Tag archive

torino

“Arma il prossimo tuo”, una mostra da record

“Arma il prossimo tuo”, una mostra da record, conclude alla grande con due visite guidate con gli autori, offerte da Fujifilm

Sin dal suo primo giorno di apertura, la mostra dei fotoreporter Roberto Travan e Paolo Siccardi ha registrato una grande affluenza di pubblico tanto che Fujifilm Italia e il Museo del Risorgimento ne hanno prorogato la durata di esposizione. A conclusione di un tal successo, il 2 settembre prossimo Fujifilm e il Museo del Risorgimento offrono un evento speciale. Due incontri con gli autori Roberto Travan e Paolo Siccardi, che approfondiranno con il pubblico il delicato rapporto tra guerra e fede. 

Sino al 9 settembre 2018, sarà possibile visitare “Arma il prossimo tuo. Storie di uomini, conflitti, religioni”. La mostra fotografica racconta le testimonianze raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee distrutte, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione della Repubblica Centrafricana, Sud Sudan, Kosovo, Siria, Afghanistan, Israele, Ucraina. I centodieci scatti, un percorso toccante, raccontano del perché di quei conflitti, e come nel passato, la fede e il dovere di combattere in nome di Dio ne sono le cause scatenanti. 

Fujifilm e il Museo del Risorgimento per celebrare il grande successo di pubblico, forte consenso anche tra i giovani, offrono un evento speciale fissato per il 2 settembre prossimoSi tratta di due incontri con gli autori, Roberto Travan e Paolo Siccardi, che approfondiranno con il pubblico il delicato rapporto tra guerra e fede. Gli appuntamenti sono cadenzati per le ore 11 e per le ore 15 ed è possibile prenotare telefonando allo 011/5621147. Il biglietto di ingresso sarà ridotto al prezzo speciale di soli 3 euro. L’iniziativa è promossa dalla Fujifilm Italia, main sponsor della mostra di cui ha supportato la sua realizzazione come da anni fa per tutte quelle iniziative che mettono al centro la cultura dell’immagine e la sua diffusione tra un pubblico sempre più vasto per affermare in tal modo l’importanza della fotografia documentaristica.

Per maggiori informazioni: www.museorisorgimentotorino.it

Fo.to fotografi a Torino: un grande spazio espositivo per celebrare l’ottava arte

Fo.to fotografi a Torino: ancora numerosi gli appuntamenti per gli appassionati

Fino al 29 luglio Torino si trasforma in un grande spazio espositivo per celebrare l’ottava arte, la fotografia. Fo.to Fotografi a Torino è un progetto a cura del Museo Ettore Fico, ideato da Andrea Busto e coordinato da Lorena Tadorni, che vede la collaborazione fra i musei pubblici e privati, gallerie d’arte,  spazi no-profit e istituti di formazione, con lo scopo primario di divulgare e promuovere l’esposizione in città di mostre, incontri ed eventi legati al tema della Fotografia.

Fo.to fotografi a Torino: programma della settimana

FESTIVAL DEGLI ARCHIVI

  •   
  • Archivio Storico della Città di Torino

LA SPINA NELLA CITTÀ – OPENING

  •   
  • Circoscrizione 7

STEVE SABELLA – UNLOCKING VISUAL CODES

  •   
  • Museo Ettore Fico

CENACOLO: STAMPARE IL BIANCO E NERO / FRA PROFESSIONE ED ESPRESSIONE, CON LORENZO AVICO

  •   
  • Hangar Studio

IIS BODONI – FOTORADUNO

  •   
  • IIS Bodoni Paravia

DAVIES ZAMBOTTI. SCOMODI DIALOGHI – OPENING

  •   
  • Fusion Art Gallery / Inaudita

 

Fo.to Fotografi a Torino: il programma della terza settimana

Fo.to Fotografi a Torino: il programma della terza settimana

Fo.to Fotografi a Torino un progetto di collaborazione fra i musei pubblici e privati, le gallerie d’arte, gli spazi no-profit e gli istituti di formazione, sulla divulgazione, la promozione e l’esposizione in città di mostre, incontri ed eventi legati al tema della Fotografia, a cura del Museo Ettore Fico, ideato da Andrea Busto e coordinato da Lorena Tadorni.

