impatto il volto dell’Italia che usciva dalla Seconda guerra mondiale. Alinari gli rende omaggio con un volume che ne testimonia la passione e il contributo dato alla…

Leggi Tutto

Nino Migliori: La forma dei sogni

Da Muri, anni ‘50
Da Muri, anni ‘50

Nino Migliori Mentre  con sguardo realista racconta l’Italia del Dopoguerra, Nino Migliori è già proiettato nel mondo della sperimentazione, dove le idee e i sogni prendono forma e diventano una traccia da consegnare al futuro. Alla fine della guerra Nino può finalmente alzare lo sguardo e ricominciare a osservare il mondo. Gira per Bologna, la…

Leggi Tutto

Nino Migliori e l’Italia del Neorealismo

Nino Migliori_Portatore di pane_1956_© Fondazione Nino Migliori.
Nino Migliori_Portatore di pane_1956_© Fondazione Nino Migliori.

L’Italia del Neorealismo Grande innovatore e sperimentatore, pur se profondamente legato alle tecniche dei pionieri della fotografia, tra il 1953 e il 1957 Nino Migliori ha restituito attraverso immagini di forte impatto il volto dell’Italia che usciva dalla Seconda guerra mondiale. Alinari gli rende omaggio con un volume che ne testimonia la passione e il…

Leggi Tutto

0 0,00
Go to Top