Category archive

Interviste Digital Camera

Sony

Sony continua ad emozionare!

Sony continua a svolgere il proprio lavoro di azienda di entertainment il cui scopo è riempire il mondo di emozioni! Anche la redazione de IL FOTOGRAFO, ormai lo sapete, vuole tenervi compagnia in questo momento e farvi percepire un profondo sentimento di solidarietà. Ecco perché abbiamo lanciato questa nuova iniziativa! Abbiamo parlato con le aziende… Leggi Tutto

Scatti Selvaggi. Intervista a Stefano Unterthiner

Primo italiano nella storia della fotografia moderna a diventare collaboratore, dal 2009, del National Geographic Magazine, Stefano Unterthiner ha raccolto in una retrospettiva davvero unica le immagini dei suoi reportage per il Magazine. La mostra On Assignment, una vita selvaggia è in scena al Forte di Bard, Valle d’Aosta, fino al 2 giugno 2020. Sono… Leggi Tutto

Il bianco del salar, in Bolivia, dove cielo e terra si confondono.

Jonathan Brioschi. In viaggio tra Bolivia e Cile

Il buio minaccioso delle miniere boliviane, il bianco abbacinante del deserto di sale. La fatica che attanaglia ogni muscolo, il freddo, lo sguardo che si perde tra il cielo e la terra. Per Jonathan Brioschi il viaggio in Bolivia e Cile è stata una sfida sotto ogni aspetto: quello fisico e mentale – giorni trascorsi tra i 4mila e… Leggi Tutto

Paltrinieri

Il grande fotografo sportivo Alessandro Trovati si racconta

Il gesto tecnico osservato dal lato del fotografo: è ciò che Alessandro Trovati cerca di fermare nei suoi scatti, permettendo a chi osserva le sue immagini di rivivere – da un punto di vista diverso – le emozioni provate in uno stadio, al traguardo di una pista di sci o, semplicemente, di fronte allo schermo televisivo.… Leggi Tutto

ASTROFOTOGRAFIA: intervista a Davide Dal Prato

Davide Dal Prato si avvicina al mondo dell’astronomia all’età di sei anni, dedicando la sua vita a questa disciplina, ottenendo risultati sbalorditivi. Oggi è il Direttore Operativo della Torre del Sole, un Osservatorio Astronomico e Solare a Brembate Sopra, in provincia di Bergamo. La mission del centro è di diffondere le scienze astronomiche nelle loro mille e affascinanti… Leggi Tutto

Robin-Friend-Bastard-Countryside

Bastard Countryside: la realtà della campagna britannica nel primo libro di Robin Friend

Risultato di quindici anni di lavoro, Bastard Countryside (Campagna bastarda), il primo libro del fotografo documentarista Robin Friend, propone una visione non idealizzata della campagna britannica, indagandone le zone d’ombra, le realtà trascurate, le brutture frutto dell’inquinamento e dell’abbandono. Bastard Countryside, il primo libro di Robin Friend «I paesaggi pettinati e curati, da cartolina, non… Leggi Tutto

Gianmaria Gava: tra rappresentazione e manipolazione della realtà

Vincitore dei Sony World Photography Awards 2018, categoria professionale “Architecture”, con il progetto Buildings, da diversi anni Gianmaria Gava porta avanti una ricerca molto interessante sulle potenzialità del mezzo fotografico: strumento capace non solo di documentare ciò che ci circonda ma anche di manipolarlo. Le sue immagini sospendono lo spettatore tra reale e irreale, mettendolo… Leggi Tutto

Simone Sbaraglia: dal sensazionalismo al racconto

L’incontro con Simone Sbaraglia è stato l’occasione non solo per approfondire il suo lavoro ma anche per capire quale direzione stia prendendo, o debba prendere, la fotografia naturalistica in un’epoca in cui siamo bombardati da migliaia di immagini provenienti da ogni angolo del pianeta che ci permettono di ammirare i luoghi più remoti o gli… Leggi Tutto

Aydın Büyüktaş: giocare con le prospettive

Chi abbia visto almeno una volta un’immagine del Gran Bazar, del ponte di Galata o della Yeni Cami, la Moschea Nuova di Istanbul, non può che rimanere sorpreso di fronte alle fotografie di Aydın Büyüktaş, paesaggi che si curvano all’infinito e che mostrano più punti di vista nello stesso scatto, distorcendo le prospettive e sovvertendo… Leggi Tutto

UrbEx: quando la fotografia fa ripartire il tempo

“Take nothing but pictures, leave nothing but footprints”. Non portare via nient’altro che le fotografie, non lasciare altro che le tue impronte: è questa la prima e più importante regola che unisce i fotografi che si dedicano alla Urban Exploration, l’esplorazione di edifici e strutture costruiti dall’uomo, ormai abbandonati, alla ricerca di tracce del passato.… Leggi Tutto

0 0,00
Go to Top