Il progetto si sviluppa durante i mesi di maggiogiugno e luglio 2018 all’interno di un format libero e individuale: incontri, tavole rotonde e letture di approfondimento affrontati con un approccio inusuale che favorisce la condivisione e contribuisce a creare un programma variegato.

Il programma della terza settimana

FESTIVAL DI FOTOGRAFIA: PERSUASIVI ESEMPI ITALIANI

  •   
  • ArtPhotò di Tiziana Bonomo

IMMAGINE, MUSICA, PAROLA – FINISSAGE

  •   
  • Associazione Culturale Interno4

LA MACCHINA AMMAZZACATTIVI (ROBERTO ROSSELLINI, 1952)

  •   
  • Bibliomediateca Mario Gromo

SYLVIE ROMIEU. IMMERSION – OPENING

  •   
  • Galleria Weber&Weber

WORKSHOP DI STAMPA FINE ART IN CAMERA OSCURA

  •   
  • PHOS Centro Fotografia Torino

MACHINE MMLF∞V – OPENING

  •   
  • Comodo 64

BLUES NIGHT + JAM SESSION + APERICENA

  •   
  • L’ARTeficIO

CONVERSAZIONE: FLASHBACK SOFÀ / UN ’68 A 33 GIRI, CON LELE ROMA

  •   
  • Hangar Studio

TORINO TOUR GALLERY & CRUSHI

  •   
  • Galleria Moitre

NUMBER SERIES

  •   
  • Galleria Moitre

LE ANTICHE TECNICHE FOTOGRAFICHE: LA CIANOTIPIA

  •   
  • Museo Nazionale del Cinema

LE MERAVIGLIOSE RESIDENZE DI PIETRO ACCORSI

  •   
  • Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto

LINEA DI CONFINE – APERICENA IN MOSTRA

  •   
  • L’ARTeficIO

FOTOGUARDANDO – ASSOCIAZIONE FOTOGRAFIA

  •   
  • Giardini di Piazza Cavour

 

Fo.to Fotografi a Torino: il programma della seconda settimana

Fo.to Fotografi a Torino: il programma della seconda settimana

Fo.to Fotografi a Torino è un progetto a cura del Museo Ettore Fico, ideato da Andrea Busto e coordinato da Lorena Tadorni; questo progetto di collaborazione fra i musei pubblici e privati, le gallerie d’arte, gli spazi no-profit e gli istituti di formazione, sulla divulgazione, la promozione e l’esposizione in città di mostre, incontri ed eventi legati al tema della Fotografia, si sviluppa durante i mesi di maggiogiugno e luglio 2018 all’interno di un format libero e individuale.
Il calendario di eventi si snoda lungo i tre mesi della manifestazione ed è frutto della partecipazione delle realtà aderenti all’iniziativa: Incontri, tavole rotonde e letture di approfondimento affrontati con un approccio inusuale che favorisce la condivisione e contribuisce a creare un programma variegato.

All’interno della programmazione delle varie mostre e attività sono stati individuati percorsi tematici che legano argomenti comuni.
Ognuno di questi percorsi porterà il pubblico a scegliere le tematiche di maggior interesse, conducendolo in un viaggio selettivo estremamente appassionante.

Di seguito il programma per la seconda settimana dell’evento:

CRUSTY – ART AND FOOD PERFORMANCE

  • 8 Maggio 2018
  • 20:30  22:30
  • Comodo 64 

VISUAL SCUOLA DI FOTOGRAFIA – SEMINARIO

  • 9 Maggio 2018
  • 20:30  22:30
  • VISUAL Scuola di Fotografia Torino 

 MOMOWO. PRESENTAZIONE DEL PROGETTO EUROPEO

  • 10 Maggio 2018
  • 18:00  20:00
  • Salone del Libro 

CARLO MOLLINO DESIGNER: L’UTOPIA NELL’AMBIENTAZIONE

  • 10 Maggio 2018
  • 19:00  21:00
  • Camera – Centro Italiano per la Fotografia 

CENACOLO: SALTS & BYTES, CON ENRICO PEYROT

  • 10 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • Hangar Studio 

VOCI DAL FRONTE. COMMENTI SONORI E RECITATI SU IMMAGINI DELLA GRANDE GUERRA

  • 11 Maggio 2018
  • 17:30  18:30
  • Museo Nazionale del Cinema 

LINEA DI CONFINE – APERICENA IN MOSTRA

  • 11 Maggio 2018
  • 20:00  22:00
  • L’ARTeficIO 

MEXICAN INTERIORS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 10:00  23:59
  • Gagliardi e Domke 

