C’è tempo fino al 15 aprile per partecipare al concorso di fotografia GAIA – Storie di Terre e Cibo, dedicato a cibo e territorio.

13 Novembre 2021 di Elisabetta Agrati Elisabetta Agrati

Cibo e Territorio sono i temi del concorso di fotografia promosso dall’Associazione culturale “Anthipodi” di Lecce. Dal titolo GAIA – Storie di Terre e Cibo, il contest nasce con l’intento di sostenere e valorizzare il talento di fotografi nazionali e internazionali le cui opere promuovano le identità territoriali.

Concorso di fotografia GAIA – Storie di Terre e Cibo

Il tema generale del concorso è Cibo e Territorio: iconografia di un rapporto indissolubile. Un tema che esplora le tradizioni, la memoria e la cultura dei popoli attraverso fotografie che rappresentino immagini iconografiche del rapporto cibo-territorio. Immagini in grado di raccontare il Cibo posto in relazione con il Territorio di cui è tipico e con l’Umanità che lo popola.

concorso fotografico

Il concorso è aperto a fotografi professionisti e amatoriali di ogni nazionalità che abbiano raggiunto la maggiore età al momento dell’iscrizione. Possono partecipare sia singoli autori che collettivi.

Due le categorie in gara: Foto Singole e Progetti e Portfolio.

I partecipanti avranno l’opportunità di farsi conoscere da un più vasto pubblico e di esporre durante il Gaia Photo Fest 2022. Saranno, inoltre, pubblicati nel catalogo annuale del premio.

Le iscrizioni al concorso sono aperte fino al 15 aprile 2022.

www.gaiaphotofest.it

Leggi anche
La guida completa alla food photography

Lascia un commento