OCCURRENS – TALKS

  • 12 Maggio 2018
  • 15:00  23:00
  • Chiono Reisova Art Gallery (CRAG) 

INNO ALLA GIOIA – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 15:30  23:59
  • Opere Scelte 

OPS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 16:00  23:00
  • Almanac INN (map)

THE SECRET LANGUAGE OF SILENT THINGS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 16:00  23:59
  • Davide Paludetto Artecontemporanea 

INTERVALLI DI TEMPO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 16:00  23:00
  • Res Publica – Galleria d’Arte Democratica 

IL RUMORE DEL TEMPO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 16:00  23:00
  • Galleria Weber&Weber 

OBIETTIVO INTERCULTURA – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 201817:00  13 Maggio 201801:00
  • Consiglio Regionale del Piemonte 

IL MONDO. FOTOGRAFIE DI PAOLO MINIONI – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 18:00  23:00
  • Hangar Studio 

MULTIVERSO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 18:00  23:59
  • Evvivanoè 

OUT OF LEFT FIELD. AUTOFOCUS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 18:00  22:00
  • Vanni Occhiali

OPERA VIVA BARRIERA DI MILANO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 18:30  23:59
  • Opera Viva 

PALAZZO MADAMA – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 18:30  23:00
  • Palazzo Madama 

IMMAGINE, MUSICA, PAROLA – TALK

  • 12 Maggio 2018
  • 18:30  20:30
  • Associazione Culturale Interno4 

FATMA BUCAK – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  22:00
  • Fondazione Merz 

WOMEN’S PORTRAITS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • The Portrait di Daniela Foresto 

INCONTRO COL FOTOGRAFO: FRANCESCO MALAVOLTA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  21:00
  • L’ARTeficIO 

L’IMMAGINE RIVELATA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • Museo della Sindone 

PAOLO BOLLA. GIOCHI E RIFLESSI DI GHIACCIO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  22:00
  • Liconi Arte 

VISUAL SCUOLA DI FOTOGRAFIA – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • VISUAL Scuola di Fotografia Torino 

PROGETTO SAN PAOLO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  21:00
  • Fondazione Sandretto Re Rebaudengo 

GIOVANI SGUARDI – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • IIS Bodoni Paravia 

ASSONANZE. L’INATTESA POETICA DELLA NATURA – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:00
  • Spazio Mutabilis Arte

MOMOWO – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:00  23:59
  • PhLibero a.p.s. 

VIKTOR KOLÁŘ. PHOTOGRAPHS – NOTTE BIANCA

  • 12 Maggio 2018
  • 19:30  20:30
  • Norma Mangione Gallery 

LA BOTTEGA OSCURA – NOTTE BIANCA DELLA FOTOGRAFIA

  • 12 Maggio 2018
  • 20:00  23:00
  • Giorgio Galotti 

FOTOGRAFIA E NARRAZIONE GRAFICA: ILLUSTRAZIONE, FOTOROMANZO E GRAPHIC NOVEL – CONFERENZA

  • 12 Maggio 2018
  • 21:00  22:30
  • Archivio Storico della CIttà di Torino 

OCCURRENS – TALKS

  • 13 Maggio 2018
  • 11:00  15:00
  • Chiono Reisova Art Gallery (CRAG) 

Fo.To – Fotografi a Torino: inaugurazione Giovedì 3 maggio

Fo.To – Fotografi a Torino: la città diventa un grande spazio espositivo collettivo

È online il sito dedicato a Fo.To – Fotografi a Torino la manifestazione che, dal 3 maggio al 29 luglio propone un fitto calendario di mostre e di eventi dedicati all’ottava arte, la fotografia.
Oltre 70 le strutture cittadine coinvolte dal centro alla periferia: musei pubblici e privati, gallerie d’arte, fondazioni, associazioni, spazi no-profit, istituti d’arte e di design.

Promossa e realizzata dal MEF – Museo Ettore Fico in collaborazione con le realtà aderenti all’iniziativa, la kermesse è stata ideata dal direttore del MEF, Andrea Busto.

L’iniziativa mette in rete un centinaio di mostre, indipendenti per temi, orari e realizzazioni. Molte si inaugureranno il 3 maggio, altre sono visitabili da prima, altre ancora inaugureranno durante i tre mesi di programmazione.

Sulla mappa interattiva del sito è possibile consultare in modo facile e veloce sede, date e orari di ogni mostra. Per ognuna viene fornita un’immagine e un abstrac.

Il sito mette anche in evidenza 10 percorsi tematici che legano argomenti comuni: la fotografia di architettura, la guerra e il fotogiornalismo, lo still-life e la moda… Percorsi che consentono al visitatore di scegliere quegli argomenti che più gli interessano e di fare un viaggio selettivo appassionante.

Un calendario cronologico segnala inoltre gli appuntamenti con autori, fotografi, critici e curatori, oltre a la Notte bianca della Fotografia che si terrà sabato 12 maggio in cui tutti gli spazi saranno aperti al pubblico dalle ore 19 alle 24.

«Abbiamo colto – dice Andrea Busto, direttore del MEF l’esigenza degli operatori del settore di raddoppiare l’appuntamento di Contemporary Art Torino Piemonte, che si svolge a novembre, e di fare rete col tessuto urbano. Il progetto Fo.To è fatto di mostre, incontri, tavole rotonde, letture di approfondimento e si sviluppa in un arco di tempo lungo per dare la possibilità di viverlo a un pubblico il più vasto possibile e lontano da Torino».

Inaugurazione giovedì 3 maggio dalle ore 18 alle ore 21 in tutte le sedi delle mostre
Conferenza stampa giovedì 3 maggio alle ore 11, presso il Museo Ettore Fico 

  

Museo Ettore Fico 114 Via Francesco Cigna
Torino, Piemonte, 10155Italy

Il museo Egizio e CAMERA presentano la mostra #EnjoyEternity

#EnjoyEternity

31 gennaio – 26 febbraio 2018


Il 31 gennaio il Museo Egizio e CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia presentano la mostra #EnjoyEternity: progetto fotografico dell’artista Sharon Ritossa, vincitrice del bando Hangar Creatività insieme a Virginia Cimino, curatrice e coordinatrice delle riprese fotografiche.



L’antico Egitto incontra gli smartphone e si riscopre attraverso la lente degli schermi moderni. Scatti rubati, cromie televisive e mummie dell’era tecnologica ripropongono la collezione del Museo Egizio in un’ottica inedita e contemporanea.

La mostra dell’artista Sharon Ritossa è realizzata grazie all’affiancamento di Hangar Creatività, il progetto per sostenere i giovani talenti artistici promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e coordinato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo.


#EnjoyEternity

Museo Egizio e CAMERA

per maggiori informazioni clicca qui

Nuova mostra a CAMERA: L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973

L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973

dal 18 gennaio al 13 maggio 2018



Nuova mostra a CAMERA: L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973, a cura di Francesco Zanot.

La mostra attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino.

Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Questa esposizione, la più grande e completa mai realizzata sul tema, indaga il rapporto tra Mollino e la fotografia evidenziandone l’unicità e le caratteristiche ricorrenti, a partire dalle prime immagini d’architettura realizzate negli anni Trenta fino alle Polaroid degli ultimi anni della sua vita. Sulle orme del padre Eugenio, ingegnere e appassionato fotografo, Carlo Mollino si è avvicinato a questo linguaggio espressivo fino dalla gioventù, sviluppando non soltanto un vasto corpus di immagini a metà tra il canone della tradizione, di cui aveva consapevolezza profonda, e lo slancio della sperimentazione, ma anche una peculiare coscienza critica che lo ha condotto a pubblicare nel 1949 Il messaggio dalla camera oscura, volume innovativo quanto fondamentale per la diffusione della cultura fotografica in Italia e la sua accettazione tra le arti maggiori. Questa mostra si propone così di approfondire la straordinaria complessità e fecondità della riflessione di Carlo Mollino sulla fotografia, situandolo definitivamente nella storia di questa disciplina attraverso un percorso che alterna grandi classici a opere del tutto inedite e mai precedentemente esposte.

Tutti i materiali in mostra provengono dalle collezioni del Fondo Carlo Mollino, Archivi della Biblioteca “Roberto Gabetti”, Politecnico di Torino.


L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973

a cura di Francesco Zanot

dal 18 gennaio al 13 maggio 2018

per maggiori informazioni clicca qui



CAMERA
– Centro Italiano per la Fotografia

Via delle Rosine 18, 10123 Torino

+39.011.0881150, camera@camera.to

Orari di apertura
Lunedì 11.00–19.00
Martedì chiuso
Mercoledì 11.00–19.00
Giovedì 11.00–21.00
Venerdì 11.00–19.00
Sabato 11.00–19.00
Domenica 11.00–19.00

Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura

 

Fino al 7 gennaio: Cronache dal set: il cinema di Paolo Sorrentino

11 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018

Cronache dal set: il cinema di Paolo Sorrentino. Fotografie di Gianni Fiorito


In concomitanza con la mostra “Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi”, CAMERACentro Italiano per la Fotografia propone una selezione di scatti di Gianni Fiorito, fotografo di scena di Paolo Sorrentino.

A partire dall’11 ottobre nella Project Room del Centro di via delle Rosine 18 a Torino, “Cronache dal set: il cinema di Paolo Sorrentino. Fotografie di Gianni Fiorito”, curata da Maria Savarese, presenta circa quaranta fotografie che raccontano il cinema del premio Oscar partenopeo.



In una carrellata di immagini si alternano, tra scenografie e pause di set, il giovane Papa Jude Law della serie The Young Pope, il protagonista de La Grande Bellezza Jep Gambardella interpretato da Toni Servillo, presente in mostra anche nei panni de Il Divo Giulio Andreotti, e Sean Penn, la rock star Cheyenne di This Must Be the Place.


CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

Via delle Rosine 18, 10123 Torino

+39.011.0881150


Orari di apertura
Lunedì 11.00–19.00
Martedì chiuso
Mercoledì 11.00–19.00
Giovedì 11.00–21.00
Venerdì 11.00–19.00
Sabato 11.00–19.00
Domenica 11.00–19.00

Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura

per ulteriori informazioni clicca qui

Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi in mostra fino al 7 gennaio

Alison Jackson, Marilyn undressing for JFK.jpg © Alison Jackson

Dal 13 settembre, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia propone la mostra “Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi, a cura di Walter Guadagnini e Francesco Zanot, che sarà visitabile fino al 7 gennaio 2018.


Walter Chiari e Tazio Secchiaroli1958.jpg
©Lazio Secchiaroli/David Secchiaroli

La mostra si compone di centocinquanta immagini che raccontano l’epopea della “fotografia rubata”, da la Dolce Vita a oggi, in Italia e nel mondo, dove il mondo è soprattutto, anche se non solo, quello dello scandalo e del gossip. “Sono fotografie che hanno segnato per sempre la percezione popolare dei personaggi pubblici, attori, cantanti, politici – commentano i curatori – Donne soprattutto. ‘Rubate’ dei momenti privati, quando, smessa la maschera del ruolo, ridiventano persone (quasi) qualsiasi.

In mostra, fra i Vip e le Star di ieri e di oggi, troviamo Anita Ekberg, Marilyn Monroe, Jackie Kennedy, Lady D, Sofia Loren, Brigitte Bardot con scatti di famosi fotografi come Tazio Secchiaroli, Marcello Geppetti, Ron Galella, Lino Nanni e progetti fotografici di artisti contemporanei come Alison Jackson, Ellen von Unwerth e Armin Linke.


Agenzia Dufoto, Sofia Loren all’aeroporto di Ciampino,1961.jpg

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi

a cura di Walter Guadagnini e Francesco Zanot

dal 13 settembre 2017 al 7 gennaio 2018

per maggiori informazioni clicca qui

 

“La fotografia sul set”: Incontro con Luca Bigazzi e Gianni Fiorito

Set della serie TV "The Young Pope" di Paolo Sorrentino. Foto di Gianni Fiorito Questa fotografia è solo per uso editoriale, il diritto d'autore è della società cinematografica e del fotografo assegnato dalla società di produzione del film e può essere riprodotto solo da pubblicazioni in concomitanza con la promozione del film. E’ obbligatoria la menzione dell’autore- fotografo: Gianni Fiorito.

In occasione della mostra “Cronache dal set: il cinema di Paolo Sorrentino. Fotografie di Gianni Fiorito”, CAMERA  – Centro Italiano per la Fotografia – è lieta di ospitare l’incontro tra due maestri della fotografia sul set: il direttore dalla fotografia Luca Bigazzi e il fotografo di scena Gianni Fiorito.


Set della serie TV “The Young Pope” di Paolo Sorrentino.
Foto di Gianni Fiorito
Questa fotografia è solo per uso editoriale, il diritto d’autore è della società cinematografica e del fotografo assegnato dalla società di produzione del film e può essere riprodotto solo da pubblicazioni in concomitanza con la promozione del film.
E’ obbligatoria la menzione dell’autore- fotografo: Gianni Fiorito.

Nell’incontro “Luca Bigazzi e Gianni Fiorito: la fotografia sul set”, in programma giovedì 30 novembre alle ore 19.00 negli spazi del centro espositivo di Vie delle Rosine n.18, Bigazzi e Fiorito racconteranno i loro rispettivi lavori sul set, le similitudini e le differenze di due affascinanti figure del dietro le quinte della macchina da presa. Moderato dal direttore di CAMERA Walter Guadagnini, l’incontro sarà un vivace scambio sulla composizione dell’inquadratura, la disposizione delle luci, il controllo dei movimenti della macchina da presa, le scelte stilistiche. Agli aspetti più tecnici si intervalleranno aneddoti e curiosità della vita da set di due protagonisti della “luce” e che hanno lavorato entrambi per il cinema firmato dal premio Oscar Paolo Sorrentino.

Ingresso incontro > 3 Euro
Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto

E’ richiesta la prenotazione: prenotazioni@camera.to
(fino ad esaurimento posti)

Per maggiori info clicca qui

Fujifilm ed Elena Givone esplorano il mondo della NEW BORN Photography

Nell’ambito fotografico un genere poco approcciato è sicuramente la New Born Photography,  per la delicatezza dei soggetti e per quella cura e attenzione che è necessario avere durante il servizio fotografico. Fino al 26 novembre, l’X-Photographer Elena Givone è in mostra a Torino con Profumo di vita #neldirittodelbambino, all’interno del Sala delle Colonne del Castello del Valentino.



Le immagini esposte sono state realizzate nel reparto neonatologia dell’ospedale Sant’Anna nei primissimi giorni di vita del bambino, per poter cogliere i momenti del sonno profondo dei neonati e le classiche pose fetali,  scattate con il medio formato Fujifilm GFX 50S.

Il progetto artistico-sociale è stato voluto dall’Associazione Legal@rte come approfondimento sul fenomeno sommerso della “violenza assistita” da parte di minori al fine di conoscere le conseguenze che si riscontrano nei bambini che ne sono inermi spettatori. Un problema sociale che deve investire tutti, tenuto conto che quegli adulti, diventati genitori, corrono un alto rischio di trasmissione intergenerazionale delle condotte maltrattanti/abusanti.

Un argomento purtroppo sempre attuale: secondo il Primo rapporto mondiale su violenza e salute emesso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), infatti, il 90% delle aggressioni subite dalle donne si verifica in presenza dei figli.

Le immagini esposte diventeranno protagoniste anche di un calendario destinato a raccogliere fondi per il supporto psicoterapeutico dei minori vittime di violenza, spesso non fornito dal servizio pubblico, in collaborazione con l’Associazione Familiarmente.

Inoltre, in collaborazione e con il sostegno di Fujifilm Italia, l’X-Photographer Elena Givone terrà un workshop gratuito di NEW BORN PHOTOGRAPHY. Per chi volesse misurarsi con questo genere fotografico l’appuntamento è fissato per sabato 25 novembre a Torino presso il Castello del Valentino alle ore 10:30.

Per maggiori informazioni  sull’evento clicca qui

Per maggiori informazioni su Fujifilm clicca qui


0 0,00
Go to Top